Caroline Bittencourt si getta in mare per salvare i suoi cani/ La modella è morta

- Matteo Fantozzi

Caroline Bittencourt è morta lanciandosi in mare per salvare i suoi cani. Un fatto terribile accaduto durante una gita col catamarano a San Paolo.

caroline bittencourt 2019 instagram
Caroline Bittencourt si getta in mare per salvare i suoi cani

Caroline Bittencourt è morta per provare a salvare il suo cane. La modella era in gita sul catamarano a largo di San Paolo il 28 aprile scorso. All’improvviso l’imbarcazione è stata sorpresa da una tempesta e lei ha deciso di buttarsi in acqua per provare a salvare i suoi adorati cuccioli. La 37enne brasiliana era partita per una gita insieme al marito Jorge Sestini con il quale si era sposata appena tre mesi fa. I cagnolini erano sbalzati fuori dal catamarano a causa del vento che era diventato improvvisamente forte. La ricostruzione del Corriere della Sera parla del marito che ha provato a salvarla buttandosi anche lui in acqua, senza riuscirci. Quest’ultimo è stato poi salvato dalla guardia marina dopo che per tre ore aveva nuotato per arrivare più vicino possibile alla riva e mettersi in salvo. Il corpo della donna è stato ritrovato il giorno dopo su una spiaggia a nord della cittadina brasiliana, il catamarano invece ribaltato e semidistrutto in pieno mare.

Caroline Bittencourt morta per salvare i cani, chi è?

Chi è Caroline Bittencourt? La modella brasiliana di 37 anni ha perso la vita per salvare i cani e anche se non a tutti è nota sono diversi quelli che la conoscono soprattutto nel suo campo. Oltre a posare per numerose campagne fotografiche questa studiava nutrizionismo per avere un futuro anche quando la bellezza avrebbe iniziato ad abbandonarla. Oltre a suo marito lasci anche una figlia grande che ebbe quando era giovanissima, Isabelle di 17 anni. Sono numerosi i fan della ragazza che hanno espresso tantissimi messaggi di cordoglio per la grave perdita. La famiglia al momento non ha espresso ulteriori dettagli con Jorge Sestini che sta bene e non è in pericolo di vita, ma ovviamente fortemente colpito dal punto di vista emotivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA