Colombo – Alle prime luci dell’alba/ Su Rete 4 il film con Peter Falk (20 aprile)

- Matteo Fantozzi

Colombo – Alle prime luci dell’alba va in onda oggi, sabato 20 aprile 2019, dalle ore 16.45 su Rete 4. Si tratta di un film con protagonista Peter Falk.

Il ritorno di Colombo
Colombo L'uomo dell'anno
Pubblicità

Colombo – Alle prime luci dell’alba allieterà il pomeriggio televisivo di questo sabato 20 aprile 2019 a partire dalle ore 16:45 sulle frequenze di Rete 4. Si tratta di una pellicola realizzata negli Stati Uniti d’America nell’anno 1974 con la regia che è stata curata da Harvey Hart il quale si è anche occupato nella struttura del soggetto della sceneggiatura insieme a Richard Levinson e Howard Berk. Nel cast oltre al principale protagonista Peter Falk vero e proprio simbolo della fortunata serie televisiva spiccano Patrick McGoohan, Tom Simcox, Madeleine Sherwood e Burr DeBenning.

Colombo – Alle prime luci dell’alba, la trama del film

Andiamo a dare un’occhiata alla trama di Colombo – Alle prime luci dell’alba. Un leggendario colonnello degli Stati Uniti d’America dopo aver trascorso una intera vita a servizio del proprio governo prendendo parte a numerose missioni in giro per il mondo adesso si occupa di una gloriosa Accademia Militare nella quale vengono preparati giovani leve che poi saranno utilizzate in altrettante importanti missioni nel mondo. Il colonnello si farà apprezzare per la sua capacità di saper stimolare nel migliore dei modi tutti i propri uomini facendoli diventare degli straordinari soldati che sapranno mettersi in luce nel corso delle missioni dimostrando valorosi e soprattutto particolarmente abili sia nell’utilizzo delle armi che nella lotta a mani nude. L’accademia diventa per il colonnello una sorta di seconda casa o perlomeno l’unica ragione di vita. Le cose vanno per il verso giusto fino a che il proprietario della struttura dove l’accademia si svolge decide di prendere una clamorosa decisione portando avanti un progetto secondo il quale l’Accademia sarà trasformata in un college studentesco. Il colonnello naturalmente furioso per la notizia cerca in ogni modo di far tornare sulle proprie decisioni il proprietario della struttura senza tuttavia ottenere risultati. A questo punto l’uomo non avendo altra scelta decide di mettere in atto un diabolico piano che prevede l’eliminazione del proprietario della struttura in maniera tale da azzerare il rischio della chiusura della sua amata accademia. In particolare il piano prevede la manomissione di un cannone che il proprietario dell’accademia avrebbe dovuto far sparare in occasione di una importante celebrazione. Il canone implode su se stesso portando all’uccisione sul colpo dell’uomo e soprattutto facendo presagire ad una sfortunata coincidenza sotto forma di incidente tecnico. In effetti tutti gli agenti di polizia e gli investigatori che sono stati scomodati per lavorare sul caso sembrano essere orientati verso l’incidente al di fuori dell’inossidabile tenente Colombo. Il tenente facendo leva sulla propria straordinaria qualità di investigatore e soprattutto sul proprio intuito si rende conto che qualcosa non torna ed in particolare inizia ad investigare sui possibili scontri che avevano visto il colonnello opposto al proprietario arrivando poco alla volta alla clamorosa verità dei fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità