Alessandro Bigatti/ Video, nuova sfida dopo la gaffe con Barbieri (MasterChef Italia)

- Fabiola Iuliano

Alessandro Bigatti torna nelle cucine di MasterChef Italia per il nuovo appuntamento settimanale. Dopo aver superato brillantemente il Pressure Test, oggi dovrà…

Alessandro Bigatti a MasterChef Italia
Alessandro Bigatti a MasterChef Italia

Alessandro Bigatti se l’è vista davvero brutta: nell’ultima puntata di MasterChef Italia 2019 è stato infatti a un passo dal dover dire addio al suo percorso nelle cucine di Sky. Dopo aver gareggiato in esterna nella squadra blu capitanata da Giuseppe, si è dovuto scontrare con la dura realtà della sconfitta e con l’immancabile step finale del Pressure test. Nel duello conclusivo ha infatti partecipato a una gara di cucina a staffetta con Giovanni e Gloria, ma proprio in questa occasione, preparando uno dei piatti più importanti della cucina di Bruno Barbieri, il “galletto in porchetta, sedano rapa stufato al burro, salsa di Castelmagno e battuta di melanzana al pomodoro”, ha realizzato una delle prove più deludenti di sempre. A pesare, soprattutto il non poter accedere alla ricetta, oltre all’impossibilità di rimediare agli errori commessi dai concorrenti che l’hanno preceduto. Tuttavia, dopo essersi classificato fra i tre concorrenti a rischio, ha avuto la possibilità di rimediare alle inesattezze, realizzando un piatto che gli ha permesso di salvarsi dall’eliminazione. Qui il video.

Bruno Barbieri ad Alessandro Bigatti: “Partiamo già male”

Non è stato facile, per Alessandro Bigatti, conquistare un posto nella balconata di MasterChef Italia 2019: a dare un giudizio sulla sua portata al pressure test è stato infatti Bruno Barbieri, colui che per primo ha ideato la pietanza. Al suo cospetto, infatti, lo chef amatoriale si è emozionato, semplificando il nome del piatto stellato con un più sintetico: “Galletto alla Barbieri”. La sua dimenticanza è stata duramente criticata dallo chef: “Partiamo già male”, ma il concorrente ha cercato di giustificarsi tirando in ballo il suo imbarazzo: “Scusi ma quando sono davanti a lei non riesco più a parlare”. Il piccolo incidente diplomatico si è però risolto grazie al suo piatto, che al primo assaggio ha conquistato il palato dello chef: “L’impiattamento più o meno, la fonduta deve essere una fonduta, questo è troppo densa, comunque le parti della farcitura si vedono bene ed è una cosa che avevo detto che ci doveva essere”.

Alessandro Bigatti confonde i broccoli al posto delle cime di rapa

Se nella Mistery Box Alessandro Bigatti è stato aiutato dal suo buon cuore, nell’Invention Test ha dovuto fare i conti con una piccola distrazione che avrebbe potuto causare la sua esclusione da Marsterchef Italia 2019. Messo in difficoltà dal vantaggio di Gilberto, che gli ha chiesto di replicare uno dei piatti più complicati della tradizione di Bruno Barbieri, l’orzotto con cime di rapa in soffritto, con acciughe e crema di squacquerone e pomodoro, il concorrente ha commesso un errore fatale: confondere le cime di rapa con i broccoli. “Io sono senza parole, proprio senza”, ha tuonato Bruno Barbieri osservando il cestino della sua spesa. “Secondo te questa è uguale a questa? – ha chiesto lo chef prendendo in mano i due ingredienti – questo è il fiore della cima di rapa, questi sono dei broccoli, le cime di rapa sono amare e il broccolo è dolce”. Alessandro, però, è riuscito in ogni caso a realizzare un piatto degno di nota, come Barbieri ha fatto notare alla consegna: “La fortuna è che ti è venuto bene, equilibrato di sale, si sentono le acciughe, la fonduta è fatta bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA