Wanda Nara/ “Mauro Icardi resta all’Inter anche l’anno prossimo. Su Ivana…”

- Raffaele Graziano Flore

Wanda Nara a Verissimo contro Ivana Icardi: “Non sono una strega e lei non è sincera”. E sul futuro del marito all’Inter: “Mauro ora è sereno e resteremo qui l’anno prossimo”

Wanda Nara a Verissimo
Wanda Nara a Verissimo (Mediaset, 2019)
Pubblicità

Dopo la lunga intervista a Verissimo, in cui ha parlato della sua vita privata e del caso Ivana Icardi, Wanda Nara è stata ospite a Tiki Taka per commentare l’ultima giornata di campionato. La moglie-agente di Mauro Icardi è tornata su Inter Roma, gara terminata 1-1: «E’ un risultato un po’ amaro, a me il pareggio non piace ma si può accettare perché continuiamo a fare punti per raggiungere il nostro obiettivo Champions League, anche se mi aspettavo una vittoria». La showgirl argentina si è poi soffermata sul gap con la Juventus: «Sarebbe emozionante avere una squadra che lotta con i bianconeri, il fatto che sia così lontana rende tutto amaro». Una battuta sul fallimento bianconero in Champions: «Cristiano Ronaldo ha firmato per quattro anni, vedremo se sarà fallimento in quel momento: magari la vinceranno il prossimo anno. Tutto ciò che CR7 poteva fare in Champions, lo ha fatto nella gara con l’Atletico Madrid». Infine, una battuta sul futuro di Icardi: «Se resta all’Inter? Certo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

“IVANA ICARDI PAGATA PER PARLARE DI NOI”

“Sono un po’ provata perché con le vacanze di Pasqua ho tutti i bambini a casa”: Wanda Nara comincia così la sua intervista rilasciata ai microfoni di Verissimo. Con un filmato che racconta tutta la sua storia, dai suoi esordi nel mondo dello spettacolo fino al matrimonio prima con Maxi Lopez e poi con Mauro Icardi, Silvia Toffanin dà il via ad un racconto inedito di Wanda Nara. La moglie di Mauro Icardi rompe subito il ghiaccio parlando immediatamente della cognata Ivana.Lei ha fatto il Grande Fratello in Argentina un paio di anni fa e immaginavo che sicuramente ci sarebbe stata tra i concorrenti di questo Grande Fratello” – spiega Wanda Nara. Silvia Toffanin le chiede come abbia preso la presenza di Ivana Icardi nella casa del GF 16: “All’inizio ho preso bene la notizia perché tutti sono liberi di fare quello che vogliono, ma tutto ha un limite”, risponde la moglie di Icardi. Wanda Nara non nasconde la sua delusione nei confronti dell’atteggiamento della cognata: “le cose di famiglia non si affrontano in televisione. Mi chiami, vieni a casa mia e ne parliamo. Lei sta entrando nel posto in cui lavoro. Ringrazio Tiki Taka dove non hanno mai affrontato questo argomento” – ha spiegato la moglie e agente di Icardi che poi conclude –  “Tutta la famiglia sa che quando ha bisogno noi ci siamo. Mauro aiuta non solo la sua famiglia, ma anche le persone che hanno bisogno e che non conosciamo. Lei sa che persona è Mauro” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pubblicità

WANDA NARA SMENTISCE IVANA ICARDI: ABBIAMO SEMPRE APERTO LE PORTE A LEI

Wanda Nara ospite a Verissimo per parlare in esclusiva dell’ultima querelle che riguarda la sua famiglia (ovvero le accuse di Ivana, sorella di suo marito) e anche del futuro professionale dello stesso Mauro Icardi, tornato a giocare nell’Inter dopo la burrasca di inizio anno. Nel consueto salotto televisivo del sabato (ore 16.10) di Silvia Toffanin una delle protagoniste è la 32enne showgirl argentina, da qualche tempo anche procuratrice dell’ex capitano dell’Inter, che ha deciso di togliersi alcuni sassolini dalle scarpe per difendere lei e il suo compagno Mauro. “Non sono una strega” esordisce in relazione al modo in cui è stata dipinta da Ivana Icardi, secondo cui lei e il fratello non darebbero “nemmeno un euro” ai suoceri della bionda e procace ex modella. “In realtà noi abbiamo sempre aiutato la famiglia e Ivana è venuta a casa mia un paio di mesi fa e abbiamo aperto le nostre porte a lei e al suo ragazzo, che è pure un calciatore” precisa Wanda Nara, smentendo di fatto la ricostruzione della diretta interessata.

WANDA NARA, “NON SONO UNA STREGA: IVANA MENTE…”

Insomma, dopo le polemiche che hanno investito la famiglia Icardi negli ultimi mesi, l’intraprendente Wanda Nara non ci sta a vedere infangato il suo e il nome del marito da parte di Ivana, che già in passato aveva avuto parole dure contro il fratello e che nel corso delle ultime puntate del Grande Fratello ha rincarato pure la dose: anche per questo motivo la 32enne argentina ha deciso di fare causa alla sorella di Icardi. A suo dire Ivana mente perché “Mauro è un grand’uomo: non solo aiuta la famiglia ma aiuta anche gente che non conosciamo” spiega, rivelando pure l’episodio in cui il numero nove nerazzurro ha regalato una macchina alla sorella quando frequentava l’università. “Lei sta solo parlando male di Mauro e questo non ha prezzo” incalza la Nara che forse suggerisce che vi sia un tornaconto dietro le durissime parole di Ivana. “Lei ha capito come si fa a diventare un personaggio: vuole solo vincere il premio del reality dato che prima in Argentina diceva tutto e il contrario di tutto di quello che dice adesso” taglia corto la procuratrice.

“MAURO E’ SERENO ORA ALL’INTER”, LA CONFERMA DI WANDA NARA

E proprio sul rapporto tra Ivana e suo fratello Mauro e del futuro professionale di quello che è uno dei bomber più prolifici di tutta la Serie A parlerà anche Wanda Nara nell’appuntamento odierno negli studi di Verissimo. Ribadendo che a suo giudizio la concorrente del reality show si starebbe facendo una carriera “screditando tuo fratello e tua cognata”, ricorda come lei invece si sia innamorata del Mauro persona e non del personaggio, dato che all’epoca l’attaccante classe ’93 era solo una promessa dell’Inter e non un attaccante di caratura internazionale come adesso. “Quando tuo fratello sta male devi tendergli la mano e non passargli sopra…” conclude, ricordando comunque a Ivana che loro ci sono sempre e che non c’era bisogno di andare al Grande Fratello se aveva qualche problema. “Mauro per fortuna adesso è sereno, continua a segnare perché lui è quello forte della famiglia” spiega poi la Nara, in relazione al ritorno in prima squadra tra i nerazzurri del marito, alludendo al fatto che ora con la dirigenza i problemi potrebbero essere stati appianati e suggerendo, al di là dei rumors di calciomercato, che Icardi resterà in Italia anche l’anno prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità