ARISA/ “Partiamo per Pechino Express”: la proposta a Mara Venier (Domenica in)

- Morgan K. Barraco

Arisa sarà ospite a Domenica In oggi per lo spazio musicale del programma di Rai 1 e la vedremo impegnata in un medley dei suoi più grandi successi

Arisa, ospite a Domenica In

Arisa si racconta a Mara Venier nel salotto di Domenica In. Dopo il grande successo di “Mi sento bene”, la cantante ripercorre la sua carriera musicale legata inesorabilmente al Festival di Sanremo. Dopo le due vittorie, nella categoria Big e Giovani, la cantante ricorda anche un aneddoto di quando è stata voluta da Carlo Conti come conduttrice. “In quell’edizione non volevo cantare “Il Carrozzone” di Renato Zero, è troppo triste. Non è vero che la vita ti toglie qualcosa, la vita ti dà sempre delle risposte” dice la cantante prima di lanciarsi in un medley dei suoi più grandi successi. Da “La notte” a “Meraviglioso amore mio” fino a “Controvento”, Arisa emoziona tutti. Poi la cantante parla della partecipazione a Montebianco, il reality del 2015 condotto da Caterina Balivo su Rai2. La Venier allora prende la palla al balzo: “partiamo per un reality” e Arisa non si tira indietro anzi dice: “facciamo Pechino Express”. Poi entrambe si propongono per la conduzione di un programma – reality in giro per il mondo, un reality di avventura in giro per vari paesi alla scoperta di usanze, cibi, mercatini e chi più ne ha ne metta. Prima di salutarsi, Arisa presenta il nuovo singolo “Una nuova Rosalba in città” estratto dall’ultimo ed omonimo lavoro discografico prodotto da Caterina Caselli. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

ARISA: “FACCIO FATICA A CAPIRMI DA SOLA”

Arisa con un nuovo taglio e un nuovo look si presenta da Mara Venier a “Domenica in” per un’intervista imperdibile. E’ subito uno scambio di complimenti tra Mara e Rosalba: “E’ facile essere tua amica” dice Arisa con la Venier replica: “tu sei speciale”. Via con i primi filmati in cui mostrano i primi successi della cantante, che nel 2009 ha trionfato a Sanremo nelle Nuove Proposte con “Sincerità”: “ci sono state in quel periodo delle persone che mi hanno dato dei consigli davvero preziosi. Pochi anni dopo, è il 2014, quando Arisa trionfa nella categoria “Campioni” con “Controvento”, una vittoria che accoglie con grande stupore. La Venier allora le chiede se si aspettava o meno di vincere. “Faccio fatica anche a capirmi da sola” dice Arisa, “a volte me l’aspetto altre volte no, succedono cose che nonostante tu non credi in quelle cose, quelle cose se sono segnate nel tuo destino avvengono”. “Non ho mai creduto di essere adatta a nulla e invece la vita mi ha sempre detto il contrario, ho sempre fiducia nella vita e mi faccio portare da lei” rivela la cantante che non si sente così speciale. Parlando poi di cosa la rende felice, Arisa rivela: “A me dà gioia respirare un clima di serenità, armonia, quando c’è una vera comunione tra le persone, quando si sta bene, quando non ci sono doppie cose, quando si vuole stare davvero insieme e si sta bene” e sul finale rivela “io mi voglio bene, mi voglio proprio bene”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

ARISA, OSPITE DI DOMENICA IN

Arisa sarà una delle grandi ospiti vip dello spot a favore della Race for the Cure che si terrà il prossimo 19 maggio a Roma. La maratona solidale di 5 km avrà come protagonista Cristiana Capotondi e raccoglierà diversi volti noti del piccolo schermo italiano, a partire dalle due madrine onorarie Rosanna Banfi e Mariagrazia Cucinotta. L’obiettivo è sostenere l’informazione e la prevenzione per la lotta contro i tumori al seno, per una manifestazione che, come ricorda l’Ansa, ha già festeggiato il ventesimo anniversario. Arisa sarà inoltre presente a Domenica In oggi per lo spazio musicale del programma di Rai 1 e la vedremo impegnata in un medley dei suoi più grandi successi. Fra i tanti ricordiamo “Sincerità”, il brano che le ha permesso di vincere le Nuove Proposte di Sanremo appena dieci anni fa e “Controvento” che le ha consegnato la fascia di campionessa della kermesse cinque anni più tardi, questa volta nella categoria Big.

ARISA, NUOVO LOOK BIONDO CENERE

Senza dimenticare i più recenti “Ho perso il mio amore” e “Ho cambiato i piani” che nel 2017 e 2018 l’hanno premiata con i Nastri d’Argento per la sezione Migliore Canzone Originale. L’ultimo singolo è stato invece pubblicato lo scorso 12 aprile, con il titolo “Una nuova Rosalba in città” che richiama l’omonimo album distribuito appena due mesi prima. Un nuovo successo per Arisa, già popolare in streaming con il suo “Mi sento bene”, il brano che ha scelto di portare al Festival di Sanremo quest’anno. Ormai scomparsa la chioma nera che l’ha accompagnata per tanti anni, ma non quei capelli arruffati, liscissimi che ora Arisa sfoggia in un biondo cenere. Un cambiamento avvenuto qualche settimana fa e che l’artista italiana ha sfoggiato in un caschetto composto durante la recente ospitata ad Amici di Maria De Filippi.

I PROSSIMI IMPEGNI MUSICALI DI ARISA

Dal parquet al pesce palla fino alle polpette condivise con i fan, sui social Arisa ama raccontarsi a tutto tondo e soprattutto sfruttare tutta la sua rinomata ironia. Senza dimenticare l’animo romantico che più la contraddistingue e che emerge in uno scatto al fianco dei genitori. “Qui c’è il sole dentro ed è meglio che stare alle Maldive”, scrive nel post pubblicato ad inizio maggio, attirando lo sguardo del giornalista Santo Pirrotta e di Elena D’Amario, presenti con le loro testimonianze fra i commenti. Che cosa bolle in pentola invece a livello musicale? Dopo aver chiuso la prima parte dei suoi live lo scorso mese, Arisa si prepara per diversi eventi che impegneranno i mesi più caldi di quest’anno. Sarà presente ad Anzio Estate Blu 2019, ricordano i giornali locali, per una rassegna che accoglierà anche Gazzè, Pink Floyd Legend e Antonello Venditti, quest’ultimo fortemente voluto da Candido De Angelis, il Sindaco della cittadina romana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA