Anna, ex moglie Armando Cascione vs Imma/ “Il padre di Paola Caruso? Ora basta!”

- Anna Montesano

Anna, l’ex moglie di Armando Cascione, calciatore del Catanzaro, attacca Imma a Live non è la d’Urso. “La paternità di Paola Caruso? Famiglie non dormono!”

cascione ex moglie imma live
Anna, ex moglie Armando Cascione a Live

Ancora brutte sorprese per Paola Caruso ma soprattutto per la sua mamma biologica Imma. Nella nuova puntata di Live non è la d’Urso, la conduttrice annuncia che, in merito alla ricerca del padre biologico, sono accadute molte cose. “È successo che molte mogli o ex mogli dei calciatori del Catanzaro sono andate completamente nel panico. – annuncia Barbara d’Urso – Quindi ci hanno contattato diverse mogli di calciatori, una in particolare, una signora che è un’ex moglie, ci ha chiesto di intervenire. È l’ex moglie di un calciatore che si chiama Cascione che ci ha chiesto di poter raccontare la sua.” Il filmato che la conduttrice manda in onda ha come protagonista Anna, ex moglie di Armando Cascione che è, appunto, un ex calciatore del Catanzaro. Le parole della donna per Imma sono molto forti.

ANNA CASCIONE CONTRO IMMA: “CI SONO FAMIGLIE CHE NON DORMONO!”

“Mi sono emozionatissima fino a che si è arrivati al discorso paternità.” esordisce Anna Cascione in merito alla scena di Paola Caruso e Imma. Poi però continua: “È stata tirata in ballo una squadra intera, di cui specifico Armando Cascione, mio marito. E a me questo non mi va. Sono molto arrabbiata.” da qui l’attacco vero e proprio: “Gli sbagli li facciamo tutti però non rompiamo le scatole alle altre famiglie, perché anche noi abbiamo dei figli Imma. Non è proprio il caso che tu metta in dubbio che i loro papà possano essere dei buoni a nulla. Imma non me ne frega niente di quello che hai fatto nella vita, sei stata fidanzata con un altro giocatore due mesi, lo sai meglio di me.” E conclude: “Prima di andare in televisione e dire tutta la storiella, assicurati prima chi è il padre e poi forse puoi iniziare a parlare. – e conclude – Basta con questa storia! Lo sai che ci sono famiglie che non dormono? C’è gente ancora sposata!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA