Isabella Biagini, un anno dalla morte/ Barbara d’Urso ricorda l’attrice a Pomeriggio5

- Anna Montesano

Isabella Biagini, a un anno dalla morte arriva l’omaggio di amici e persone care a Roma ma anche quello di Barbara d’Urso a Pomeriggio 5

Damiano Caltagirone, figlio di Isabella Biagini
Damiano Caltagirone, figlio di Isabella Biagini

Il 14 aprile 2018, alle ore 08.50 circa, Isabella Biagini – nome d’arte dell’attrice Concetta Biagini – moriva presso la clinica Antea Hospice al Santa Maria della Pietà di Roma dove era ricoverata da tempo per cure palliative. Oggi, ad un anno dalla morte, Barbara d’Urso ricorda l’amica, che è stata più volte sua ospite, nello studio di Pomeriggio 5. I telespettatori l’hanno infatti vista più volte in studio, soprattutto negli ultimi anni, per raccontare le numerose difficoltà che l’affliggevano. Un anno dopo la sua morte, la conduttrice di Canale 5 ricorda però quelli che sono stati momenti belli della vita e della carriera della Biagini. Intanto, proprio in suo ricordo, ieri in molti si sono riuniti per un omaggio.

IL RICORDO A UN ANNO DALLA MORTE DELLA BIAGINI

Per il primo anniversario della scomparsa della Biagini, ieri 14 aprile, come svela VelvetMag, nella Chiesa degli Artisti a Piazza Del Popolo, Isabella Biagini è stata omaggiata con un ricordo di Pedro Almòdovar, il famoso regista spagnolo. Una commovente lettera, letta dal figlio Damiano Caltagirone, che ha emozionato tutti i presenti. Amici, cari, parenti si sono riuniti per ricordare Isabella Biagini e tra questi anche Patrizia Bradimante, una sua carissima amica. Un dolore oggi ancora presente, come lo è stato quello della morte della figlia della Biagini, avvenuta nel 1999, che portò Isabella poi a rinunciare a tantissime occasioni lavorative per il troppo dolore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA