Daniel Craig incidente sul set di Bond 25/ Infortunio alla caviglia stop alle riprese

- Stella Dibenedetto

Incidente per Daniel Craig sul set del nuovo film “Bond 25”: infortunio alla caviglia per l’attore. Riprese interrotte.

Daniel Craig
Daniel Craig

Daniel Craig è tornato ad indossare i panni di James Bond, ma la realizzazione del nuovo film non è così facile. Continuano, infatti, i problemi sul set di “Bond 25” e cui riprese sono state momentaneamente interrotte a causa di un incidente che ha coinvolto proprio l’attore inglese, ancora protagonista del nuovo capitolo cinematografico dedicato all’agente più famoso del mondo. Secondo quanto riporta il tabloid The Sun, Daniel Craig, mentre girava una scena d’azione per “Bond 25” sul set in Giamaica, sarebbe scivoato. Prontamente soccorso, l’attore avrebbe riportato un infortunio alla caviglia che gli impedirebbe, per il momento, di continuare a girare. La produzione sarebbe stata così costretta ad interrompere le riprese mentre l’attore sarebbe stato trasportato negli Stati Uniti per essere sottoposto ad esami più approfonditi.

Daniel Craig cade sul set di Bond 25: riprese interrotte

Non dovrebbe essere grave il problema alla caviglia che ha riportato Daniel Craig dopo il piccolo incidente che ha avuto sul set. Le riprese di Bond 25, dunque, dovrebbero riprendere a breve. Il 25esimo film della saga ufficiale di 007 uscirà il 3 aprile 2020. Nel film, l’attore inglese che continua a riscuotere un grande successo nei panni del famoso 007 avrà a che fare con diverse presenze femminili. Nel cast, infatti, spiccano Léa Seydoux e Naomie Harris che tornano a vestire i panni di Madeleine Swann e di Eve Moneypenny. La “Bond girl”, invece, che sta attirando l’attenzione degli addetti ai lavori e dei fans della saga di James Bond è l’attrice e modella cubana Ana de Armas.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA