Selvaggia Lucarelli/ “Razzi? L’unico che mi ha zittito in tanti anni” (Ballando 2019)

- Morgan K. Barraco

Questa sera, sabato 13 aprile, Selvaggia Lucarelli torna al tavolo della giuria di Ballando con le stelle 14 per valutare le esibizioni dei concorrenti in gara.

selvaggia lucarelli zingaretti
Selvaggia Lucarelli a Ballando con le stelle
Pubblicità

Irriconoscibile Selvaggia Lucarelli a Ballando con le Stelle 2019, soprattutto se si pensa a quali scontri abbia vissuto nelle precedenti edizioni e quante volte sia finita al centro delle polemiche. Sembra che la giudice sia più decisa a seguire con lo sguardo Dani Osvaldo, con cui si è creato un nuovo siparietto divertente. Forse è la distrazione a giocare un brutto scherzo alla nota penna velenosa de Il Fatto Quotidiano? La Salsa bollente dell’ex calciatore ha lasciato infatti senza parole la giornalista, che volendo evitare un possibile scontro in famiglia con il compagno, ha preferito rivolgersi solo alla maestra Veera Kinnunen. Il motivo? Una “crisi familiare” scatenata dal commento fatto da Selvaggia durante la puntata di debutto. Risate senza fine da parte dei presenti e qualche frecciatina anche per conto degli altri giudici, che hanno ricordato spesso l’effetto di Lasse Matberg e dell’ex calciatore sulla collega. Nessun mistero da parte della diretta interessata, che non ha mai fatto mistero delle sue preferenze in fatto di concorrenti maschili.

Pubblicità

Selvaggia Lucarelli e la prima vittoria di Antonio Razzi

Da Suor Cristina ad Antonio Razzi, Selvaggia Lucarelli ha deciso di adottare la manica larga per quasi tutti i concorrenti di Ballando con le Stelle 2019. Per la giudice infatti è stata una sorpresa ritrovarsi senza parole di fronte alle lodi senza fine dell’ex Senatore, che forse, come ha fatto notare in modo simpatico, ha voluto giocarsi la carta della territorialità per riuscire a strapparle un voto più positivo. Razzi non ha raggiunto la sufficienza, ma ha centrato il bersaglio per un altro merito: “L’unico che mi ha zittito in tanti anni“, ha sottolineato infatti Selvaggia. La giudice si è rivelata entusiasta anche per alcune parole di Suor Cristina, che ha sottolineato come anche all’interno della Chiesa ed in quanto donna si ritrovi a ricevere delle critiche maggiori di quelle destinate agli uomini. Secondo la concorrente, le polemiche che si sono sollevate nei suoi confronti non ci sarebbero state se al suo posto ci fosse stato un prete. Discorso degno di lode agli occhi della Lucarelli, che ha apprezzato la volontà della religiosa di parlare di uno dei tabù legati al mondo della fede.

Pubblicità

Al fianco di Selvaggia Lucarelli c’è sempre Lorenzo

Non solo Ballando con le Stelle 2019 per Selvaggia Lucarelli, che già domani vedremo in un altro programma della rete pubblica. Domenica In l’ha scelta come ospite e per la giornalista è stata un’occasione in più per rispondere in modo simpatico ad alcuni dubbi degli haters. “Il mio fidanzato sarà dietro le quinte, nel caso a qualcuno venga il dubbio che non sia mai esistito“, scrive infatti nelle Stories di Instagram. Come se qualcuno potesse non credere all’esistenza di un uomo al suo fianco. Ipotesi poco probabile, visto che i social di Selvaggia comprendono anche qualche scatto con Lorenzo Biagiarelli. L’edizione di quest’anno del programma di Rai 1 ha permesso invece alla Lucarelli di sfatare il mito che la vede sempre contro le donne: non è un caso se la vediamo sorpresa e pronta per nuovi complimenti nei confronti di Manuela Arcuri. L’attrice è riuscita a strapparle un consenso anche con la sua nuova esibizione, dimostrando di avere talento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità