Wilma De Angelis/ “Ho fatto l’amante per poco più di 10 anni” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Wilma De Angelis si confessa a Vieni da me e racconta di quando è stata amante di un uomo per circa dieci anni: “Ero diventata amica della moglie”

wima
Wilma De Angelis

Wilma De Angelis si è raccontata come non aveva mai fatto prima nel salotto televisivo di “Vieni da me” di Caterina Balivo. La cantante, infatti, ha rivelato alcuni retroscena sulla sua vita privata e sentimentale rivelando per la prima volta di essere stata amante di un uomo per circa dieci anni. Tutto è successo quando Wilma era impegnata in un evento a Sanremo: “Facendo uno spettacolo a Sanremo dedicato alle canzoni dei film di Walt Disney. conobbi questo bellissimo uomo che era il pianista di Little Tony”. Comincia così la confessione choc di Wilma che racconta di aver avuto un vero e proprio colpo di fulmine: “Io mi innamorai subito di lui, però solo dopo un po’ di mesi Little Tony mi disse che era sposato e aveva tre figli”. Una notizia che è arrivata troppo tardi, visto che Wilma ha raccontato di essere stata amante per circa 10 anni al punto da diventare anche amica di famiglia. Del resto Wilma non solo era giovanissima, ma in quel momento della sua vita non aveva alcun desiderio di sposarsi, il suo unico obiettivo era quello di cantare e stare con la propria famiglia. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

WILMA DE ANGELIS, CONFESSIONI CHOC A VIENI DA ME

Wilma De Angelis ha stupito tutti con parole choc sul suo amante, cosa che ha portato a molti commenti sui social network e anche a un accenno di polemica. Il tutto a pochi giorni dal Festival di Motta di Castigliole dove Wilma sarà Madrina. La vedremo infatti protagonista di alcune speciali giornate quando tra il Gran Fritto Misto, danze, la serata delle Rane e degli Gnocchi alla Mottese fino alla rassegna florovivaristica dirà la sua. Tra gli altri ospiti dell’evento vedremo anche la musicista Sonia De Castelli e lo chef Diego Bongiovanni quest’ultimo impegnato nell’evento Mani in pasta. Dispiace perché sicuramente si tratta di un evento molto interessante in cui verranno fuori i sapori e i gusti del nostro paese, ma la voglia costante di fare gossip invece porterà a parlarne poco in favore proprio di alcune frasi di Wilma che in poche ore hanno decisamente destabilizzato l’ambiente. (agg. di Matteo Fantozzi)

“SONO STATA L’AMANTE DI UN UOMO SPOSATO E…”

Wilma De Angelis si racconta a Vieni da me aprendo i cassetti della famosa cassettiera. Si parte con la fascia di “reginetta de jazz”. “Ero stata reclutata in un locale di Milano Marittima in un complesso in cui c’erano molte persone famose. Mi divertivo molto a cantare il jazz, ascoltavo tanti dischi di quel genere, ma per pigrizia non ho mai imparato l’ingese e oggi me ne pento”, ricorda Wilma De Angelis che divenne a cantante che tutti, amano ancora oggi, cantando “Casetta in Canadà”. Per Wlima si aprono così le porte del Festival di Sanremo, la manifestazione musicale più importante per i cantanti italiani. “Eravamo amiche. Nella canzonissima di quell’anno, Mina nterpretò “Nessuno” ribaltando il pezzo e dopo aver ascoltato a canzone piansi”, ricorda oggi Wilma che, poi, dovette far ragione a Mina a cui, poi, ha fatto gli auguri per il compleanno, caduto il  marzo.

WILMA DE ANGELIS E IL RAPPORTO CON PAOLO LIMITI

Una delle persone che Wilma De Angelis ha sempre ringraziato è sicuramente Paolo Limiti. “All’epoca io stavo attraversando un periodo di crisi e Paolo che è sempre stato un buono, un generoso e che prendeva a cuore le persone in difficoltà, prese a cuore la mia situazione e io non smetterò mai di ringraziarlo”, ricorda Wilma De Angelis che, per 18 anni, è stata anche l’immagine della cucina in tellevisione. “Sei stata un po’ la Antonella Clerici degi anni ’80” commenta Caterina Balivo. L’artista torna, poi, indietro nel tempo ricordando il padre: “lui non voleva che io calcassi il palcoscenico, ma poi è diventato il mio più grande fan. Lui è scomparso nel 1960, nell’anno in cui avevo conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo”. Si passa, poi, alla vita privata: “Durante uno spettacoo dedicato ai film Disney, conobbi questo bellissimo uomo che era il pianista di Little Tony. Io mi innamorai subito di lui, ma dopo mesi, Little Tony mi disse che era sposato e aveva tre figli. Sono stata quasi dieci anni la sua amante. Ero diventata anche amica della moglie di cui poi sono diventata amica. Sapevano tutti della nostra storia e a me andava bene perchè io non volevo sposarmi e non volevo un uomo che mi tappasse e ali”, confessa la De Angelis. “L’ho asciato ne l1976 e poi ho incontrato il mio grande amore che è ancora con me. Gianni è dieci anni più giovane di me”, conclude Wilma che svela come, dopo 25 anni, continui a fare la fidanzata. “Ognuno ha la propria casa anche se pranziamo insieme e spesso lui sta da me e io da lui”, confessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA