VITA, CUORE, BATTITO, RAI 2/ Streaming video del film con “Gli Arteteca” (16 aprile)

- Matteo Fantozzi

“Vita, cuore, battito” è un film italiano di genere commedia uscito nel 2016 per la regia di Sergio Colabona. Il film è in programmazione su Rai 2 martedì 16 aprile 2019

coverlg
Vita, cuore, battito

Vita, cuore, battito è una “facile commedia dei sentimenti interpretata con ingenuità dal duo comico formato dagli Arteteca“. Questo è quello che racconta Fabrizio Papitto a MyMovies, dove assegna appena una stella e mezzo sulle cinque a disposizione per il suo giudizio. Aggiunge: “Non possono mancare in questo quartetto partenopeo le ripetute gag sui napoletani borsaioli con dei riferimenti alla mafia e altri stereotipi legati alla città un tempo milionaria. Quando viene somministrato loro del caviale pregiato si dice nell’epilogo del film a mo’ di insegnamento che taluni preferiscono tornare a mangiare la solita minestra riscaldata. Un discorso che non giustifica l’ignavia del pubblico ma vale ancora meno a scagionare chi continua a somministrargli un cinema tanto scadente”. Di certo ci troviamo di fronte a una pellicola divertente e che può regalare una serata tranquilla e fatta di sorrisi e risate. Vita, cuore, battito va in onda in prima serata su Rai 2, ma potremo seguirlo anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili grazie a Rai Play cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Clicca qui per il trailer del film

Curiosità sul film

Vita, cuore, battito” è un film italiano di genere commedia uscito nel 2016 per la regia di Sergio Colabona. Il film è in programmazione su Rai 2 in prima serata martedì 16 aprile 2019 e andrà in onda alle ore 21.20. I personaggi principali sono interpretati dal due comico “Gli Arteteca”, formato da due artisti napoletani ovvero Monica Lima con il suo inseparabile partner Enzo Iuppariello. Tra gli altri interpreti ci sono Sal da Vinci, Fabio Cicchella, Salvatore Misticone e Mimmo Esposito. Sicuramente il film promette grandi risate al pubblico che ha già dimostrato grande affetto nei confronti di questo splendido duo di comici. La serata di Rai Due è consigliata a tutti.

Vita, cuore, battito: la trama del film

Andiamo a dare uno sguardo alla trama di Vita, cuore, battito. La storia si sviluppa in un quartiere di periferia della città di Napoli. I protagonisti sono Enzo e Monica, due giovani fidanzati che vivono una vita tranquilla ma molto monotona. Enzo è impiegato come commesso presso un negozio di capi di abbigliamento; è un giovane di animo buono ma molto sbadato che conserva il posto non per le sue capacità ma per il buon cuore del padrone del negozio. Anche Monica lavora, fa la parrucchiera ed è anche una brava estetista. La coppia è circondata da un gruppo di amici, tutti bravi ragazzi che come loro si accontentano di poco. Un giorno accade un fatto veramente eccezionale che stravolge la vita sistematica dei due fidanzati: Enzo gioca un terno al lotto in società con il titolare del negozio in cui lavora e inaspettatamente vince. Trattandosi di una giocata clandestina, soltanto parte della vincita consiste in una somma di danaro, per la parte restante invece viene offerto un viaggio culturale con annesse visite a gallerie d’arte, musei e spettacoli lirico-teatrali. Enzo non è molto entusiasta del viaggio ma accetta comunque il premio. A gestire il gioco del lotto clandestino nel quartiere è Don Ciro e difficilmente le sue decisioni vengono messe in dscussione; i due fidanzati dunque partono ma le difficoltà non tardano ad arrivare. Enzo e Monica sono due giovani sempliciotti e non si sentono a loro agio in ambienti tanto diversi dal loro modo di essere, l’ignoranza dei due è evidente e si sentono in imbarazzo. Quando non ne possono più a girare per musei, Monica ed Enzo provano ad allontanarsi ma Gino, la guida che non li perde di vista un attimo, li richiama e li invita a seguire il gruppo come da programma. Quando finalmente fanno ritorno a Napoli, i due fidanzati capiscono che la loro vita è cambiata e niente più tornerà come prima.

Il trailer del film “Vita, cuore, battito”



© RIPRODUZIONE RISERVATA