ETTORE BASSI E ALESSANDRA TRIPOLI/ Lei piange: “Mi dà fastidio…” (Ballando 2019)

- Morgan K. Barraco

Ettore Bassi e Alessandra Tripoli a Ballando con le Stelle 2019 sono tra le coppie favorite. I pareri della giuria su di loro sono più che positivi

ettore bassi alessandra tripoli
Ettore Bassi e Alessandra Tripoli a Ballando con le stelle

Nella clip iniziale di Ballando con le stelle, Alessandra Tripoli è in lacrime: “Quando piango realizzo. Non voglio piangere perché piangere significa realizzare, nel concreto, che questa settimana non potrò fare quello che vorrei fare”. La povera Alessandra non è propriamente in formissima. La cosa più difficile è dirlo a Ettore: “Mi dà fastidio farti vedere come sto, perché non abbiamo ancora quel tipo di rapporto. Tu hai un carattere diverso dal mio”. Lui s’innervosisce: “Questo fatto che sembro duro, riservato… è una caz*ata”. Così la invita a confidarsi: “Ho bisogno che tu ci sia, ora”, ammette la ballerina. Complice l’infortunio di lei, la performance di stasera non convince del tutto. Per la giuria, lui ha voluto “strafare”. La Lucarelli è l’unica a difenderlo, insieme a Guillermo Mariotto: “Se ha fatto troppo, è perché ha un livello talmente superiore che cerca di alzare l’asticella”. Carolyn Smith, però, non si accontenta, e da lui pretende ancora di più. (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima puntata

Ettore Bassi e Alessandra Tripoli a Ballando con le Stelle 2019 sembravano aver in tasca il primo posto, almeno fino a quando la classifica di settimana scorsa non è stata ribaltata dal tesoretto del custode. Il pubblico infatti ha scelto di dividersi in tre e ha consegnato 15 punti in più alla coppia, migliorando il primo posto già ottenuto grazie a un punteggio di 67. Purtroppo Nunzia De Girolamo è stata premiata dall’altro tesoretto, riuscendo a superare il rivale e togliendolo dalla prima posizione. Nella puntata della scorsa settimana, Ettore e Alessandra hanno deciso di debuttare in uno Slowfox lento e romantico che ha lasciato a bocca aperta la giuria. L’opinione generale è che l’attore riuscirà a dare parecchio filo da torcere al suo rivale numero uno, Dani Osvaldo. Anche se finora si è dimostrato placido e angelico, secondo i giudici Ettore nasconde un animo molto diverso. Avranno ragione? Ettore Bassi e Alessandra Tripoli hanno fatto sognare il pubblico di Ballando con le Stelle 2019 e anche i presenti in studio. L’applauso è scattato infatti molto prima del termine dell’esibizione, per poi esplodere una seconda e una terza volta.

ETTORE BASSI E ALESSANDRA TRIPOLI, I PARERI DELLA GIURIA

La sintonia fra concorrente e ballerina è sempre più evidente, così come la passione di entrambi per il ballo. Qualche errore forse da parte di Ettore durante la prima fase della performance, nascosto dal recupero immediato del concorrente. “Voi siete su un altro pianeta, completamente”, ha sottolineato invece Carolyn Smith. Bassi invece ha rivelato che la maestra ha avuto qualche difficoltà in settimana, che avrebbe potuto compromettere la presa finale. Secondo Fabio Canino, il merito è anche da attribuire all’orchestra, che supportando la coppia è riuscita a creare un piccolo musical. Notevole per Ivan Zazzaroni il lavoro della Tripoli sul proprio allievo, che è riuscita a trasformare in un vero ballerino. “Il materiale era già piuttosto raffinato”, ha ribattuto invece Selvaggia Lucarelli, che crede in un vantaggio iniziale di Bassi, già abile nella danza. “Ora sono innamorata di Ettore, che vibri pure il telefono”, ha concluso poi con ironia la giornalista. Estasiato infine Guillermo Mariotto, anche se ha sottolineato come ci siano stati dei piccoli errori nel corso della performance.

IN LIZZA PER LA VITTORIA FINALE

Ettore Bassi e Alessandra Tripoli sembrano avere un destino già segnato a Ballando con le Stelle 2019. A meno che non si verifichino degli imprevisti, secondo la giuria sarà proprio l’attore italiano a concorrere al titolo di campione in coppia con Dani Osvaldo. Anche se Bassi si sta rivelando sempre più vincente e di una spanna al di sopra rispetto al resto del cast, non bisogna sottovalutare gli imprevisti. In passato concorrenti vincenti, hanno avuto infatti un crollo improvviso dovuto all’eccesso di sicurezza oppure ad una mancanza di miglioramento costante. Se il livello di Ettore non dovesse salire ancora di qualche gradino, il rischio è infatti che gli altri aspiranti al titolo di campione riescano a raggiungerlo o superarlo. Bisogna riconoscere alla coppia una forte bravura, ma come ha sottolineato la giuria la settimana scorsa, sono presenti ancora degli errori tecnici che vanno eliminati il prima possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA