NOZZE PAMELA PRATI, BLUFF COME SANDRA MILO? / “Mi sposai per finta con un cubano”

- Dario D'Angelo

Mark Caltagirone esiste? Quelle di Pamela Prati potrebbero non essere le prime nozze “finte” della tv italiana: il caso clamoroso di Sandra Milo.

Sandra Milo a Verissimo
Sandra Milo a Verissimo

La telenovela dell’anno è certamente quella che riguarda le nozze di Pamela Prati: il dubbio, in attesa di un riscontro ufficiale, concerne l’esistenza del suo “presunto” promesso sposo. Marco Caltagirone esiste o no? Siamo di fronte ad un’invenzione montata ad arte per creare interesse attorno alla figura di Pamela Prati? D’altronde non sarebbe la prima volta che nel mondo dello spettacolo qualche agente ci mette lo zampino e suggerisce al vip di turno di organizzare su due piedi un “finto matrimonio”. Il precedente più celebre in Italia è certamente quello che molti anni fa vide protagonista Sandra Milo. Fu la stessa attrice, in un’intervista di qualche anno fa a Vanity Fair, a raccontare:”Un giorno, il mio amico fotografo Franco Brel mi fa, in romanesco: “Ma perché nun te troviamo uno che te fidanzi e te sposi?”. E subito siamo partiti per Cuba. Io, Brel e Gabriele, assistente fotografo”. Quel che successe dopo è “storia”…

NOZZE PAMELA PRATI, BLUFF COME SANDRA MILO?

Sandra Milo ha raccontato quella vicenda senza alcun imbarazzo:”Arriviamo a Cuba. A Franco piaceva il direttore di un ristorante, uno bello, con la pelle nera nera. Ma non se ne fa niente. E partiamo in pulmino per Cayo Largo. A un certo punto sale ’sto ragazzo dai capelli biondi, la pelle abbronzata, la canotta e i jeans. Bellissimo. Io e Brel ci diamo di gomito”. Il destinatario di quelle attenzioni era Jorge Ordoñez, che sarebbe poi diventato suo marito:”Lo agganciamo. Lui è un po’ furbo, col Rolex al polso in un Paese dove non hanno gli occhi per piangere. Ci racconta che ha fatto la guerra in Angola ed è specializzato nel mettere le mine nei porti. Facciamo i simpatici e viene con noi. I cubani fanno subito amicizia. E a questo punto glielo diciamo, quello che abbiamo in mente. E lui ci sta. Trovo uno straccetto bianco e ci sposiamo. Clic, clic. La bandiera, il Palacio de los matrimonios. Ci inventiamo il viaggio di nozze, Tarzan e Jane con il coccodrillo impagliato”. Quel servizio venne venduto a Gente, mentre Novella 2000 scoprì la messa in scena: eppure mai Sandra Milo e il suo staff svelarono l’imbroglio. A distanza di molti anni Sandra Mila sembra quasi orgogliosa:”Quella è stata la prima telenovela italiana. Se n’è parlato a lungo. Ma poi, si sa, là ci si sposa e divorzia in un giorno. Io e Brel ci siamo divertiti moltissimo”. Pamela Prati sta ricalcando le sue orme o Mark Caltagirone esiste davvero?



© RIPRODUZIONE RISERVATA