BALLANDO CON LE STELLE 14/ Classifica e video: Lasse Matberg da 10, Manuela Arcuri…

- Rossella Pastore

Ballando con le stelle 14: top e flop della terza puntata. Tanto stupore e qualche delusione, da Lasse Matberg a suor Cristina.

Ballando con le stelle 14
Il cast di Ballando con le stelle 14

Sorprese, sorprese e ancora sorprese. Sarà che siamo quasi a Pasqua, ma quella di Ballando con le stelle è stata una terza puntata all’insegna dello stupore. Si badi bene: si è detto Pasqua, non Natale. Non si pensi, dunque, che i giudici sono diventati più buoni, perché non è così. O almeno non è questo il punto. Tra i concorrenti si è registrato un notevole exploit, un salto di qualità tanto soddisfacente quanto inaspettato. Chi l’avrebbe mai detto, che il legnoso e statuario Lasse Matberg si sarebbe mai beccato un 10; o che Manuela Arcuri, la bella che balla, sarebbe balzata in cima alla classifica. A proposito: insieme a Luca Favilla, è a quota 82 punti. La inseguono nientepopodimeno che Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi, con i loro 63 punti tutti tesoretto e niente (o poco) merito. Non ve lo aspettavate, vero? Neanche i giudici: Alberto Matano, custode del bonus, viene ampiamente criticato.

Ballando con le stelle: illusioni e delusioni

Chi invece non ha proprio voglia di risalire è Enrico Lo Verso, che con i suoi 15 punti si suda l’ultimo posto in classifica. Sorprende, a Ballando con le stelle, anche lo scarso successo di Marco Leonardi. Non era lui, il 17enne più social e in? Una fama immotivata, se a batterlo basta Milena Vukotic. Chi l’avrebbe mai detto, ancora una volta, che la più popolare del web sarebbe stata l’84enne Pina di Fantozzi. La più elegante è lei: chapeau. Quanto a suor Cristina, sua diretta rivale quanto a charme e savoir faire, non è bello vedere la giuria incaponita sul ballo di coppia. “Arriverà”, promette Stefano Oradei, è che nessuno dei due è ancora pronto. Intanto però i voti calano. “Padre” Mariotto è l’unico a darle 10: è lecito, fare i marpioni con le suore? Per la legge di Dio, no. Supponiamo neanche per quella del programma.

Dai giornalisti a i politici

Marzia Roncacci fa ridere, quando si esibisce. Anche Alberto Matano, in effetti, sembra un po’ un pesce fuor d’acqua. I telegiornalisti hanno quella insolita mania di inseguire l’obiettivo, sempre e a tutti i costi. E no, il riferimento non è alla caparbietà del cronista: l’obiettivo in questione è solo quello della telecamera. Dà fastidio che – anziché guadare il partner – Marzia guardi il pubblico. Eppure Matano prende le sue difese: “Noi abbiamo un’impostazione diversa”. Sì, ma siamo a Ballando con le stelle! Finisce così per giocarsela con Antonio Razzi, il più “inappropriato” dei concorrenti. Si parla di certi atteggiamenti controversi tenuti dall’ex senatore, perché non è corretto, “corrompere” la giuria con i dolcetti abruzzesi. A quanto pare però è in buona compagnia: anche Nunzia De Girolamo porge un pomodorino a Mariotto. Lo fa per rivendicare la sua sapidità: altro che pasta in bianco…

BALLANDO CON LE STELLE, IL VIDEO DELL’ULTIMA PUNTATA 



© RIPRODUZIONE RISERVATA