Caterina Balivo/ “Miss Italia? Ho pianto anni perché ho perso!” E sull’analisi dice…

- Valentina Gambino

Caterina Balivo intervistata tra le pagine del Corriere della Sera, parla delle sue delusioni lavorative, dell’analisi e della ritrovata sicurezza tra le braccia del marito.

caterina_balivo_vieni_da_me_2018
Caterina Balivo

Caterina Balivo è in televisione quotidianamente, dal lunedì al venerdì, con il nuovo appuntamento di “Vieni da me”, programma di Rai1 che, nonostante gli ospiti Vip costanti, non riesce mai a portarsi a casa ascolti soddisfacenti. Nel frattempo, l’ex modella si è lasciata andare tra le pagine del Corriere della Sera, svelandosi a 360° senza filtri e nemmeno maschere. La Rai ha puntato moltissimo sulla Balivo ed infatti, con “Detto Fatto” aveva fatto centro. Le cose poi, sono cambiate con questa nuova trasmissione e quindi, si potrebbe pensare anche di ribaltare le cose e cambiare tutto da settembre. Nell’attesa di scoprire se verrà riconfermata alla conduzione dello show Rai, era il 1999 quando è arrivata terza a Miss Italia. La medaglia di bronzo le ha creato non poche problematiche di carattere emotivo: “Ho pianto per anni perché volevo vincere, ma la fascia andò a Manila Nazzaro che aveva i numeri per arrivare prima: alta un metro e 80, con degli occhi azzurri pazzeschi. Ma purtroppo ho un grande pregio, che poi è anche il mio peggior difetto: sono molto competitiva e questo significa che non ti godi mai nulla”.

Caterina Balivo, dall’analisi all’incontro con Guido Maria Brera

Successivamente Caterina Balivo, ha parlato anche del momento di forte crisi che ha vissuto in passato, prima dell’incontro con Guido Maria Brera. Per questo motivo, è stata costretta anche ad andare in analisi: “Sono stata tre anni in analisi, dal 2007 al 2010, ma su di me non ha avuto grandi risultati. Mi rendeva ancora più intransigente. Poi ho incontrato mio marito, ed è diventato lui la mia analisi: è molto pungente e visionario, non si ferma all’oggi. Ma lo fa con amore”. Con il 49enne dirigente d’azienda, si è sposata in grande segreto nel 2014. Dalla loro unione sono nati anche due figli: Guido Alberto e Cora. La conduttrice, proprio dell’inizio del loro amore, ha parlato al Corriere: “L’ho conosciuto ad un aperitivo, credevo fosse impegnato, quando poi il giorno dopo ho scoperto che non lo era mi sono chiesta “come ho fatto a farmi scappare un tipo del genere”? Io sono molto gelosa e quando ce n’è stato bisogno ho fatto delle belle scenate. Sul set del film I Diavoli (tratto dal best seller omonimo scritto da Guido Maria Brera, ndr) ho fatto notare a un’attrice che davanti a lei c’era la moglie del tipo con cui si stava allargando. A un’altra, a tavola, ho detto che si doveva dare un contegno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA