CESARE BOCCI/ “Non ho più paura del diverso, della malattia” (Italia Si)

- Emanuele Ambrosio

Cesare Bocci ospite Italia Si di Marco Liorni: l’attore amatissimo dal pubblico parlerà sicuramente dei momenti difficili vissuti con la moglie Daniela

cesare-bocci
Cesare Bocci

Cesare Bocci è uno degli ospiti della nuova puntata di Italia sì, il programma televisivo condotto da Marco Liorni il sabato pomeriggio su Rai1. L’attore, amatissimo dal pubblico, torna così in uno studio televisivo e pochi giorni di distanza da un’intensa intervista rilasciata a Mara Venier a Domenica in. Bocci si è raccontato a cuore aperto parlando della sua esperienza a Ballando con le Stelle, ma anche di uno dei momenti più difficili della sua vita: la malattia della moglie Daniela Spada. “Il ballo a Ballando è stato meraviglioso” – ha detto – “mi ha emozionato, ma non sai che mi sono preso una ca**iata perché si era preparata a mia insaputa e quando la chiamavo sentivo della musica. Faceva le prove e io le ho rovinato tutto”. Bocci ha poi parlato della malattia della moglie, un momento terribile in cui si è sentito come un uomo che non sapeva nuotare.

Cesare Bocci moglie: la malattia

La vita di Cesare Bocci è stata completamente rivoluzionata dall’improvvisa malattia della moglie Daniela Spada colpita da un ictus e conseguente embolia polmonare. “Venticinque giorni di coma e poi il buio. Quel giorno la nostra vita è profondamente cambiata” ha infatti svelato Claudio aggiungendo altresì “Con quello che è successo a Daniela ho capito che quando sei nell’acqua alta, nuoti” ha raccontato l’attore che, proprio con la moglie, ha deciso di scrivere un libro per aiutare gli altri. “Abbiamo pensato che la nostra testimonianza potesse essere di aiuto e conforto ad altre persone. Spesso, infatti, in quei momenti di grande scoraggiamento ci si sente soli. È la testimonianza di una coppia che grazie all’amore trova la forza per superare gli ostacoli” ha confidato l’attore, che oggi vive felice con la moglie Daniela e la figlia Mia.

Cesare Bocci: “Angelo Russo è un fratello per me”

Non solo, Cesare Bocci ha parlato anche dell’amicizia fraterna che lo lega ad Angelo Russo, attore con cui condivide l’esperienza del set de Il Commissario Montalbano. Angelo Russo quest’anno ha accettato l’invito di Milly Carlucci ed è uno dei concorrenti di Ballando con le Stelle 2019 dove continua a conquistare consensi. Sull’amico e collega Cesare Bocci ha detto: “E’ un fratello per me perché è una persona schietta, generosa, forse troppo schietta, ma non dirà mai qualcosa che non pensa. E’ una persona onesta e sta facendo qualcosa di straordinario. E’ pure dimagrito 13 kg”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA