Amici 2019/ Costanzo parla dei coach, poi la mamma di Vincenzo dice…

- Valentina Gambino

Amici serale 2019: in attesa del nuovo appuntamento del sabato, Maurizio Costanzo parla del potenziale artistico di Ricky Martin e Vittorio Grigolo.

Il Sussidiario.net
Loredana Bertè, Seat Music Awards

Il serale di Amici 2019 prosegue incessantemente tra polemiche ed emozioni. Vittorio Grigolo e Ricky Martin, direttori artistici delle Squadre in gara, stanno dimostrando di avere passione, anima e voglia di sana competizione. La pop star portoricana, la scorsa settimana si è dovuto assentare per un impegno benefico e in sua sostituzione è arrivato un impacciatissimo Fabio Rovazzi. Per fortuna, da domani, sabato 4 maggio, tornerà nuovamente in pista e saprà confortare i suoi allievi, specie Mameli, seriamente a rischio eliminazione. Tra le pagine di Nuovo, Maurizio Costanzo ha rivelato proprio cosa pensa dei vocal coach del programma, rispondendo alla domanda di una lettrice. “Se i due coach fossero stati simili forse la gara del sabato sera di Canale 5 sarebbe stata noiosa, non crede? La differenza tra lo stile di Ricky Martin e quello di Vittorio Grigolo invece porta più vivacità al confronto tra i ragazzi. E poi chissà: il tenore potrebbe stupire tutti”, ha concluso. Ed infatti, proprio Grigolo ha mostrato inedite doti da showman.

Amici, serale 2019: parla la mamma di Vincenzo

Nel frattempo in queste ore, hanno fatto molto discutere le esternazioni della mamma di Vincenzo Di Primo. Il ballerino della Squadra Blu di Vittorio Grigolo è senza ombra di dubbio tra i più talentuosi in gara. Loredana Bertè però, dopo ogni esibizione lo critica aspramente, scontrandosi anche con Alessandra Celentano che invece, la pensa in tutt’altro modo. La sua mamma, intervistata tra le pagine di DiPiù TV, si è lasciata andare ad un lungo sfogo, parlando dei suoi sacrifici: “Prima ha studiato all’Opera di Vienna, poi ha fatto parte del Royal Ballet di Londra e quindi del Balletto Nazionale di Atene. Si è esibito in tutto il mondo. Quando ricevevo le foto dei paesi dove si esibiva, ero così orgogliosa. Nessuno gli aveva regalato nulla”. Dato il suo talento, il ragazzo ha dovuto abbandonare casa non ancora maggiorenne: “A casa eravamo felici e tristi nello stesso momento: era la sua grande occasione, ma Vincenzo era così piccolo per andare da solo a Vienna, così lontano da casa”. Staremo a vedere cosa succederà domani, quando andrà in onda la nuova puntata serale di Amici 2019.



© RIPRODUZIONE RISERVATA