Giampaolo Celli/ “Tradimento? Io, Karin Trentini e Riccardo Fogli vittime dell’Isola”

- Hedda Hopper

La questione Riccardo Fogli, Karin Trentini e Giampolo Celli continua a far discutere ma lo stilista non ha dubbi: “noi siamo vittime degli ascolti flop dell’Isola dei Famosi”

Riccardo Fogli e la moglie Karin Trentini
Riccardo Fogli e la moglie Karin Trentini

Il gossip del momento è sicuramente quello relativo al presunto tradimento di Karin Trentini ai danni di Riccardo Fogli. Lei stessa è andata fino in Honduras per evitare il peggio e rassicurare il marito ma sembra proprio che quello fosse la punta di un iceberg comparso subito dopo. Proprio per questo si parla sempre più di una sorta di situazione studiata a tavolino (con lo zampino di Fabrizio Corona) e arrivata in prima serata un po’ per far comodo al concorrente e un po’ per gli ascolti dell’Isola dei Famosi 2019 non proprio al top. Ma sarà davvero così? A parlare e dire la sua su quanto è successo lunedì e su quanto si sta dicendo in queste ore ci ha pensato Giampolo Celli che, raggiunto telefonicamente da IlMessaggero.it, non solo ha smentito categoricamente il presunto tradimento ma si è detto vittima, insieme a Riccardo Fogli e Karin Trentini, di un complotto destinato ad alzare gli ascolti dell’Isola: “Conosco Karin da anni ma non siamo mai stati insieme. L’Isola è stata un flop, il programma non andava e l’unico modo per rialzare gli ascolti era mettere su questa messinscena. Io, la mia famiglia, Riccardo Fogli e sua moglie: siamo tutte vittime di questo linciaggio mediatico“.

RICCARDO FOGLI MI CONOSCE MA…

Quelli che erano solo gossip dovuti ad una foto che, sembra, sia stata pubblicata proprio da Karin Trentini, sono diventati gli ingredienti di un vero e proprio dramma che ha portato Fabrizio Corona in prima serata pronto a rispondere alle provocazioni di Riccardo Fogli che, più volte, nel corso del daytime ha sfidato a “duello” l’accusatore della moglie. Proprio quest’ultima non era presente alla puntata di lunedì nonostante fosse a conoscenza della presenza di Corona e questo non ha fatto altro che dare una spinta in più alle malelingue che la ritengono burattinaia di un complotto. Ancora una volta è Celli a correre in soccorso di Karin e nella stessa intervista spiega: “Quelle foto le ha fatte uscire la moglie di Fogli in buona fede, poi alcuni giornali di gossip l’hanno prese e fatte passare come tradimento. Se Fogli non fosse stato all’Isola quelle foto sarebbero valse un euro: così, travisate, invece valgono molto di più“. Lo stesso conferma poi di aver prodotto Fogli durante un evento e di conoscerlo ma a chi gli chiede come mai lui dica il contrario, risponde: “Quando gli hanno fatto il mio nome era stanco e frustrato, è in una condizione difficile. Avrà avuto un vuoto di memoria“.

LA QUERELA CONTRO FABRIZIO CORONA E LA LORO VENTENNALE AMICIZIA

Un capitolo a parte è quello che Giampaolo Celli dedica a Fabrizio Corona definendolo un amico almeno quando è solo Fabrizio e non è un personaggio della tv come si è dimostrato lunedì sera. A quanto pare lo stilista e l’ex re dei paparazzi si conoscono da 20 anni ma questo non ha frenato quest’ultimo che si è presentato in puntata all’Isola dei Famosi 2019 non solo inveendo contro Riccardo Fogli ma parlando di prove del rapporto clandestino che ormai da 4 anni lega Karin Trentini al loro amico comune. Proprio riguardo all’atto di Corona commenta: “Se tu metti la maschera Corona e travisi le cose è uno schifo. Feci un’intervista tramite lui 15 giorni fa poi ritrattai proprio perché non mi piaceva come erano stato affrontate le cose. [….] Ho querelato Fabrizio e mi dissocio da tutto quello che ha detto. Ho 3 figli e una moglie che ringraziando Dio mi crede, un’azienda da difendere e mandare avanti: devo pensare a queste cose, le uniche cose che contano“. Come andrà a finire questa storia e dove sta la verità?

© RIPRODUZIONE RISERVATA