NUNZIA DE GIROLAMO E RAIMONDO TODARO/ Video, regalino a Mariotto (Ballando 2019)

- Emanuele Ambrosio

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro sono una delle coppie di Ballando con le Stelle 14: anche per loro un secco no da Selvaggia Lucarelli!

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro, Ballando con le Stelle 14

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro scendono di nuovo in pista a Ballando con le stelle. Nella clip, l’ex onorevole commenta lo 0 di Mariotto: “Se gli fossi indifferente, mi metterebbe un 5, un 4. Invece sono divisiva”. Nunzia ha ancora da fare i conti con la sua personalità: ha già svelato il suo lato da maschiaccio, ma c’è qualcosa che non ha detto. “Ringrazio molto mia madre per i valori che mi ha trasmesso. Ma per lei dovevo essere brava in tutto. Ho una forte ansia da prestazione, che è data anche dall’incontro con la mia femminilità. Non la so esprimere”. Con la salsa, stasera, va leggermente meglio. “Si può fare”, dice riguardo ai tacchi e alla gonna corta. Smith: “Deve lavorare tantissimo sul sollevamento. Ma al 90 per cento è andata bene”. Canino torna sul discorso “femminilità”: “Secondo me l’abito non c’entra. Perché non proviamo con un tailleur giacca e pantaloni?”. Lucarelli non è convinta: “Pensi di non essere seduttiva, ma in realtà non è così. Tu comunque vuoi piacere”. Da brava politica, ricerca il consenso. E Mariotto lo corrompe con un pomodorino. Altro che pasta in bianco… (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima esibizione

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro sono una delle coppie protagoniste di Ballando con le Stelle 2019, il dancing show di successo condotto da Milly Carlucci il sabato sera su Raiuno. Le prime esibizioni però non hanno riscontrato particolare successo nella giuria, in particolare da parte di Selvaggia Lucarelli che ha letteralmente bocciato la politica, ex deputata di Forza Italia. “L’avvocato no, il politico no, la ballerina evidentemente no. Cosa farai dopo?” domanda Selvaggia Lucarelli a cui la De Girolamo replica senza batter ciglio: “La differenza tra me e te, è che io sono positiva”. Anche Guillermo Mariotto però non ha parole positive per la politica: “Non aggiungi niente al programma. Sei partenopea, mi aspettavo un piatto tipico, questa invece è una pasta in bianco. Se ti sei lasciata andare come dicono ti do un consiglio,non farlo mai più”. Le critiche dei giudici di Ballando non colpiscono più di tanto la De Girolamo, che commenta: “Sono spezzata ma felice. Vorrei che tutti nella vita aggiungessero qualcosa al loro modo di vivere. Già che non tolgo al programma è una gran cosa”.

Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro: i commenti social

Se i giudici hanno bocciato l’esibizione di Nunzia De Girolamo in coppia con Raimondo Todaro il pubblico del web è diviso. Sui social, infatti, in tanti hanno apprezzato la prova di ballo della politica; c’è chi ha scritto “sono ufficialmente diventato fan di Nunzia De Girolamo” a chi non nasconde: “mi piace un sacco e non me l’aspettavo ma è davvero simpatica! Poi con uno come Raimondo”. Ad altri ancora la performance non è sembrata così disastrosa come descritta dai giudici, infatti c’è chi scrive: “mi ripeto confermandovi il mi apprezzamento. Il ballerino poi e’ davvero simpatico oltre che bravissimo.Complimenti all’avvocato Nunzia De Girolamo, bella,brava e gioiosa”. Non mancano però le critiche di stampo politico: “E a #BallandoConLeStelle due mantenuti a vita per eccellenza, di scuderia berlusconiana: il senatore Razzi e Nunzia de Girolamo… Una volta fecero esibire persino la Pivetti. A quando la Minetti, regina dei bungabunga tenutisi nella villa del piduista?” scrive un utente a cui fa eco poco un commento in difesa dell’ex deputata di Forza Italia: “Stanno massacrando #NunziaDeGirolamo solo perché faceva parte di un partito di destra.. Giuria di sinistra ridicoli!”

Nunzia De Girolamo: “Mio padre il più scettico di tutti”

Non solo la giuria di Ballando con le Stelle 14 è scettica verso Nunzia De Girolamo ballerina, ma anche il padre. A raccontarlo è la stessa politica italiana che durante un’intervista ha dichiarato: “mio padre era qui a Roma sabato scorso ma non è venuto a vedermi. È il più scettico di tutti”. La De Girolamo ha poi rivelato per la prima volta che il desiderio del padre era quello di avere un maschietto: “prima della mia nascita aveva preparato tutto il corredo celeste ma poi sono nata io”. Chissà che nelle prossime puntate la politica non possa far cambiare idea non solo alla giuria di Ballando 2019, ma anche al padre! Sicuro e propositivo sulla partecipazione di Nunzia a ballando è il marito Francesco Boccia: “ha una grande passione per il ballo e sono sicuro che vi sorprenderà. Spesso siamo andati a ballare insieme: lei è più da tango, io un po’ meno…”.

Video, Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro a Ballando con le Stelle 2019



© RIPRODUZIONE RISERVATA