Guillermo Mariotto/ L’alleanza con Selvaggia Lucarelli (Ballando con le stelle)

- Morgan K. Barraco

Guillermo Mariotto si conferma uno dei giudici più discussi di Ballando con le stelle. Lo stilista esprime chiaramente le sue preferenze.

Guillermo Mariotto
Guillermo Mariotto
Pubblicità

Guillermo Mariotto è finito di nuovo nel mirino di uno dei concorrenti di Ballando con le Stelle 2019. Il giudice infatti è stato di nuovo al centro dell’attenzione di Antonio Razzi, che non ha digerito le critiche ricevute nell’appuntamento precedente. Mariotto si è esposto in modo intransigente nei confronti dell’ex Senatore, anche se non è riuscito a scalfire il suo sorriso. Il malumore esternato in settimana non si annulla nemmeno in occasione della nuova performance: ancora una volta Mariotto gli assegna uno 0. A cui Razzi risponde di nuovo con un sorriso, parlando poi di un tweet misterioso che il giudice stilista avrebbe inviato nei giorni precedenti contro di lui. “Un fake“, ha sottolineato subito Guillermo: non ama il social e quindi deve essersi trattato di qualcun altro. L’umore del giurato è cambiato poi nel corso della serata, grazie all’esibizione dei gemelli Sampaio. I primi esclusi dalla competizione ballerina, ma in grado di scuotere i sensi di Mariotto. Entusiasta non solo dal punto di vista della presenza fisica, ma anche per il miglioramento dimostrato dai due ex concorrenti.

Pubblicità

Guillermo Mariotto, il giudice e la fede

Guillermo Mariotto ha una missione tutta sua a Ballando con le Stelle 2019: difendere la collega Selvaggia Lucarelli dalle risatine degli altri giurati. Durante l’ultima puntata li abbiamo visti più uniti del solito, anche se non sono mancate nuove battute da parte dell’intera giuria per il look dello stilista. Dopo essere stato ribattezzato “Sai Baba” nella puntata di debutto, questa volta Mariotto si è trasformato in una particolare versione di Osho. Complice anche la citazione che ha voluto fare della Bibbia, per dimostrare come Suor Cristina sia nel giusto e che sia fedele alla religione che segue. Per rispondere a chi ha criticato la sua presenza nel programma, Guillermo ha ricordato infatti come la lode al Signore passi attraverso la musica e quindi ogni forma d’arte. Non è stata comunque l’unica citazione della serata, visto che Mariotto ha estrapolato anche qualche passo dell’ultimo libro di Milly Carlucci, La vita è un ballo. Ballando siamo tutti stelle, edizione Rai Libri. L’occasione al giudice è stata data dalla Salsa di Dani Osvaldo, che ha lodato per le abilità in pista.

Pubblicità

Guillermo Mariotto vs Razzi

Non ci sono troppi dubbi su quali concorrenti siano riusciti a conquistare Guillermo Mariotto. Il giudice di Ballando con le Stelle 2019 finora non ha fatto alcun appunto a Dani Osvaldo e Suor Cristina, ma anche a Milena Vukotic. Sembra invece deciso a non lasciare che Antonio Razzi prosegua il suo percorso nella competizione, ma l’ex Senatore ha diversi assi nella manica. Fra cui anche il pubblico, che ha apprezzato il suo modo di rispondere alle critiche con il sorriso. Non riesce a scalfirlo Mariotto, come del resto è impossibile far crollare la religiosa dall’ugola d’oro. Non bisogna però lasciarsi ingannare dalla strategia di Mariotto, che anche nell’edizione di quest’anno preferisce bacchettare i partecipanti solo in rare occasioni: tutto viene lasciato al voto finale, dove lo 0 non può mancare nelle situazioni più estreme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità