TONIO CARTONIO È MORTO/ “Che brutta fine”: bufala al Grande Fratello 2019

- Hedda Hopper

Tonio Cartonio è morto? La bufala sul famoso protagonista della tv per bambini arriva nella casa del Grande Fratello 2019 e sconvolge Michael Terlizzi, l’unico dubbioso fino a che…

tonio cartonio rai3
Tonio Cartonio
Pubblicità

La bufala sulla morte di Tonio Cartonio è arrivata nella casa del Grande Fratello 2019. “Poveretto è morto per droga, che brutta fine”, è stata la frase pronunciata da Valentina Vignali che ha sconvolto Michael Terlizzi che ha cercato di rimettere insieme i pezzi ricordando anche una recente intervista rilasciata da Tonio Cartonio. A sostenere la tesi di Valentina, però, sconvolgendo ulteriormente Michael, come si legge su Bitchyf, è stato Daniele che ha aggiunto: “No, purtroppo ti sbagli. Davvero brutta sta cosa”. Le parole di Valentina e Daniele hanno sconvolto Terlizzi. Barbara D’Urso, Cristiano Malgiogio e Iva Zanicchi gli racconteranno la verità nella terza puntata del reality che andrà in onda martedì 23 aprile? In attesa di quel momento, nella casa più famosa d’Italia, continuano ad essere convinti che Tonio Cartonio sia morto (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pubblicità

TONIO CARTONIO È MORTO: TUTTI SCONVOLTI NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO 2019

La bufala nella bufala? Solo al Grande Fratello 2019 è possibile visto che proprio Valentina Vignali ieri si è fatta portatrice di una verità che, in realtà, non esiste. Ebbene sì, sembra che proprio nella serata, quando tutti i concorrenti del reality stavano parlando di quello che guardavano in tv quando erano adolescenti o bambini, dai cartoni alle sigle tv, ai programmi e finendo proprio alla Melevisione. E’ stato questo il momento in cui Valentina Vignali ha rilanciato: “Tonio Cartonio è morto per droga“. Qualche anno fa venne fuori la notizia che proprio Danilo Bertazzi era morto per via di un’overdose. La notizia fu poi smentita dal diretto interessato che vent’anni fa vestiva proprio i panni del famoso Tonio Cartonio ma che adesso, alla soglia di 60 anni, sembra felice e contento insieme al suo compagno.

Pubblicità

LA FAKE NEWS ARRIVA NELLA CASA

Lui stesso all’epoca aveva smentito: “Quella fake news a me ha fatto molto male, devo essere sincero. C’era qualcosa di infamante dietro tutto quello: ho fatto denunce, ma non siamo mai riusciti a trovare i responsabili. Come mi dissero i commissari che accolsero la mia prima denuncia, pubblicare una notizia su internet è paragonabile al lancio di un sasso nell’acqua: i cerchi si allargano, ma non riesci più a risalire al sassolino che l’ha generato“. Come reagirà adesso che la notizia è di nuovo tornata sul web e sui social per via di quello che ha detto Valentina Vignali? Non lo sappiamo ancora ma il fatto è che proprio lei, supportata poi da altri gieffini, ha parlato della morte di Tonio Cartonio e del dispiacere che ha provato in quel momento, ma l’unico un po’ dubbioso sembrava essere Michael Terlizzi. Quest’ultimo ha cercato di resistere un po’ prima di cedere al grido di “Ma recentemente non ha rilasciato un’intervista?”, ma alla fine si è accodato agli altri dicendosi molto addolorato. Il pubblico sui social si è lanciato in messaggi simpatici e meme e qualcuno si è detto addirittura pronto a inviare un aereo sulla casa con tanto di striscione per dare notizia che Tonio Cartonio è vivo e vegeto, ci avrà pensato il Grande Fratello?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità