Ciao Darwin 2019 Juve vs Tutti, pagelle/ La “Vecchia Signora” trionfa senza VAR

- Fabiola Iuliano

Ciao Darwin 2019, Tifosi juventini vs tutti: la Vecchia Signora batte gli avversari ai cilindroni e ribalta il risultato. Madre Natura, capitani e pagelle.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis, Ciao Darwin

Pagelle di Ciao Darwin 2019 Juve vs Tutti: la vittoria della Juventus!

“Anche a Ciao Darwin 2019 vince la Juve”. È con queste parole che Paolo Bonolis ieri sera si è dovuto arrendere alla vittoria dei Tifosi bianconeri contro Tutti gli altri. La sfida ha visto per tutto il tempo i “Tutti” primeggiare sui tifosi della “Vecchia Signora”, che hanno ribaltato il risultato nelle fasi finali della gara. Paolo Bonolis (Voto 9), da perfetto arbitro imparziale, ha reso anche ieri sera la telecronaca vivace e incalzante, accompagnato ancora una volta dalla sua spalla, un più che impeccabile Luca Laurenti (voto 8). Ma a vigilare sullo svolgimento della partita non poteva mancare una madrina d’eccezione, Michelle Sander (Voto 8), una modella dalle curve mozzafiato, molto nota sui social anche per la sua storia d’amore con un calciatore della serie A, Andrea Petagna. Capitani delle due squadre, Giampiero Mughini, al comando dei tifosi della Juve, e Raffaele Auriemma (voto 8), al timone di “Tutti gli altri”, due personalità molto amate nel mondo calcistico che si sono prestate, con successo, alla sfida del venerdì sera di Canale 5.

Juve contro tutti: il dibattito a Ciao Darwin

È stata una gara senza esclusione di colpi quella che si è disputata ieri sera tra i Tifosi juventini e Tutti gli altri. Le due tifoserie di Ciao Darwin 2019 non se le sono mandate a dire e, messi da parte i VAR, i fuorigioco e tutte le polemiche scatenate dalle partite, si sono sfidate colpi di dialettica. Ma chi ha avuto la meglio tra i bianconeri e gli agguerritissimi avversari di sempre? Secondo Raffaele Auriemma, capitano dei Tutti, i tifosi della squadra di Massimiliano Allegri hanno fatto “avvizzire anche Madre Natura”, che da giovane e formosa avrebbe cominciato a invecchiare proprio “al cospetto di questi juventini”. Tuttavia, il tifoso non ha potuto fare a meno di evidenziare la superiorità calcistica della formazione bianconera, per questo motivo, affidandosi a un detto popolare, ha ammesso: “Dalle nostre parti si dice: se una squadra non la puoi battere la devi sfottere”. Critiche, polemiche e cori da stadio hanno condito ogni fase del dibattito, che si è acceso con la chiosa si un tifoso juventino…

“Voi siete tanti lì buttati insieme e oggi fate finta di essere un’unica squadra, noi oltre a essere una squadra siamo una famiglia”. È con queste parole che un tifoso juventino ha descritto a Ciao Darwin 2019 lo strano miscuglio che ha accomunato “Tutti gli altri”. Un suo compagno di quadra ha inoltre aggiunto che “Loro si devono mettere insieme per fare uno”, mentre “noi primi ci siamo da sempre!”. Di tutt’altro tenore, invece, il commento del capitano dei tifosi juventini, Giampiero Mughini, che dal suo posto nel parterre ha difeso a spada tratta la “Vecchia Signora”: “Questo dominio della Juventus – ha detto il giornalista – è venuto dopo la distruzione di una squadra e una società. Abbiamo ricominciato da zero – ha aggiunto – con il talento e l’intelligenza […] e da otto anni ve la mettiamo in quel posto”. Con un monito ai tifosi, Mughini ha poi aggiunto che “loro (I “Tutti”, ndr) sono anti juventini, io non sono anti. Io ho ammirato le altre squadre […] Perché lo sport è fondato dalla lealtà. Loro stanno dall’altra parte”. Di seguito, il video del dibattito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Post muto 🤐 🍌 #ciaodarwin8 #siamotuttimatti #juveVStutti

Un post condiviso da Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA