Arianna Cortesini/ Prova di coraggio: “Che ansia, forza Juve!” (Ciao Darwin 2019)

- Fabiola Iuliano

Arianna Cortesini ha accettato di sottoporsi alla Prova di coraggio di Ciao Darwin 2019. Tifosa della Juventus, la concorrente ha affrontato due cani inferociti.

arianna cortesini ciao darwin juve 2019
Arianna Cortesini a Ciao Darwin 2019

Arianna Cortesini è la concorrente dei Tifosi juventini che ha scelto di sottoporsi alla temutissima prova di Coraggio di Ciao Darwin – Terre Desolate. Pur di portare in vantaggio la sua squadra, la concorrente ha accettato di affrontare un branco di cani opportunamente addestrati, ma particolarmente inferociti, protetta solo da una tuta speciale. 20 anni, capelli castani e sguardo profondo, Arianna ha titubato pochi secondi poco prima di accettare la sfida. Poi, armata di coraggio, ha scelto di raggiungere l’arena in esterno per confrontarsi con due cani, appositamente istruiti a spaventarla. La paura, però, ha preso immediatamente il sopravvento: dopo essersi buttata a terra, con il proposito di scongiurare gli attacchi dei due cani con la bandana dell’Inter, la concorrente non è più riuscita a rialzarsi, nonostante Paolo Bonolis le consigliasse di fuggire via a gambe levate. Dopo la sconfitta al cospetto dei cani, la tifosa juventina sarà premiata dal pubblico?

“Che ansia!”

Nelle fasi iniziali della prova di coraggio, ad incitare Arianna Cortesini è stato Paolo Bonolis, che dal suo posto nel Parterre di Ciao Darwin 2019 ha chiosato: “Cerchi di non prendere iniziative perché tutto potrebbe diventare molto pericoloso. […] Cerchi – ha aggiunto poi il conduttore – di stare tranquilla e non fare movimenti pericolosi”. La concorrente ha potuto contare sul supporto di sua madre, presente in sala tra i Tifosi della Juventus. Per lei l’ironia di Paolo Bonolis, che ha chiesto: “Signora ha solo questa figlia? Ah ne ha due. E allora…”. L’impatto con i cani inferociti, è stato però letale e la concorrente, dopo soli pochi secondi dal via, si è accasciata a terra mettendo fine alla prova di coraggio. È andata meglio, invece, alla sua avversaria, Miriana Perletti, che è riuscita a trattenere le bestiole, con calma e prontezza di riflessi. Ma cosa pensa la Cortesini della fida? “Una cosa assurda, che ansia. Forza Juve!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA