Martina Motta, prova di coraggio/ Video, la Bella miss: “Voglio mamma” (Ciao Darwin)

- Matteo Fantozzi

Martina Motta è la protagonista della prova di coraggio di Ciao Darwin 2019 per la fazione dei Belli. Splendida ragazza castana fa sorridere anche per la sua tenerezza

martina motta 2019 tv
Martina Motta, prova di coraggio
Pubblicità

Martina Motta è la protagonista della prova di coraggio di Ciao Darwin 2019 per la fazione dei Belli. Splendida ragazza castana fa sorridere anche per la sua tenerezza quando si rende conto che dovrà essere trainata a terra da un cavallo, divincolandosi in mezzo alle fiamme. Quando Paolo Bonolis le chiede cosa voglia fare prima della prova, questa risponde tra le lacrime: “Voglio la mia mamma“. Nonostante tutto però affronta la prova davvero con grande coraggio, dimostrandosi pronta ad affrontare le difficoltà con personalità e forza dopo le lacrime iniziali. Il pubblico la sostiene durante la prova anche se totalmente coperta non ci si renda conto se fa parte della fazione dei belli o dei brutti. Quando lo stesso conduttore le chiede: “Ma lei di che fazione è”, Martina risponde con una posa che fa sorridere e ci mostra come oltre ad essere veramente incantevole è anche una ragazza simpatica e di spirito.

Pubblicità

Martina Motta, prova di coraggio: Video, la Bella miss: “Voglio mamma” (Ciao Darwin)

Martina Motta arriva a Ciao Darwin 2019 non totalmente da sconosciuta e accetta di partecipare alla prova di coraggio. Con la fascia di Miss Lombardia infatti è arrivata alla finale di Miss Italia a Jesolo, riuscendo a raggiungere la top ten e diventando quindi tra le dieci donne più belle del nostro paese. Fisico perfetto e viso incantevole ha un fascino acqua e sapone, non le serve infatti il trucco pesante per risultare bella ma le basta la semplicità di quello che le ha donato Madre Natura. Durante le selezioni di Miss Italia era riuscita ad arrivare tra le prime dieci, perdendo poi lo scontro diretto con Miss Emilia Romagna, Giadira Mohamed Ismail. All’epoca ci furono però delle polemiche con Vincenzo Salemme che avrebbe voluto vederla andare avanti. Dall’altra parte però c’erano Raoul Bova, Mara Venier e Gregorio Paltrinieri che avevano preferito Giadira.

Lo shooting per Miss Italia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità