CIAO DARWIN 2019, DAVIDE VS GOLIA/ Madre Natura e diretta: sfilata! In vantaggio i…

- Stella Dibenedetto

Ciao Darwin 2019, Davide vs Golia: diretta sesta puntata. Madre Natura italiana, la prima di questa edizione è Sara Croce. I capitani sono Fabio Basile e Luigi Mastrangelo

Luca Laurenti e Paolo Bonolis
Luca Laurenti e Paolo Bonolis nella terza puntata di "Ciao Darwin 8"
Pubblicità

CIAO DARWIN 2019 DAVIDE VS GOLIA, DIRETTA 19 APRILE

Il nuovo appuntamento con il defilé di Ciao Darwin 2019 vede i giganti Golia sfidare i piccoli Davide. La proposta della discoteca sembra deludere, ma l’atmosfera si scalda quando i protagonisti delle due squadre cominciano a sfilare in intimo. Colori sgargianti, vestaglie mini e proposte sensuali, l’attesa cresce con l’ingresso dei due capitani, Fabio Basile e Luigi Mastrangelo, che percorrono la passerella con la loro proposta sexy. E il verdetto del pubblico non si fa attendere: con un risultato parziale di 119 punti per io Davide e 81 per i Golia, i primi raggiungono quota 789, contro i secondi, che si fermano a 761. La sfida, però, è ancora tutta da giocare: dal momento che le due squadre devono superare ancora lo step dei ciclindroni. A duellare sono due concorrenti, che in un testa a testa all’ultima tacca, si sfidano in una gara senza esclusioni di colpi. E ad avere la meglio sono i Davide, che portano a casa la vittoria, superando con successo gli avversari. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Pubblicità

LA PROVA CORAGGIO

La nuova prova di Ciao Darwin 2019 riparte dall’ago puntura, una pratica medica che in Italia, spiega Paolo Bonolis, “non è ancora riconosciuta”. Due concorrenti scelte tra le squadre dei Davide e dei Golia accettano di sottoporsi alla seduta come fosse una vera e propria tortura, in un gioco che oscilla tra la sfida, il divertimento e il sadismo. Ad assistere al tutto, il conduttore Paolo Bonolis e tre esperti, che sottopongono le concorrenti ai trattamenti, incuranti del fastidio e delle lamentele: le pazienti urlano, il padrone di casa minimizza e i tre esperti continuano a operare in perfetta tranquillità. Riuscirà il trattamento a ribaltare il risultato che attualmente vede i Golia in vantaggio? Il pubblico in studio sembra non avere dubbi e con un punteggio di 533 dei Davide contro i 467 dei Golia ribalta, per l’ennesima volta in questa serata, l’esito. Ma la gara di canale 5 deve ancora entrare nel vivo: arriva il momento del tanto atteso defilé. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Pubblicità

LO SCONTRO DEI “LATI B”

È scontro a Ciao Darwin 2019 tra due concorrenti delle due fazioni opposte. Per i Davide prende la parola Martina Fusco, una modella e studentessa di 18 anni, che con i suoi 1,58 m si definisce “tutta sostanza”. “Voglio dire una cosa: non siamo inutili, questo si vede – dice indicando con un gesto il suo corpo perfetto – seconda cosa: meglio essere bassa con un cu*o alto che alta con un cu*o basso”. Ma una concorrente dei Golia non ci sta e chiede di poter rispondere sventolando il suo lato B. Immediata la replica di una pallavolista, determinata a rendere pan per focaccia alla modella napoletana: “Mi chiamo Ludovica Di Francesco, vengo da Roma e sono 1,68 m. Volevo rispondere alla signorina qui presente: potrei voltarmi (per mostrare il lato B, ndr), ma innanzi tutto l’altezza è una qualità acquisita, una qualità che abbiamo in più. Sono una pallavolista, potrei saltare e scacciarti in testa”. Il dibattito conduce i Davide a 533 punti, mentre i Golia si fermano a quota 467. (Agg. di Fabiola Iuliano)

I DAVIDE IN VANTAGGIO: CHI VINCERÀ?

Il genordrome di Ciao Darwin 2019 regala la prima importantissima vittoria della serata ai Golia, la formazione magistralmente guidati da un capitano d’eccezione, l’ex pallavolista Luigi Mastrangelo. Con un punteggio di 192 contro i 142 degli avversari, la gara riparte quindi dalla Macchina del Tempo, che traghetta due concorrenti, Daniele Mariano di Napoli dei Davide e Giada Gusmano Roma dei Golia, direttamente “nell’altra metà del cielo”. “Siamo in paradiso?”, chiede Mariano osservando le ballerine che lo circondano. E, a quanto pare, non va poi così lontano, dal momento che si parla di donne. Il primo passo è indovinare il nome di Madonna, all’anagrafe Louise Veronica Ciccone, attraverso una serie di riferimenti biblici; poi si passa alla regina d’Egitto, fino a una serie di immagini cult del cinema. La fida regala la vittoria ai Davide, che con un totale di 402 punti sorpassano i Golia, fermi a quota 398. (Agg. di Fabiola Iuliano)

AL VIA IL GENORDROME

A Ciao Darwin 2019 prende il via la gara tra i Davide e i Golia. Capitani della nuova sfida sono Fabio Basile e Luigi Mastrangelo, che sin dai primi minuti si lasciano coinvolgere dal tifo delle rispettive formazioni. La gara, però, viene messa momentaneamente da parte dall’ingresso di Madre Natura, che questa sera ha il volto della bellissima Sara Croce. Bionda, fisico statuario, curve mozzafiato, la modella riesce immediatamente a rapire il pubblico in sala grazie alla sua straordinaria bellezza. Ma a porre un freno ai bollenti spiriti italici arriva Luca Laurenti, che nei panni di un più che insolito Donald Trump, traccia un’analisi puntuale della situazione politica spaziando tra social e tv. Ma quando, cercando di far colpo su Madre Natura, le chiede “Hello darling, ti piace il mio missile”, ecco in arrivo un sonoro schiaffone. La gara, intanto prende il via con la sfida del karaoke, che si conclude con un punteggio di 118 per i Golia contro gli 82 per i Davide; segue l’immancabile genodrome, chi vincerà? (Agg. di Fabiola Iuliano)

ATTESA PER SARA CROCE

C’è grande attesa per Sara Croce a Ciao Darwin 2019. Stasera andrà in onda la sesta puntata e per la prima volta Madre Natura sarà una modella italiana. Difficile però pensare che possa parlare, visto che da quando la trasmissione è iniziata ormai è un dictat vedere splendide ragazze che mantengono anche il fascino del mistero, celato dietro a sguardi veramente penetranti. Intanto sul web esplodono le ricerche proprio nei confronti di Sara Croce che ha partecipato in passato a davvero molti concorsi di bellezza fino ad arrivare anche sulla passerella di Miss Italia. Una ragazza che si è applicata anche nello studio, raggiungendo risultati importanti come il diploma in Scienze applicate. Frequenta in questo momento la facoltà di Comunicazione d’Impresa alla Iulm di Milano. Intanto il pubblico ha iniziato già ad assediare il suo profilo di Instagram che sta salendo sia nei follower che nei like. (agg. di Matteo Fantozzi) Clicca qui per scoprire più particolari su Sara Croce, Madre Natura

COME ANDRÀ IL GENODROME?

Tra poco partirà la puntata di Ciao Darwin 2019 che metterà contro Davide e Golia. Sul web intanto già scatta la curiosità di vedere quella che sarà la seconda prova e cioè quella del Genodrome. Saranno avvantaggiati i giganti nei confronti dei più piccini? Difficile non pensarlo anche se c’è da dire che la trasmissione non premia chi riesce a svolgere meglio la prova fisica, bensì è il pubblico presente in studio a dire la sua in base a vari meccanismi legati anche alla simpatia dei personaggi e ovviamente allo spettacolo. Perché ricordiamo che Ciao Darwin per prima cosa è un programma televisivo, dove l’obiettivo è quello di sdrammatizzare i momenti pesanti della giornata passando un venerdì sera tranquillo e che possa generare ilarità e distrazione. Un messaggio che deve arrivare dritto a chi spesso si sofferma a criticare una trasmissione che da molti anni allieta le serate degli italiani e riesce a stabilire record su record negli ascolti. (agg. di Matteo Fantozzi)

CIAO DARWIN 2019, MADRE NATURA ITALIANA? WEB CONTENTO

Grande attesa per la discesa dalla ben nota scala di Ciao Darwin della nuova Madre Natura che, come pare ormai certo, sarà italiana. D’altronde sul web, in queste prime cinque puntate, si è a lungo discusso della protagonista femminile dello show condotto da Paolo Bonolis e tanti hanno espresso il desiderio che arrivasse una bellezza nostrana. Ricordiamo, infatti, che nella prima puntata c’era la modella croata Ema Kovac, nella seconda la modella francese Angelina Michelle, nella terza la modella serba Vanja Josic, nella quarta la cubana Cicelys Zelies e nella quinta la croata Sara Vulinovic. La sesta – che vedrà sfidarsi Davide contro Golia – potrebbe quindi vedere l’italiana Sara Croce, modella è nata a Pavia che, secondo quanto anticipato da Super Guida Tv, ha partecipato a Miss Italia nel 2017, classificandosi al quarto posto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

CIAO DARWIN, NON SI PLACANO LE CRITICHE

Una sfida dal “richiamo biblico” quella della sesta puntata di Ciao Darwin 2019, in onda stasera su Canale 5. Paolo Bonolis arbitrerà lo scontro tra i Davide e i Golia, che non è altro che un modo simpatico per distinguere le persone di alta statura da quelle basse. E in attesa che venga svelato il nome della nuova Madre Natura (che questa settimana potrebbe essere l’italiana Sara Croce), sul web non mancano critiche. Nonostante il pubblico sia consapevole del fatto che Ciao Darwin è e rimane uno show leggero, di intrattenimento che mira a far ridere i telespettatori, c’è chi trova sia spesso “troppo trash”. “Donne e uomini nudi, scene trash, inquadrature improponibili e tante urla: ecco a voi Ciao Darwin” scrive qualcuno con sarcasmo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

SARA CROCE: SECONDO I RUMORS È LEI MADRE NATURA DI CIAO DARWIN DEL 19 APRILE

Uno dei momenti più attesi della nuova puntata di Ciao Darwin è di sicuro quello in cui Madre Natura scenderà dalle scale per il consueto siparietto con il conduttore e con Luca Laurenti. Ma a chi toccherà questa volta prendere posto in alto mentre i poveri umani si scontreranno prova dopo prova? A quanto pare a scendere le scale questa sera sarà la biondissima (e italiana) Sara Croce. A rivelare i primi indizi sulla modella è proprio il profilo social ufficiale della trasmissione che per ringraziare i fan di essere così numerosi ha postato una foto in cui proprio quella che sembra Sara Croce è impegnata in un selfie. Ma sarà davvero lei la Madre Natura di questa sera? Il profilo, il disegno delle labbra e del naso sembrano confermare i rumors che circolano in rete ormai da ieri. Ma sarà davvero la bionda e giunonica modella a rappresentare la “natura” nella sfida tra Belli e Brutti? Lo scopriremo solo questa sera, intanto, cliccate qui per “consultare” il suo profilo social. (Hedda Hopper)

CIAO DARWIN 2019 DAVIDE VS GOLIA: LA SFIDA

Ciao Darwin 2019 torna in onda anche oggi, venerdì 19 aprile. Nonostante sia il venerdì santo, Paolo Bonolis e Luca Laurenti conducono la sesta puntata di uno show storico che continua a divertire e a riscuotere successo. Questa sera, la storica trasmissione di Bonolis non dovrà sfidarsi con La Corrida di Carlo Conti che tornerà in onda solo la settimana prossima per lasciare spazio, questa sera, alla Via Crucis con Papa Francesco. Dopo il grande successo ottenuto con la puntata dedicata alla sfida dei Belli e dei Brutti che ha incollato davanti ai teleschermi 4.624.000 spettatori pari al 24% di share, la sesta puntata dell’ottava edizione di Ciao Darwin, questa sera, promette una serata assolutamente divertente e spensierata con una sfida che metterà l’una contro l’altra due categorie di persone molto diverse tra loro.

FABIO BASILE E LUIGI MASTRANGELO CAPITANI A CIAO DARWIN DI OGGI

Puntata imperdibile quella di questa sera di Ciao Darwin 2019 in cui a sfidarsi saranno due categorie molto diverse dal punto di vista fisico. Da una parte, infatti, ci sarà la squadra di Davide e dall’altra quella di Golia, ma chi sono Davide e Golia? I componenti della squadra di Davide saranno tutte le persone basse mentre i componenti della squadra di Golia saranno tutte le persone alte che possono guardare il mondo da una prospettiva decisamente diversa. A rappresentare le due squadre saranno due sportivi che, pur avendo una differente altezza sono due dei campioni più importanti dello sport italiano. Capitano della squadra di Davide, infatti, sarà il campione di judo Fabio Basile mentre capitano della squadra di Golia sarà il pallavolista Luigi Mastrangelo.

CHI È MADRE NATURA DELLA SESTA PUNTATA DI CIAO DARWIN 2019?

Quali prove dovranno affrontare i protagonisti della sesta puntata di Ciao Darwin 2019 per portare a casa la vittoria? Come sempre ci sarà la prova della Macchina del tempo che condurrà i prescelti in un’epoca diversa. Seguirà il famoso dibattito in cui le due squadre potranno esprimere e sostenere le proprie ragioni. Come ogni settimana, poi, due dei componenti delle squadre saranno chiamati a superare la prova coraggio. La sfida si concluderà, infine, con l’attesissima sfilata e con i cilindroni. Il destino di tutti i componenti sarà nelle mani di Madre Natura. Dopo Sara Vulinovic, la modella di 30 anni, nata in Croazia e residente a Milano, a chi toccherà decidere chi, tra i vari concorrenti, dovrà affrontare le sfide? Lo scopriremo questa sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità