MARA VENIER/ “Ero molto gelosa di Renzo Arbore” (Domenica In)

- Valentina Gambino

Mara Venier, conduce Domenica In nel giorno di Pasqua. La donna svela come era molto gelosa di Renzo Arbore quando stavano insieme.

mara venier domenica in 1
Mara Venier conduce La Porta dei Sogni
Pubblicità

Mara Venier ha aperto Domenica In con l’intervista a Paola Cortellesi in cui a sorpresa è stata lei a rivelare una cosa interessante. Spiega: “Quando facevi quel programma con Renzo Arbore noi stavamo già insieme e con tutte quelle belle ragazze io ero gelosa da morire“. I due hanno avuto una lunga relazione arrivata dopo la fine del matrimonio della conduttrice con Jerry Calà, finito nel 1987. L’amore con il cantante però è terminato nel 1997 anche se la stima infinita tra i due non è mai terminata come la stessa zia della televisione ha voluto più volte evidenziare. Mara è sposata oggi con il produttore cinematografico Nicola Carraro che ama tantissimo e con il quale si è unita nel giugno del 2006. Nonostante la voglia di privacy del primo i due hanno avuto un rapporto sempre molto forte come mostrato spesso da Mara. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

“Chiesi a un medico delle punture per morire”

Mara Venier e la confessione choc sulla perdita della madre. La conduttrice di Domenica In ha raccontato in una nuova intervista di aver sofferto di depressione dopo la morte di sua madre. È stato un momento di difficoltà estrema per lei, che non riusciva ad accettare il lutto, anche se la donna era malata da tempo di Alzheimer. Quando la madre smise di respirare, Mara Venier ebbe una reazione molto forte. «L’ho preso per il camice, ho cominciato ha picchiarlo e a urlare: “Adesso tu mi devi fare una puntura”. Non potevo lasciarla andare via da sola, dovevo andare con lei». Lo ha svelato a Diva e Donna, spiegando che neppure col passare del tempo quel dolore passava. La svolta è arrivata quando ha deciso di liberarsi di tutti i farmaci che le prescrivevano per la depressione, arrivando alla conclusione che l’unica soluzione era affrontare quel dolore che non le dava pace. Una confessione quella di Mara Venier che ha scioccato i suoi fan, abituati a vederla sempre energica e sorridente davanti alle telecamere.

Pubblicità

Mara Venier e il ritorno in Rai: i risultati ci danno ragione…

Mara Venier, intervistata tra le pagine di Diva e Donna, spiega che non è stato facile tornare alla conduzione di Domenica In. “Tornare e inventarmi qualcosa quattro anni dopo. C’è tanta sofferenza in questa Domenica In. Se va bene condivido con tutti i miei, se va male è solo colpa mia”, racconta. Il programma domenicale però, nonostante le paure sta andando benissimo e la conduttrice afferma di seguire tutto, organizzando anche una squadra da zero. “Ho scelto io tutto. L’ho messo come condizione. I risultati ci danno ragione. Tocchiamo anche il venti per cento. Ascolti impensabili”. Ed infatti la trasmissione viene apprezzata anche perché viene fuori la vera Mara: “Alla mia età puoi solo dire quello che pensi. Non hai filtri. La gente a casa lo capisce”. Ripartire non è stato facile per niente, come lei stessa ammette: “Non è stato facile per nulla. Ho trovato una Domenica in molto indebolita, con dei risultati mediocri. Dall’altra parte la concorrenza molto forte”.

Mara Venier, nuova stoccata a Barbara d’Urso

Della precedente edizione di Domenica In, Mara Venier confida di non avere ereditato nulla. “A differenza di altre colleghe che, senza fare nomi, sono sempre pronte a buttare fango, io rispetto il lavoro degli altri Può andar bene o meno, non conta Poi si capisce, siamo diverse, la Parodi è una giornalista, io sono pop. Pop e popputa”. Successivamente, si parla di Barbara d’Urso e la conduttrice, racconta di non avere nulla da dire sulla collega: “Su di lei t’ho già risposto quando dico che, a differenza di altre, io rispetto il lavoro di tutti. Risposta chiara e diretta, come sempre”. Per la Venier, il rispetto da parte di Carmelita sarebbe venuto a mancare: “Sì, certezza assoluta. Io non ci resto male. Ho una vita pienissima, d’amore e di affetti. Ma dove c’è Mara, c’è un gruppo di lavoro. Mi dispiace per loro”. Ex amiche oggi rivali: “Facciamo due programmi completamente diversi. lo non ho fatto la mia Domenica in per andare contro nessuno. Io faccio il mio e mi piacerebbe tanto che ognuno facesse il suo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità