STEFANO DE MARTINO/ “L’isola dei Famosi? Non lo rifarei, noia mortale!” (Made in Sud)

- Fabiola Iuliano

Stefano De Martino debutta questa sera su Rai 2 al timone di “Made in sud”. Ecco qualche piccola anticipazione sul suo ruolo al fianco di Fatima Trotta.

stefano de martino domenica in
Stefano De Martino nel salotto di Domenica In

Stefano De Martino, prontissimo al debutto con Made in Sud, ha rilasciato numerose interviste, parlando sia della sua nuova esperienza televisiva sulla seconda rete di Casa Rai, sia delle vecchie dinamiche Mediaset. Il direttore Carlo Freccero in persona, gli ha fatto questa nuova proposta lavorativa e lui, si è sentito di accettare immediatamente. “So che è un personaggio molto particolare, è uno che sposa completamente ciò in cui crede. In cuor mio speravo di lavorare per lui: essere chiamato è stato un buon pretesto per cambiare casacca”, ha confidato raggiunto da La Stampa. Il suo entusiasmo appare forte e palese ma, la stessa cosa non si poteva dire quando faceva l’inviato per L’Isola dei Famosi. Stefano infatti, ha confidato che non lo rifarebbe assolutamente, nonostante gli abbia insegnato molto. Per quale motivo? È stato un supplizio perché mi annoiavo a morte, c’erano molte ore vuote”. L’ex marito di Belen ha anche svelato un aneddoto particolare: “Pensi che in quei giorni, grazie ai tutorial su YouTube, ho imparato da autodidatta a suonare la chitarra”. Il ballerino ha confidato anche che in Honduras sentiva terribilmente la mancanza di Santiago: “Mi sembrava di perdere tempo senza di lui. Mi sono chiesto: ma io questo programma lo vedrei a casa? Indovini cosa mi sono risposto…”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Al via la nuova sfida con Made in Sud

Al via una nuova sfida per Stefano De Martino. L’ex ballerino di Amici questa sera debutterà sulla tv di stato al timone di uno dei programmi di punta di Rai 2, Made in sud. Ma cosa ha spinto l’ex marito di Belen Rodriguez a mettere momentaneamente da parte il mondo della danza per dedicarsi alla conduzione? “La proposta […] è stata inaspettata e mi ha trovato subito entusiasta – rivela De Martino a Radio Corriere Tv – È un programma di comici che si avvicina al genere di televisione che mi piacerebbe fare un giorno, era la proposta a cui dire sì”. Ma in questa nuova avventura l’ex allievo di Amici non sarà da solo: assieme a lui ci sarà infatti il volto storico dello show di Rai 2, Fatima Trotta: “Con Fatima c’è una buona empatia, abbiamo un rapporto da fratello e sorella, non c’è voglia di protagonismo, siamo coesi”, rivela il ballerino nel corso dell’intervista.

“Mi metto a disposizione della risata”

Stefano De Martino svela il suo ruolo a Made in sud, dove, a quanto pare, sarà il bersaglio preferito della degli attacchi dei tanti comici. “I cliché con i quali mi capita di essere etichettato – assicura l’ex ballerino di Amici – vengono sfatati, scherzandoci sopra”; poi assicura: “se non fossi auto ironico non potrei fare questo programma, mi metto a disposizione della risata”. L’autoironia, conferma infatti l’ex di Belen, è un vero e proprio marchio di fabbrica per un napoletano, per questo motivo l’umorismo oggi fa parte della sua cultura come una sorta di background. “L’ironia – prosegue poi De Martino – è semplicemente una sfumatura del carattere che in alcuni personaggi, specialmente a Napoli”, ma qualche volta può rivelarsi eccessiva, soprattutto quando si scherza su questioni su cui vi è ben poco da ridere.

“Vorrei una tv con più spettacolo”

A un passo dalla sua nuova avventura alla conduzione di Made in Sud, Stefano De Martino traccia un ritratto della tv attuale, svelando di amare particolarmente “I programmi che mettono al centro lo spettacolo. Mi piacciono i talent, come “Amici”, “The Voice”, “Tù sì que vales” – conferma l’ex marito di Belen Rodriguez – dove ci sono talenti, dove c’è qualcosa da vedere”. A stancarlo, invece, sono i reality show, che reputa poco interessanti “nonostante ne abbia fatto uno l’anno scorso (l’Isola dei Famosi, ndr)”. De Martino non nasconde inoltre ciò che spera per il futuro del piccolo schermo, svelando di preferire programmi in grado di dare al telespettatore “più spettacolo”: “La televisione dovrebbe tornare a essere un contenitore di progetti un po’ più sostanziosi”, ammette l’ex ballerino di Amici a Radio Corriere Tv. Riuscirà a tenere fede al suo proposito con la nuova avventura su Rai 2?

© RIPRODUZIONE RISERVATA