TG5, “Luna dista centinaia di migliaia di anni luce dalla Terra”/ Striscia dove sei?

- Dario D'Angelo

L’errore in un servizio andato in onda nell’edizione delle 20 del Tg5: ecco quanto dista la Luna dalla Terra. Non certo “centinaia di migliaia di anni luci”

superluna 2019 twitter
Luna piena del Raccolto

D’accordo che si voleva celebrare la Luna, ma al TG5 per una volta hanno voluto prendere l’argomento troppo alla lettera, rendendosi artefici di una dichiarazione a dir poco “lunare” sul nostro satellite. Sì, perché nel telegiornale delle ore 20 di oggi, giovedì 21 marzo 2019, il servizio firmato dalla giornalista Susanna Galeazzi è stato inficiato da un errore a dir poco clamoroso. Noi ve lo riportiamo così com’è stato partorito: “Talmente grande e luminosa da sembrarci afferrabile, se non fosse che dista centinaia di migliaia di anni luce dal nostro Pianeta”. Non ci vuole un esperto di astronomia per rendersi conto dell’errore marchiano in cui è incappata la giornalista del Tg Mediaset: la distanza che separa la Terra dalla Luna è infatti molto ma molto inferiore rispetto a quella stimata nel servizio andato in onda questa sera: ci separano “solo” 384.400 km…

L’ERRORE DEL TG5

Visto che l’errore è stato partorito dal Tg5 invochiamo l’intervento di Striscia la notizia, sempre attenta quando c’è da intercettare gli strafalcioni – che capitano a tutti, anche a noi, diciamolo subito! – più clamorosi della tv. Di sicuro il tg satirico non farà fatica a scoprire che durante il telegiornale della rete ammiraglia Mediaset questa sera sono stati dati letteralmente i numeri sulla distanza che separa la Terra dalla Luna. Non fosse altro che su Twitter sono subito spuntati decine di commenti ironici sul servizio in questione. C’è chi ha scritto:”Al TG5 dicono che la luna è lontana centinaia di migliaia di anni luce dalla terra… un miracolo che riusciamo a vederla quindi”. E ancora:”Lo sapevate che la luna si trova a centinaia di migliaia di anni luce dalla Terra? Ora capisco quelli che dicono che lo sbarco non c’è mai stato”. Oscar della simpatia all’utente che scrive:”Houston abbiamo un problema…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA