Justin Bieber, offese alla moglie Hailey Baldwin/ “Colpa” di Selena Gomez, lui sbotta

- Anna Montesano

Justin Bieber sbotta su Instagram a causa di alcune offese alla moglie Hailey Baldwin. Tutto per “colpa” dell’ex fidanzata Selena Gomez

bieber moglie 2019 social 640x300
Justin Bieber e Hailey Baldwin, la moglie

Justin Bieber, nell’ultimo periodo, sta ricevendo parecchi attacchi dai social indirizzati verso la moglie Hailey Baldwin. Addirittura c’è chi ha attaccato il cantante dicendo che la decisione di sposare la Baldwin è stata presa per far ingelosire l’ex Selena Gomez e tornare con lei. La risposta seccata del cantante non si è fatta attendre: “E’ assurdo, perché dovrei dedicare tutta la mia vita a qualcuno con un matrimonio per tornare con la mia ex. Dovresti vergognarti di te stesso davvero. Ho assolutamente voluto e voglio bene a Selena che avrà sempre un posto nel mio cuore, ma mia moglie è assolutamente la cosa migliore che mi sia mai capitata”.

JUSTIN BIEBER DIFENDE SUA MOGLIE HAILEY BALDWIN

Difesa, logica, a spada tratta della sua relazione, con Justin Bieber che ci tiene a precisare che la risposta vale per tutti i fan che dicono falsità su questa storia: “Il fatto che tu voglia passare la tua giornata dedicandoti all’odio dice molto su di te, e se questo è stato uno stratagemma per attirare la mia attenzione, io non voglio perdere energie, ma questa è una risposta a tutti gli immaturi che mandano messaggi offensivi ad Hailey come ‘Tornerà con Selena’ o ‘Selena è meglio per lui “Non hai idea della mia vita e di quale sia il bene per me”. La chiusura del ragionamento del cantante canadese è anche un invito agli altri fan: “Hailey è mia Moglie, punto. Se non ti piace o se non sostieni ciò significa che non sostieni me”. Parole dirette che non lasciano dubbi ad altre interpretazioni, Justin Bieber non vuole assolutamente che sia turbata la serenità della moglie Baldwin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA