VERANDO ZAPPI / Video, bocciato da Bruno Barbieri, si rifarà? (MasterChef Italia)

- Maria Laura Leo

Verando Zappi, concorrente di MasterChef Italia, vince contro Vito e prosegue la sua avventura. Lo rivedremo in tv, per una nuova puntata, giovedì 7 marzo su Sky Uno.

verando zappi masterchef 2019 facebook
Verando Zappi a MasterChef Italia 2019

Verando Zappi è uno dei venti concorrenti del cooking show MasterChef Italia, in onda ogni giovedì su Sky Uno. La prossima puntata sarà trasmessa il 7 marzo, ma vediamo cosa è successo la settimana scorsa. Verando zappi ha sorpreso tutti giudici distinguendosi con la sua ricetta presentata in occasione della prima prova. Zappi ha usato gli ingredienti al meglio e il suo piatto è riuscito a rientrare tra i migliori 5 della prova. Meno positivo, invece, è stato l’esito dell’Invention Test, probabilmente per colpa dello scarso tempo a disposizione. La scusa, però, non è stata sufficiente per Bruno Barbieri, che ha fatto notare come andare a Masterchef significhi anche conoscere i tempi della cucina, dalla preparazione alla cottura dei pasti. Il risultato sfavorevole ha portato Verando Zappi a rischio eliminazione dal programma, ma nella sfida è stato Vito a ricevere la sconfitta e ad abbandonare il suo grembiule. Il riscatto è arrivato con la prova in estera, quando Verranno, a capo della brigata rossa, ha vinto il duello contro gli avversari.

Chi è Verando Zappi?

Verando Zappi è di Viterbo, ha 33 anni ed è responsabile marketing di una società che vende materiali per la casa. Il nome Verando risale alla prima guerra mondiale. Il bisnonno glielo diede dopo aver promesso al suo generale, che si chiama Verando, di dare il suo nome al suo primogenito non appena rientrato in Italia. Verando, però, era il cognome, non il nome del soldato. Zappi è appassionato di cucina da quando era piccolo e osservava la nonna ai fornelli, ma è stato dopo aver conosciuto sua moglie Eleonora che questo amore è diventato anche pratica. “Sono quasi tre anni che cucino per lei”, dice l’aspirante chef. Il suo sogno nel cassetto è quello di aprire un locale nel centro di Viterbo. La sua ambizione è che sia a tre piani: ogni piano sarà dedicato a una cosa diversa. “Primo piano bistrot, secondo piano un negozio di prodotti tipici della Tuscia, terzo piano scuola di cucina”, spiega Verando, che sogna di gestire l’attività insieme a sua moglie. “MasterChef per me è una grande opportunità da cogliere al volo”, aggiunge. “Mi piacerebbe molto diventare titolare di me stesso e gestire il mio ristorante a Viterbo. Credo di poter vincere: ho grandi capacità di apprendimento e quindi posso farcela!”

Dalle discoteche alle cucine

Verando Zappi ha affermato che la sua passione per la cucina è nata dopo un periodo in cui faceva il dj in discoteca. È proprio in questo ambiente che ha conosciuto la sua Eleonora, compagna di vita e sua grande sostenitrice. L’attività di dj era limitata al tempo libero e Verando la faceva mentre studiava. Poi ha cambiato vita, ha messo la testa a posto e ha imparato a godersi i momenti belli e semplici della vita. “Come la domenica mattina”, dice. Una sera, quando faceva il dj, ha incontrato questa bellissima ragazza. È scoppiata subito la scintilla, hanno iniziato a frequentarsi e, dopo sette mesi, Eleonora ha ricevuto la proposta di matrimonio. Dopo il sì, Verando ed Eleonora hanno iniziato una nuova vita insieme e sognano di creare una famiglia, all’interno della quale vivere la quotidianità fatta di piccole cose, quelle che rendono felici. Con Eleonora al suo fianco, Verando ha cambiato anche modo di cucinare. Prima i suoi menù erano quelli tipici della tradizione laziale, ora sono più sani, leggeri e creativi. “Ho perso anche 15 chili”, afferma l’aspirante chef.



© RIPRODUZIONE RISERVATA