A raccontare comincia tu/ Raffaella Carrà incontra Leonardo Bonucci

- Stella Dibenedetto

A raccontare comincia tu, Leonardo Bonucci è il protagonista della quinta puntata: a Raffaella Carrà, il difensore della Juventus racconta la sua vita.

Il Sussidiario.net
Raffaella Carrà (LaPresse, 2019)

Raffaella Carrà torna in onda oggi, giovedì 2 maggio, in prima serata su Raitre, con la quinta puntata di “A raccontare comincia tu”, che è diventato un vero successo. La trasmissione, infatti, è seguitissima ogni settimana non solo in tv, ma anche sui social. La scorsa puntata che ha avuto come protagonista la regina della televisione italiana, Maria De Filippi, è stata seguita da 2.228.000 spettatori pari ad uno share del 10%.  Il programma che ha riportato in tv Raffaella Carrà è divenuto cult anche sui principali social, conquistando la vetta dei trend topic ad ogni puntata, con un numero di interazioni da record. Dopo aver dedicato le prime quattro puntate ai personaggi più importanti della tv, del cinema e della musica come Fiorello, Sophia Loren, Riccardo Muti e Maria De Filippi, questa sera, sarà dato spazio allo sport con Leonardo Bonucci.

A RACCONTARE COMINCIA TU: RAFFAELLA CARRA’ INCONTRA LEONARDO BONUCCI

Nella quinta puntata di “A raccontare comincia tu”, Raffaella Carrà scende in campo, precisamente su quello della Juventus, per incontrare Leonardo Bonucci. Esploso con la magia della Juventus che ha prelevato dopo il suo unico anno con la magia del Bari, “Bonny”, come lo chiamano con affetto i tifosi, è considerato uno dei migliori difensori d’Europa. Dopo aver lasciato la Vecchia Signora e aver trascorso un anno al Milan, Bonucci è tornato alla Juventus, accolto dai compagni e da Massimiliano Allegri. Durante l’incontro con Raffaella Carrà, Bonucci si racconterà a 360 gradi parlando non solo della sua carriera, dei suoi successi e delle sue sconfitte, ma soprattutto delle battagie che conduce non solo in campo, ma soprattutto nella vita privata.

A RACCONTARE COMINCIA TU: LA BATTAGIA DI BONUCCI PER IL FIGLIO MATTEO

Quello di Leonardo Bonucci sarà un racconto intimo, toccante ed emozionante. Il difensore della Juventus, infatti, ai microfoni di Raffaella Carrà, aprirà il suo cuore parlando delle battaglie che ha condotto e continua a condurre fuori e dentro il campo, in primis quella contro gli haters del web che continuano a puntargli il dito contro lanciandogli anche offese pesanti. Bonucci, in Nazionale dal 2010, porta avanti la propria battaglia anche contro il razzismo e, insieme alla moglie Martina, ha vinto la partita più importante della sua vita, quella contro la malattia del loro piccolo Matteo. Papà di Lorenzo (7) e Matteo (4), il difensore è diventato anche padre di una bambina, Matilda che ha completato il perfetto quadro familiare del difensore bianconero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA