ELIANA MICHELAZZO/ “Simone Coppi aveva problemi cardiaci. Ero tormentata dalle colpe”

- Emanuele Ambrosio

Eliana Michelazzo svela i dettagli sul finto marito Simone Coppi: “avevo una famiglia virtuale, nessuno mi può capire”, spiega l’agente di Pamela Prati a Live Non è la D’Urso

eliana michelazzo live d urso 2
Eliana Michelazzo a Live Non è la D'Urso

Ancora rivelazioni, da parte di Eliana Michelazzo, su Simone Coppi. A Live non è la D’Urso, l’agente di Pamela Prati spiega come sia riuscita, per tanto tempo, a credere alle sue bugie e a sentirsi parte di una relazione coniugale, senza mai aver visto il suo partner: “C’era sempre il problema che non si poteva muovere – rivela la Michelazzo – perché era un magistrato e quindi era sotto scorta e io non potevo stare lì perché non ero in stato di protezione. Ho vissuto tanti anni – continua l’ospite di Barbara D’Urso – dicendo ‘mio marito non si può far vedere’ e facevo finta di andare a casa mia con lui, alla Spa, vacanze finte, cose finte con lui”. Attorno a quel finto matrimonio, anche una rete famigliare ben studiata: “mi scriveva la mamma, che per me è diventata la mia mamma, mi scriveva il nipotino, un cugino, tutti i collegamenti famigliari, c’era una famiglia social”; una trama che l’ha costretta a mollare la sua famiglia d’origine e a cambiare numero: “perché non potevo dare spiegazioni, stai con una persona e non la fai vedere?”. E a rendere il tutto più credibile ci sarebbe stata anche un finto problema cardiaco con il quale Simone Coppi l’avrebbe tormentata tramite i sensi di colpa. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Mi sono sentita sposata, anche se non lo ero”

Eliana Michelazzo racconta la sua verità a Live – Non è la d’Urso: Simone Coppi, l’uomo con il quale sarebbe sposata da oltre 10 anni, non esiste. “Ho capito che mi sono innamorata di una persona che non c’è”, spiega l’agente di Pamela Prati nel programma di Barbara D’Urso, ma i dettagli sul suo finto marito sono numerosi. Secondo quanto si apprende dalle sue parole, avrebbe visto Simone Coppi soltanto due volta: la prima a Fontana di Trevi e la seconda mentre lui sfrecciava dritto sulla moto. “Ci sentivamo su Messenger all’inizio, poi – spiega la Michelazzo – quando è nato WhatsApp su WhatsApp”. Ma come ha potuto cadere nella rete di un personaggio mai visto? “Mi scriveva cose bellissime, ci facciamo la nostra famiglia, i nostri figli. Mi ha detto che ci saremmo sposati subito, mi sono sentita sposata, anche se non l’ho fatto”. A un certo punto, però, il castello sarebbe crollato, ma questo non sarebbe bastato a porre fine alle bugie del suo finto sposo: “Mi sono arrabbiata – spiega la Michelazzo – ho detto ‘qui c’è qualcosa che non va’ e lui mi ha detto ‘non ti avrei mai fatto fare un tatuaggio se non mi chiamavo Simone”. (agg. di Fabiola Iuliano)

“Simone Coppi? Ho persino fatto ses*o con lui via social”

Se Mark Caltagirone non esiste, anche per Simone Coppi è così. Lo ammette Eliana Michelazzo che, intervistata per il settimanale Oggi prima che a Live non è la d’Urso, ammette che anche suo marito in realtà non esiste. “Io mi considero la moglie di Simone Coppi. Ho fatto persino sesso con lui, via social. – ha raccontato la Michelazzo, che continua – Ho capito ora che non esiste. Pamela Perricciolo mi ha presentato questo ragazzo bellissimo via Facebook, dicendomi che era un suo amico d’infanzia.” Sarebbe dunque stata la sua ormai ex collega a presentarle l’uomo del quale si è poi innamorata, tanto da tatuarsi il suo nome. Sarà anche questo argomento di discussione nel corso della lunga intervista con Barbara d’Urso nel suo show in diretta questa sera su Canale 5.
(Aggiornamento di Anna Montesano)

“L’aggressione con l’acido? Pamela Perricciolo ha inventato tutto”

Quella sull’esistenza di Mark Caltagirone non sarebbe l’unica bugia detta in questi giorni. Eliana Michelazzo ha dichiarato alle pagine del settimanale Oggi che anche l’attacco con l’acido è stato inventato e, a farlo, sarebbe stata la sua collega Pamela Perricciolo. “Si è inventata tutto, questo ora l’ho capito. – ha ammesso la Michelazzo che questa sera entrerà nei dettagli a Live non è la d’Urso – Ha detto alla mia assistente che io l’avevo medicata e che le avevo fatto una fasciatura, quando io non ho mai fatto nulla del genere: il giorno dopo aveva una benda, mentre gli inquirenti hanno dimostrato che non era acido”. Un cumulo di menzogne quelle che sarebbero state dette al pubblico qualora le dichiarazioni di Eliana corrispondessero al vero e venissero confermate. Cosa ci attende questa sera? (Aggiornamento di Anna Montesano)

Barbara d’Urso svela: “Dichiarazioni devastanti!”

Barbara d’Urso ci anticipa che questa sera, a Live non è la d’Urso, sarà una serata molto complicata. Grande protagonista Eliana Michelazzo che, oltre ad un’intervista “fatta alle 4 di notte”, svela la conduttrice, sarà anche in studio per rispondere ad alcune domande. “Quello che sentirete questa sera è devastante” annuncia la d’Urso, che parla di dichiarazioni davvero incredibili, quasi impensabili. Ecco perché la conduttrice l’ha richiesta anche in studio questa sera, in modo da chiarire anche in diretta alcuni aspetti delle sue ammissioni. La conduttrice, a Pomeriggio 5, inoltre tiene a dichiarare: “Ho scoperto di avere anche io un fidanzato con lo stesso nome, Coppi, che non esiste. Di questo però ne parleremo e capiremo questa sera” conclude. Dichiarazioni che non fanno che alimentare la curiosità di quella parte del pubblico che attende da tempo di scoprire la verità dei fatti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Eliana Michelazzo: “Intervista alle 4 di notte”

Eliana Michelazzo e la sua difficile verità sul caso Mark Caltagirone e non solo caratterizzeranno gran parte della nuova puntata di Live Non è la d’Urso. L’attesa creata attorno alle sue parole dalla stessa padrona di casa della trasmissione di Canale 5 è alle stelle. Proprio oggi, nell’anticipare la presenza in studio della Michelazzo, la d’Urso ha parlato anche dell’intervista registrata nei giorni scorsi e della quale è stato trasmesso ad oggi un piccolo momento drammatico nel corso dello spot tv in cui si vede l’ormai ex agente della Prati in lacrime, mentre afferma di avere paura. “E’ stata un’intervista complicata, avvenuta alle 4 di notte”, ha rivelato la conduttrice. Complicato sarà anche quello che dirà oggi Eliana, come anticipato in una delle sue ultime storie su Instagram, in cui ha commentato: “La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo si è taciuta”. Il riferimento potrebbe essere proprio alla verità che oggi svelerà su Mark Caltagirone e sulla sua vicenda personale. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Eliana Michelazzo, attesa per la sua intervista

Potrebbe esserci un nuovo colpo di scena nel matrimonio gate di Pamela Prati dopo l‘intervista di Eliana Micheazzo a Live non è la D’Urso. Dopo aver partecipato più volte alla trasmissione di Barbara D’Urso ribadendo l‘esistenza di Mark Caltagirone, Eliana Michelazzo ha spiazzato tutti registrando un’intervista in cui ha svelato di non averlo mai visto. Secondo il settimanale Oggi, inoltre, sembrerebbe che, in seguito a tale intervista, Eliana Michelazzo abbia preso le distanze da Pamela Perricciolo e dall’assistita Pamela Prati. Secondo quanto risulta al settimanale Oggi, inoltre, nella mattinata di mercoledì 21 maggio avrebbe deposto “come persona informata sui fatti presso la questura di Roma Ponte Milvio, in seguito alla presunta aggressione con l’acido denunciata qualche giorno fa dalla Perricciolo”.

Eliana Michelazzo: la verità su Mark Caltagirone

Eliana Michelazzo ha confessato. L’agente di Pamela Prati ha rivelato alle telecamere di Live – Non è la D’Urso: “Mark Caltagirone non esiste”. Non solo, l’agente ha chiesto di entrare nella casa del Grande Fratello 16 per paura di quello che potrebbe succederle dopo queste scottanti rivelazioni. “Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avere contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo, come un convento o la casa del Grande Fratello” ha detto la Michelazzo. La richiesta della titolare dell’agenzia Aicos ha naturalmente scosso il pubblico dei social, ma anche molti addetti ai lavori che hanno fatto esplicita rischiesta a PierSilvio Berlusconi di evitare il suo ingresso nella casa del GF16. Mediaset chiamata in causa ha prontamente replicato con un comunicato stampa che ha gelato l’agente della Prati.

Mediaset boccia Eliana Michelazzo al Grande Fratello 16

Con una nota stampa, Mediaset ha comunicato che Eliana Michelazzo non entrerà nella casa del Grande Fratello 16. “L’ipotesi dell’ingresso di Eliana Michelazzo nella casa del Grande Fratello come concorrente non è mai stata presa in considerazione dall’editore” ha precisato l’azienda del Biscione con un breve comunicato pubblicato su tutti i social. Per la Michelazzo, invece, si aprono ancora una volta le porte di Live – Non è la D’Urso dove questa settimana sarà protagonista di un’intervista confessione dopo che per cinque settimana ha mentito alla padrona di casa e al pubblico italiano confermando la versione di Pamela Prati e Pamela Perricciolo e l’esistenza di Mark Caltagirone. Non è dato sapere cosa sia successo, ma Eliana ha deciso di abbandonare la nave mettendo la sua parola fine al “Pratigate”.

Eliana Michelazzo: “Mark Caltagirone non esiste, io vittima…”

Sabato scorso a Verissimo da Silvia Toffanin Eliana Michelazzo confermava a gran voce l’esistenza di Mark Caltagirone e delle nozze di Pamela Prati, ma l’agente della showgirl del Bagaglino ha deciso di dire la verità. Alle telecamere di Live – Non è la D’Urso ha confermato che il matrimonio tra Pamela Prati e Mark Caltagirone è tutta un’invenzione organizzata dalla sua socia Pamela Perricciolo. Ma non finisce qui, visto che la Michelazzo ha dichiarato di essere venuta a conoscenza di un sistema utilizzato in passato anche con altri personaggi come Alfonso Signorini, Sara Varone, Manuela Arcuri e tanti altri. “Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità” ha dichiarato l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne che oggi, dopo queste scottanti rivelazioni, ha paura per la sua incolumità. “Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avere contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo, come un convento o la casa del Grande Fratello” ha detto la Michelazzo. Il suo ingresso nella casa però non ci sarà visto che Piersilvio Berlusconi ha detto no!

© RIPRODUZIONE RISERVATA