MOWGLY/ Alessandra Celentano lo deride: “Sei ubriaco?!” (Amici 2019)

- Hedda Hopper

Mowgli otterrà la maglia verde per il serale di Amici 2019? Alessandra Celentano dice no e Rudy Zerbi la attacca: “Il tuo è partito preso”

mowgli amici18 celentano

“Come va, Alessandra?”, chiede Maria De Filippi. “Va bene”, liquida la Celentano. Maria è costretta a spiegarsi: “Sai com’è, c’è il tuo preferito che balla…”. Mowgly, infatti, sta per scendere in pista contro Valentina. “Ciao, Christian”, lo saluta indifferente. Eppure continua a sorridere: è una situazione quasi comica. Neanche a farlo apposta, poi, Mowgly interpreta la parte dell’ubriaco, in una coreografia virtuosa e divertentissima. “Mi è piaciuto perché l’ubriaco gli viene benissimo”, commenta alla fine Alessandra. “Ho dato un bel voto: 4. Bevi più spesso”. Nonostante il giudizio negativo, Christian vince la sfida. Inevitabile la domanda di Maria: “Com’è possibile che vinca Mowgly contro Valentina, che ha la maglia del serale?”. La Celentano, neanche a dirlo, proprio non se lo spiega. “A me è piaciuta di più lei”. (agg. di Rossella Pastore)

“NO” AL SERALE

E alla fine Mowgly ha perso la pazienza. Il ballerino reggino, re della breakdance, non ne può più della situazione di stallo in cui è finito ad Amici 2019 per via di Alessandra Celentano e per il pubblico sembra quasi rivedere l’edizione in cui era Giuseppe Giofrè ad essere preso di mira per il suo fisico e la sua mancata tecnica classica. Anche all’epoca la professoressa non avrebbe voluto il ballerino al serale e adesso il giovane non solo ne è stato protagonista ma ha poi girato tutto il mondo per tornare nel programma da professionista. Sarà questo il destino di Mowgly? I suoi fan sperano di sì ma quello che sta succedendo in questi giorni sta mettendo tutto in discussione. I primi promo hanno confermato che il serale andrà in onda da sabato 30 marzo e questo vuol dire che i tempi per l’accesso alla fase finale stanno via via stringendosi, Mowgly ce la farà oppure no? Alessandra Celentano è sicura di no e anche in questi giorni ha ribadito che “non lo vuole al serale” spingendo il ballerino a perdere le staffe.

LO SCONTRO CON FEDERICA

Ancora una volta il ballerino non solo deve sopportare le continue strigliate della maestra Celentano ma anche con i compagni, almeno gran parte di essi, c’è grande armonia. In molti, già la scorsa settimana gli avevano confermato che anche per loro lui non è un ballerino da serale e questa volta è toccato a Federica Marinari fargli notare che forse non si sta impegnando abbastanza e che, forse, la maestra ha ragione a farglielo notare. Mowgly a questo punto perde le staffe e risponde a tono alla compagna: “Mi rode tanto quando si parla di meritocrazia: io ho sempre detto che tutti meritiamo. Chi se la gioca meglio va lontano. Mi sono rotto di sentirmi dire queste cose da gente che non sa quello che ho fatto prima”. Il suo impegno è fuori discussione e su questo il ballerino non transige ma la maestra non è d’accordo e ribadisce il suo no al serale, come farà a superare questo grosso ostacolo?

LA DISCUSSIONE TRA LA CELENTANO E ZERBI

Alla discussione tra Mowgly e Alessandra Celentano questa volta hanno preso parte anche Timor Steffens e Rudy Zerbi. Proprio quest’ultimo conferma: “Per me c’è un’ingiustizia e agisci a partito preso, perché gli vuoi negargli la possibilità di presentarsi davanti alla commissione per accedere al serale, forse sai bene che ce la farebbe?”. L’idea dei due professori è che la Celentano vuole negargli questo diritto ma mentre lei si dice convinta che non vuole occupare il posto con lui a discapito di qualcuno che lo merita: “Non voglio creare ingiustizie, voglio dare la maglia ad un altro e non a lui, abbiamo sempre fatto così”. Secondo Zerbi lei non agisce per un criterio ma solo per partito preso. La discussione non porta a nessuna novità perché quando il maestro di canto gli chiede se davvero la sua esibizione sia davvero da 3 e mezzo, lei conferma. Timor Steffens è convinto che lei abbia la mentalità chiusa e che il suo metodo non gli rende la possibilità di andare avanti: “Questa cosa mi fa pena, ci sono molti movimenti che sono difficilissimi per gli altri, sei stato bravo ma lei non lo capisce. Quello che mi fa pena è che il talento non viene riconosciuto in questa scuola e questo mi spezza il cuore”. Clicca qui per vedere il video del momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA