Ballando con le stelle 2019, eliminato Antonio Razzi/ Zazzaroni vs suor Cristina

- Rossella Pastore

Ballando con le stelle 2019: classifica quarta puntata ed eliminato: Antonio Razzi lascia il programma, caso suor Cristina.

Ballando con le stelle 14
Il cast di Ballando con le stelle 14
Pubblicità

Grandi polemiche su suor Cristina e la sua esibizione registrata nella quarta puntata di Ballando con le stelle 2019. Come vi abbiamo raccontato, Ivan Zazzaroni ci è andato giù duro: «La gara di ballo così non ha senso. Tutti gli altri si esibiscono in diretta davanti a tante persone, lei invece in uno studio vuoto con registrazione: non è sullo stesso piano degli altri concorrenti. La mancanza di rispetto non è di suor Cristina, è nel concetto di gara: il fatto che nove ballino in diretta e una balli registrata». Giorgino, opinionista del programma e volto del TG1, ha replicato: «E’ vero che siamo in un gioco, ma tocchiamo tasti molto delicati. Faccio i complimenti per la scelta di suor Cristina tra i concorrenti: ci sono due modi di vivere la fede, o viverla nel buio del privato o nella dimensione pubblica. Si può testimoniare la fede anche con la gioia, il sorriso, l’entusiasmo e il ballo. Se spostiamo l’attenzione sul metodo rischiamo di inficiare il merito della questione che è grandissimo». Questa la presa di posizione di Guillermo Mariotto: «Penso che sia una grande opportunità per tutti: suor Cristina sta dove deve stare in questa notte e noi abbiamo la possibilità di pregare perché Gesù Cristo è risorto». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

LA SUPER SFIDA ETTORE BASSI-OSVALDO

Ballando con le stelle 2019, è Antonio Razzi il terzo eliminato del dance show condotto da Milly Carlucci. L’ex parlamentare di Forza Italia ha avuto la peggio nella sfida finale con Marzia Roncacci ed è dunque terminata la sua avventura. Sui social network sono giunte centinaia di reazioni sull’uscita di scena dell’ex azzurro Antonio Razzi, diventato per una notte Zorro: «Vi dirò che in questo spareggio è andato meglio Razzi», «Evvai fuori Razzi giustizia è fatta..Marzia nettamente migliore…», «Ciao Razzi, salutaci pure il Sergente Garcia e Nebbia». Una serata ricca di emozioni, con la sfida tra concorrenti che si è infiammata per il confronto tra i due candidati principali alla vittoria finale: parliamo di Ettore Bassi e Daniel Osvaldo. L’attore e l’ex calciatore hanno raccolto grandi complimenti dalla giuria e anche sul web piovono elogi per loro: si profila un grande match verso la finale… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

IL WEB CONTRO SUOR CRISTINA

Critiche, critiche e ancora critiche, per la povera suor Cristina. Anche sui social network, la suora di Ballando con le stelle catalizza l’attenzione. Buona parte dei commenti è riservata a lei: “torna in convento!” è ancora la critica più gettonata (se “critica” si può definire), ma spunta anche l’immortale “non c’è più religione”. Sono tutte espressioni di cattiveria e rancore gratuiti, “ingiustificati” come d’altronde tutti gli insulti. “Ridicolo”, “una pagliacciata”, “uno schifo”, esagerano, quasi fosse un caso di rilevanza nazionale. Meno male che c’è Milena Vukotic: almeno lei mette d’accordo tutti. Se qualcuno la invidia, lo fa però bonariamente: “Vorrei arrivare a 84 anni con la sua energia mentale e fisica”. Qualcun altro svela l’arcano: “Milena Vukotic ha studiato danza classica ed ha fatto parte del Grand Ballet du Marquis de Cuevas. Tutto questo per dire che chi ha studiato danza non perde mai quel portamento elegante e quella disciplina. Lo studio della danza ti segna per la vita”. (agg. di Rossella Pastore)

L’assenza di suor Cristina a Ballando con stelle 2019 genera polemiche

Ormai è chiaro: il motivo conduttore di tutte le puntate (e di tutte le edizioni) di Ballando con le stelle è la polemica. Perciò fuoco alle polveri: nel mirino, stavolta, c’è suor Cristina, che catalizza l’attenzione del pubblico in studio e a casa. Non c’è bisogno nemmeno che si esibisca; basta la sua presenza (ma pure la sua assenza) a destare scalpore. Milly Carlucci lo sa bene e la fa sempre esibire per ultima. Stasera, per esempio, riserva per la fine la registrazione del suo slow fox. Infatti suor Cristina non c’è: è sabato santo, e per cause di forza maggiore non può scendere in pista. A Ivan Zazzaroni, i diversivi della suora non sono mai andati a genio. Per questo annuncia che non voterà. “È una questione di rispetto nei confronti degli altri”, spiega, “tutti si esibiscono in diretta”. Ma il giudizio “di metodo” non spetta a lui: si è trattato di una precisa scelta autorale, che come tale va rispettata. Qual è il problema, allora?

Ballando con le stelle: l’eliminato Antonio Razzi

Inutile girarci intorno: l’altro jolly di Ballando con le stelle è ovviamente Antonio Razzi. L’asso nella manica, la carta vincente, quella da sfoderare – possibilmente – verso la fine della trasmissione. Tanto per tenere gli spettatori incollati allo schermo fino all’ultimo minuto. È questa la strategia di Milly & co., ma è talmente banale che in fondo gioca a carte scoperte. Nessun bluff, dunque; è una dinamica stranota. In ogni caso, Razzi non sa assolutamente ballare. Poco credibile anche nei panni di Zorro, coi suoi salti e le sue piroette davvero poco convincenti. Quale sarà, dunque, la sua vocazione? Semplice: l’oratoria. Paradossalmente, il Razzi degli svarioni e delle gaffe lessicali è un grande intrattenitore. La sua comicità è involontaria; i suoi monologhi, a tratti, imbarazzanti, ma la verità è che staremmo ad ascoltarlo per ore.

La classifica della quarta puntata di Ballando con le stelle

La classifica di Ballando con le stelle è così composta: dal basso, Marzia Roncacci e Samuel Peron (21), Enrico Lo Verso e Samanta Togni (26), Suor Cristina e Stefano Oradei (28), Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro (34), Angelo Russo e Anastasia Kuzmina (35), Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi (35), Lasse Matberg e Sara Di Vaira (39), Milena Vukotic e Simone Di Pasquale (39), Manuela Arcuri e Luca Favilla (43), Dani Osvaldo e Veera Kinnunen (47), Dani Osvaldo e Alessandra Tripoli (60). Allo spareggio ci finiscono Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi e Marzia Roncacci e Samuel Peron. Antonio Razzi ha la peggio: è lui il terzo eliminato, dopo i gemelli Sampaio e Marco Leonardi. Dalla settimana prossima lo vedremo a bordo campo. A meno che Milly non abbia in serbo un ripescaggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità