Angelo Sanzio, Mattino5/ “Mia madre mi ha disconosciuto ma voglio un lato B nuovo!”

- Hedda Hopper

Angelo Sanzia torna a parlare di chirurgia estetica e dei suoi ultimi interventi ma anche de no della madre che questa volta sembra davvero pronta a ribadire il suo no

angelo sanzio mattino5
Angelo Sanzio a Mattino 5

Oggi a Mattino 5 si parla di chirurgia estetica e in studio c’è proprio Angelo Sanzio che di interventi ne ha già subiti tanti e che oggi racconta non solo la sua blefaroplastica ma anche il rapporto con la madre che sembra ormai irreparabilmente incrinato. Il Ken italiano si è presentato dal chirurgo estetico per un lifting ma sembra che proprio lo stesso dottore abbia detto di no perché il risultato sarebbe stato peggiore dello stato attuale ma sembra che lo stesso non abbia detto no ad una blefaroplastica che ha fatto tanto bene ad Angelo Sanzio, felice di questo sguardo nuovo almeno quando saranno passati i lividi, ma non alla madre. Sembra proprio che la donna questa volta non sia pronta a passare sopra questo suo intervento che ha rovinato proprio lo sguardo, la cosa che avevano in comune e che li rendeva così simili.

I CONTRASTI CON LA MADRE E IL LATO B

Angelo Sanzio ha voluto uno sguardo orientale e adesso è pronto ad andare avanti ma su sua madre dice: “Mia mamma a questo giro è stata toccata nel profondo perché la cosa che ci accomunava era lo sguardo e mi ha detto ‘ Ti disconosco come figlio perché questa volta sei andato davvero troppo oltre'”. Lory Del Santo lo trova sembra esagerato e spera che si possa fermare qua e lo stesso dice di lui Giacomo Urtis che pensa lo stesso: “Se esagera sta diventando femminile o di un altro personaggio, ha già una faccia da bambolotto“. Angelo Sanzio è molto convinto di quello che sta facendo, mi piace essere una via di mezzo ma ha già previsto un trapianto e “mi voglio regalare un bel lato B per l’estate”. Federica Panicucci parla di un totale di 45mila euro di interventi alla soglia di 30 anni: “Ho un lavoro che mi aiuta in quello che faccio e i cambiamenti li faccio solo per me stesso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA