Francesca Fialdini, confidenza choc a Vita in Diretta/ “Mi hanno puntato una pistola“

- Silvana Palazzo

Francesca Fialdini e la confessione choc a La Vita in Diretta nella puntata di oggi: “Mi hanno puntato una pistola, ero atterrita ma…“

timperi fialdini 2019 vita diretta
Francesca Fialdini e Tiberio Timperi a La Vita in Diretta

Una piccola ma sconvolgente confessione di Francesca Fialdini a “La Vita in Diretta”. La conduttrice, sempre molto riservata riguardo la sua vita privata, ha raccontato nella puntata di oggi di essere stata vittima di un tentativo di rapina. Si parlava di Franco Birolo, l’ex tabaccaio che uccise un ladro entrato durante la notte nel suo negozio, quando Francesca Fialdini ha deciso di raccontare, seppur brevemente, la sua esperienza. La conduttrice ha rivelato di aver subito un tentativo di rapina, ma senza specificare quando ciò sia avvenuto e dove. Le sue parole sono state scioccanti, perché ha spiegato di aver avuto una pistola puntata su di lei. Grande lo spavento dunque per la partner televisiva di Tiberio Timperi. Dalle sue stesse parole traspariva la paura che ha provato in quegli istanti. Una paura che però non l’ha sopraffatta visto che ha avuto la forza di chiamare le forze dell’ordine in suo aiuto.

FRANCESCA FIALDINI, CONFIDENZA CHOC A VITA IN DIRETTA

Come abbia fatto Francesca Fialdini a cavarsela in quegli istanti non è chiaro, anche perché la conduttrice de “La Vita in Diretta” non si è dilungata nel racconto. «È successo anche a me di avere la pistola puntata ed ero atterrita, ma ho chiamato le forze dell’ordine», ha spiegato nella puntata di oggi. Una confidenza, quella della Fialdini, legata forse al fatto che anche la giornalista Annalisa Briga, sua ospite, aveva raccontato che a Madrid, dopo essere stata ad un concerto con amici, anche lei ha subito un tentativo di rapina a mano armata, conclusosi fortunatamente bene grazie all’intervento della polizia locale. Mentre l’ospite racconta la sua vicenda, parla del fatto che la reazione ad un episodio di questo tipo può essere diversa da persona a persona, e questo non dipende dal coraggio che uno ha. Lei è riuscita a fermare i ladri perché si è chiusa tempestivamente nella sua auto con un’amica, ma è convinta di essere stata anche fortunata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA