Audrey Chabloz: “Ho sofferto di bulimia”/ Dolorosa confessione al Grande Fratello 16

- Anna Montesano

Audrey Chabloz, nella Casa del Grande Fratello 16, confessa: “Ho sofferto di bulimia”. La concorrente racconta un periodo buio della sua vita

Audrey Chabloz
Audrey Chabloz, aspirante concorrente del Grande Fratello 16

La Casa del Grande Fratello 16 è un luogo dove farsi conoscere dal pubblico ma è soprattutto un’avventura dove, inevitabilmente, si fa anche i conti con se stessi e il proprio passato. È ciò che è accaduto nelle ultime ore ad Audrey Chabloz, una delle concorrenti che hanno iniziato la propria avventura nel Ranch. La bella valdostana, nella casa del Grande Fratello 16, ha rivelato ad alcuni compagni d’avventura di essere stata bulimica e di esserne uscita soltanto dopo un lungo lavoro su se stessa. In confessionale, non senza commozione, la Chabloz è entrata nei dettagli di questo buio periodo della sua vita, raccontandolo anche ai telespettatori a casa. “Ho perso la testa, era una malattia. – ammette Audrey – Io mangiavo, andavo a casa e vomitavo. Non penso che fosse una malattia.”

Audrey Chabloz: “Ero ossessionata dalla perfezione”

Audrey Chabloz racconta di come, all’inizio, non si fosse neppure resa conto di ciò che le stava accadendo. “Credevo che domani sarebbe stato diverso. Ero ossessionata dalla perfezione. – ammette la concorrente del Grande Fratello 16, che ancora aggiunge – Ero arrivata da Aosta ad Ibiza. Dopo ho scoperto che la perfezione non esiste. Viaggiando ho capito che la vita.” Da qui il cambiamento che è poi stato per lei vera e propria rinascita: “Ho iniziato a fare palestra, sono ingrassata. Ho riniziato a lavorare pian piano.” Così conclude con una riflessione importante: “Posso far capire a tante ragazze che bisogna essere felici. Devono trovare un aiuto, una luce prima di sprofondare nel buio. La vita è bellissima.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA