BARBARA D’URSO/ Scontro Ventura-The Voice: “Ricordo nel 2004…” (Grande Fratello 2019)

- Fabio Belli

Barbara d’Urso. La conduttrice del Grande Fratello verso la terza puntata del reality, tra polemiche feroci sulle famiglie arcobaleno e sugli ascolti dei suoi programmi.

barbara durso domenica live
Barbara d'Urso

Barbara d’Urso stasera torna con la terza puntata del Grande Fratello 16. Il reality show in diretta dalla Casa di Cinecittà, dovrà scontrarsi con la prima puntata della sesta edizione di The Voice Of Italy, condotta da Simona Ventura. Il GF infatti, in occasione della pasquetta di ieri, ha slittato la sua messa in onda di un giorno. Proprio la ruspante conduttrice napoletana, tramite una intervista rilasciata all’Agi, ha detto il suo punto di vista sullo spostamento momentaneo al martedì. “Sono contenta di andare in onda martedì, ma non per lo scontro con la Ventura, ognuno fa il proprio lavoro. Anche se mi ricordo che nel 2004 il mio Grande Fratello battè la terza serata del Festival di Sanremo condotto da lei. Questa volta magari vincerà The Voice e saremo uno pari”. Di contro, la Ventura nel corso della conferenza stampa di The Voice, non ha risposto alla domanda sul cambio di programma del GF, liquidando la “storia” con un decisivo: “la musica batte sul 2. Ciao”. Proprio la d’Urso di recente, ha confidato di non essere in guerra con nessuna delle sue colleghe: “ma non ho neanche rapporti con nessuna, perché con tutte le mie trasmissioni non ne ho proprio il tempo. Ho molta stima di Maria De Filippi, e con lei ci sentiamo per telefono, ci scriviamo, come con Silvia Toffanin”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

BARBARA D’URSO, PRONTA ALLA TERZA PUNTATA DEL GF

Barbara D’Urso è pronta alla conduzione della terza puntata del Grande Fratello. E’ iniziata in maniera convincente la nuova avventura alla guida del reality per la D’Urso, di nuovo alle prese con un programma che ne ha caratterizzato in maniera assolutamente convincente l’esperienza televisiva, oltre all’appuntamento della domenica e del pomeriggio che l’ha resa di fatto da anni la regina dei salotti su Canale 5. Questo nonostante restare sempre al centro dell’arena televisiva possa essere a volte stressante e possa mettere nell’occhio del ciclone la D’Urso, come nel capo dell’ultimo acceso battibecco avuto durante il suo programma “Live – Non è la D’Urso” con Alba Parietti. Confronto avuto dopo che la Parietti si è lasciata andare ad un commento pesante definendo i programmi della D’Urso, “uno scempio dell’umanità”. Una frase che ha portato a un’inevitabile confronto tra le due, al quale è seguito comunque un chiarimento con la D’Urso che ha affermato di essere amica di Alba Parietti.

BARBARA D’URSO E LA DIFESA DELLE FAMIGLIE ARCOBALENO

Barbara D’Urso è stata poi al centro delle polemiche nelle ultime settimane anche per la sua forte presa di posizione nei confronti del Congresso delle Famiglie a Verona, critiche avvenute poco dopo il ruvido confronto della conduttrice con il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, al quale la D’Urso ha rimproverato la scarsa empatia e attenzione verso le famiglie arcobaleno. E in una recente intervista a “Rolling Stone”, Barbara D’Urso è tornata a gamba tesa sul tema: “Sono molto incazzata! Molto! A sapere che c’è ancora gente che non capisce, che c’è ancora gente che si vergogna, che dice che non bisogna venire da me, in trasmissione, a raccontare che si è gay. Queste persone non hanno capito niente: bisogna usare il mezzo televisivo. Io arrivo nelle famiglie di ampie vedute come in quelle – ad esempio – del paesino sperduto dove ci sono ragazzi che vivono con terrore il fatto di confessare ai genitori la propria omosessualità, che magari sono vittime di bullismo a scuola, e che magari arrivano a farsi del male. Ma stiamo scherzando? È una follia.

BUFERA SUGLI ASCOLTI

Barbara D’Urso è stata poi negli ultimi giorni criticata anche per i dati d’ascolto dei suoi show, compreso il Grande Fratello. Un’accusa dalla quale la conduttrice si è però difesa energicamente, spiegando come i dati Auditel diano ancora una chiara idea di come i suoi show siano ancora sulla cresta dell’onda: “La prima puntata di “Live – Non è la D’Urso” ha fatto il 17% e la seconda il 14%. Questi sono i dati Auditel ufficiali. Ho come obiettivo di rete il 12% e, visti i risultati, siamo super felici, considerato che è una trasmissione totalmente nuova, fatta di talk e prodotta da una testata giornalistica. Quanto fa Fazio? Non è un reality show, non è un talent, non è un varietà, non è un programma di intrattenimento puro. È una formula che mi sono inventata io, che ho scritto io con il mio autore Ivan Roncalli, dove si parla, si parla, si parla. Se il pubblico si affeziona bene, se non si dovesse affezionare è stato un bellissimo esperimento fortemente voluto da Mediaset.

© RIPRODUZIONE RISERVATA