Soleil Sorgé/ Jeremias, la coppia destinata a finire? (Isola dei Famosi 2019)

- Morgan K. Barraco

Soleil Sorgé sta facendo la sua Isola dei Famosi 2019 quasi del tutto da sola. L’unico a supportarla è ovviamente Jeremias Rodriguez, fra baci e notti romantiche su Isla Bonita.

Ariadna Romero
Ariadna Romero all'Isola dei Famosi 2019

Soleil Sorgé sta facendo la sua Isola dei Famosi 2019 quasi del tutto da sola. L’unico a supportarla è ovviamente Jeremias Rodriguez, fra baci e notti romantiche su Isla Bonita. Qualcuno è pronto a scommettere che con Ariadna Romero alla fine possa nascere addirittura un’alleanza, del tutto strategica ovviamente. La cubana infatti ha deciso di sostenere la biondina durante l’ultima prova leader e questo particolare evento ha fatto insospettire il pubblico, pronto a scommettere che nei prossimi giorni avremo modo di vedere gli sviluppi di questa nuova strategia. Per ora non è dato sapere che cosa stia accadendo davvero fra le due Naufraghe, ma è certo che Soleil non sia poi così inviperita con Ariadna. Il suo obbiettivo è stato estromettere Luca Vismara dal gruppo e c’è riuscita, anche se viste le nomination degli altri Naufraghi, il suo voto da leader è andato a Marina La Rosa, l’unica tra l’altro che ha tentato di creare un ponte di pace con l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne.

Soleil Sorgé, Isola dei Famosi 2019: la sua strategia

Se la ride Soleil Sorgé ed a ben vedere la sua strategia sull’Isola dei Famosi 2019 si sta rivelando efficace. Sapendo di non potersi permettere una nomination, la Naufraga si sta assicurando la vittoria in ogni prova fisica e leader per ottenere l’immunità. Questo è l’unico modo per togliere potere al resto del gruppo ed evitare di finire al televoto, dove con tutta probabilità non verrebbe salvata dal pubblico italiano. Sui social è ancora infuocata la polemica sull’ultima prova leader, che agli occhi di molti sarebbe stata truccata per favorire Soleil ai danni di Aaron Nielsen. Anche se la produzione ha deciso di esporre entrambi alle fiamme libere, alcuni telespettatori hanno visto che il fuoco si dirigeva più dalla parte del ragazzo che da quella della Sorgé. Polemica anche su chi per primo ha lasciato la presa sulla corda, unico requisito per rimanere ancora in gara. Aaron infatti è stato il primo a togliere una mano, ma Soleil è stata la prima ad indietreggiare e cercare riparo al fianco della struttura di legno.

Difficoltà in Honduras

L’Isola dei Famosi 2019 non è fatta per Soleil Sorgé e per le nuove amicizie. Fino a che Jeremias Rodriguez rimarrà in gara, la biondina tutto pepe riuscirà ad avere il suo angolo di pace. I concorrenti borbottano ancora nei suoi confronti e Soleil si può divertire nel vederli frustrati, a causa dell’impossibilità di attaccarla. In quanto leader, la ragazza è anche in grado di fare il bello e cattivo tempo all’interno del gruppo, anche se sembra aver cambiato modo di approcciarsi agli altri in seguito alla settimana precedente ed ai tanti scontri vissuti. L’odio dei concorrenti nei suoi confronti non si è spento di certo, ma Soleil per ora punta ad altro. Da un lato si deve assicurare di non perdere Rodriguez al televoto di questa sera, cosa piuttosto probabile, e dall’altro non deve perdere il ruolo da leader. Oppure in alternativa sperare che Marco Maddaloni riprenda la fascia: sembra che in modo silenzioso, il judoka stia supportando la biondina. Anche se in silenzio, sfruttando le crepe che crea Soleil a proprio vantaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA