Amadeus conduttore del Festival di Sanremo 2020?/ Dopo Claudio Baglioni arriva…

- Hedda Hopper

Amadeus è pronto a condurre il Festival di Sanremo 2020? Il settimanale Chi lancia la bomba e conferma l’addio di Claudio Baglioni e l’arrivo di un nuovo direttore artistico “internazionale”

amadeus soliti ignoti lotteria italia2019
Lotteria Italia 2019, estrazione in diretta live

Si fanno sempre più serie le voci sull’arrivo di Amadeus alla conduzione del Festival di Sanremo 2020. Nei giorni scorsi si è parlato già della possibilità che proprio il conduttore, reduce del successo di Ora o mai più, il nuovo timoniere della kermesse canora di Rai1 ma al momento non c’è ancora nessuna conferma. Ad alzare nuovamente il polverone sull’arrivo di Amadeus in Liguria è stato il settimanale Chi che proprio nel numero di oggi, nella rubrica “Chicche di Gossip”, conferma che il conduttore salirà sul palco dell’Ariston e senza il suo amico Carlo Conti smentendo così un lavoro in tandem per questa importante edizione. I due hanno rodato “la loro sintonia” a Ora o mai più ma sembra che quello rimarrà un ricordo nella mente del pubblico. Nei giorni scorsi si era parlato di Amadeus come conduttore e Carlo Conti come direttore artistico ma secondo Chi non sarà così e addirittura arriverà un direttore artistico “internazionale” al fianco del conduttore.

AMADEUS ALLA CONDUZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2020?

Sul settimanale di Alfonso Signorini si legge: “Mancano solo le firme e Amadeus potrà annunciare la realizzazione del suo grande desiderio: condurre Sanremo. Amadeus correrà da solo sul palco dell’Ariston“. Altra storia quella che riguarda la scelta del direttore artistico visto che, sempre nella stessa rubrica si legge che è aperta la caccia al direttore artistico adesso che sembra certa l’assenza di Carlo Conti e il no di Claudio Baglioni: “Due i nomi in pole position: un artista famoso nel mondo e il ritorno di un vecchio leone della kermesse. Sfuma così definitivamente il Baglioni tris”. Da una parte c’è chi è pronto a scommettere che questo leone possa essere addirittura Al Bano mentre altri puntano tutto su Andrea Bocelli che come direttore artistico sicuramente sarà approvato dal pubblico e dagli esperti del settore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA