THE ROOKIE/ Anticipazioni del 20 aprile 2019: un errore pericoloso per Nolan

- Morgan K. Barraco

The Rookie, anticipazioni del 20 aprile 2019, in prima visione su Rai 2. Nolan gestisce un caso scottante che coinvolge Bradford e la moglie, rischiando la vita.

The Rookie facebook 2019
Nathan Fillion protagonista di The Rookie
Pubblicità

THE ROOKIE, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, sabato 20 aprile 2019, verranno trasmessi due nuovi episodi della serie poliziesca The Rookie, in prima visione assoluta. Saranno il settimo e l’ottavo, dal titolo “Giro di pattuglia” e “L’ora della morte“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Grey (Richard T. Jones) ha deciso di sottoporre i novellini ad un nuovo gioco: dovranno gareggiare l’uno contro l’altro e fare il maggior numeri di arresti. Bradford (Eric Winter) mostra subito un’ossessione per la competizione, mentre Lopez (Alyssa Diaz) si ritrova ad incoraggiare West (Titus Makin Jr) ad andare a rilento. Il primo arresto è di quest’ultimo, ma dopo il secondo arresto Lopez decide di coinvolgerlo in una pausa. Qui cerca di fargli comprendere l’importanza del riposo, anche se le sue parole non riusciranno a produrre alcun effetto utile. Bradford e Chen (Melissa O’Neil) intanto avanzano ed affrontano diversi casi difficili, riuscendo a vincere alla fine del tuno. Chen però mette in dubbio la motivazione del collega e scopre solo in un secondo momento che il suo atteggiamento è legato a quanto avvenuto con la moglie. Bradford e Isabel (Mircea Monroe) infatti amavano questo tipo di gara e durante il loro periodo insieme in Polizia hanno ottenuto numerose vittorie. Nel frattempo, Nolan (Nathan Fillion) non riesce a concentrarsi sul lavoro a causa della frattura con Lucy. Si ritroverà alla fine ad aiutare una senzatetto ed il figlio, anche se non riuscirà a trovare loro un posto sicuro in cui trascorrere la notte.

Pubblicità

Nolan e gli altri novellini procedono a rilento nel loro turno, anche se i novellini si ritroveranno a gestire tutte le chiamate rimaste senza risposta dalla mezzanotte in poi. Un uomo ha catturato un presunto killer e Nolan e Bishop si ritroveranno il lavoro già fatto. Intanto, Lopez e West realizzano che Jeremy Hawke (Shawn Christian), l’istruttore della Polizia considerato leggenda, è stato accusato dalla moglie di averla aggredita con un’arma. L’intera squadra si lancia nelle ricerche, mentre Lopez e West indagano su padre e figlio sospetti, anche se non riusciranno ad impedire che Campbell (Aaron D Spears) venga pugnalato dal fidanzato del figlio. Solo in un secondo momento si scoprirà che l’uomo detestava l’orientamento del figlio e che aveva cercato di ucciderlo. Nolan e gli altri scoprono invece che Megan (Joelle Carter) ha chiesto il divorzio dal marito Jeremy ed anche l’affidamento esclusivo del figlio Logan (Tyler Sanders). Con qualche drink di troppo nel corpo, Jeremy raggiunge la casa dell’ex moglie ed aggredisce il suo nuovo fidanzato. Si lancia poi in una fuga senza sosta con Logan, spingendo Nolan e gli altri a fare di tutto per catturarlo. Jeremy verrà poi accerchiato all’interno di un centro commerciale.

THE ROOKIE, ANTICIPAZIONI DEL 20 APRILE 2019

EPISODIO 7 – Nolan e Talia vengono incaricati di proteggere un regista, mentre Lopez e West cercano di arrestare un criminale pericoloso. Si tratta di uno dei boss della città, un caso ad alto rischio che metterà in difficoltà entrambi i poliziotti. West e Lopez salderanno però ancora di più il loro legame. In seguito, Bradford scopre da Grey che Isabel è stata arrestata e che si trova in cella: la moglie chiederà a Tim di aiutarla, portando via le droghe dal suo appartamento. Dopo aver accettato il compromesso, Bradford deciderà tuttavia di rimettere tutto a posto.

Pubblicità

EPISODIO 8 – Un minimarket viene preso di mira da alcuni ladri e Bishop e Nolan rispondono alla chiamata. Bishop è inoltre in attesa di ottenere il posto da detective e continua la preparazione con Wolfe e Vestri per sostenere l’esame. La poliziotta scoprirà in seguito che Isabel è coinvolta nel caso che sta seguendo con Nolan. Bradford riuscirà ad entrare nella squadra di supporto, per un’operazione di compravendita che verrà smascherata dal criminale. Isabel verrà portata via dai sospettati. L’indagine interna di Nolan obbligherà poi West a condurre l’interrogatorio. Il figlio gli chiederà poco dopo di poter uscire con lui e la madre, ma si troverà di fronte ad un rifiuto del padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità