Alessandra Celentano/ “Un voto a Maria De Filippi? Ma non posso!” (Amici 18)

- Valentina Gambino

Alessandra Celentano, la professoressa “cattiva” del serale di Amici 2019, si racconta e svela anche il suo rapporto di stima con Maria De Filippi.

alessandra celentano amici 2018 mediaset
Alessandra Celentano, Amici

Conosciamo Alessandra Celentano come la “cattiva” del serale di Amici 2019. Nella scuola dal 2003, dagli alunni pretende disciplina, dedizione e rispetto. “Sono regole che ho imparato in famiglia”, afferma intervistata tra le pagine di TV Sorrisi e Canzoni. La mamma cantante lirica e il padre musicista, con uno zio come Adriano, ha avuto modo di crescere a pane ed arte. Stasera nel frattempo, la rivedremo in onda. Esordisce raccontando che il livello di quest’anno è molto alto: “Quando vedo ballerini bravi io sono felice”. Successivamente rivela quanto per un ballerino classico sia importante il fisico ma lei, non è stata mai soddisfatta del suo: “Non mi sono mai accontentata, anche quando avevo i requisiti ideali per danzare. Volevo essere sempre più magra, sempre più bella, avere linee perfette…”. Il suo è un corpo plasmato dalla danza ma anche per lei, tante sofferenze: “Ho atroci dolori ai piedi dovuti dalla sindrome degli alluci rigidi. Il corpo in anni e anni di esercizio alla fine si usura”, spiega. Dopo aver fatto altri controlli poi, si è resa conto di essere anche piena di protrusioni ai dischi della schiena.

Alessandra Celentano la prof “cattiva” di Amici 18

Alessandra Celentano, prosegue la sua intervista svelando di non ballare più: “Si deve smettere al momento giusto”. Ma per amore della danza, continua a fare molti sacrifici: “Cerco di conservare una figura all’altezza del mio ruolo”. Non segue più una dieta ferrea ma suggerisce sempre ai ragazzi di avere una buona educazione alimentare anche se, lei per prima, ogni tanto sgarra: “con patatine, pizza e il prosecco, che mi piace tanto, fresco, d’estate…”. Maria De Filippi con lei, si confronta sempre in maniera molto franca: “C’è grandissima stima reciproca. Sa che sono vera, onesta, sincera. E quindi lo è anche lei con me”. Quale voto avrebbe dato a Queen Mary per “l’esibizione” di ballo con Ricky Martin? “Non posso rispondere, Maria è il mio capo! Ma ha un collo del piede meraviglioso, si sappia!”. Tra Lorella Cuccarini ed Heather Parisi, chi preferisce? “Due icone. Difficile dire chi sia stata la migliore. La Parisi più frizzante, peperina. La Cuccarini più morbida, più linee”. Ed oggi, la ballerina migliore rimane sempre Alessandra Ferri: “E’ tornata a danzare ed è ancora meravigliosa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA