Game of Thrones 8×01 8×02, Trono di Spade/ Streaming e anticipazioni: Stark decisivi

- Morgan K. Barraco

Game of Thrones 8×02 e 8×01: anticipazioni e info streaming de il Trono di Spade. La rivelazione di Jon a Daenerys: cambierà tutto?

Il Trono di Spade 8
Kit Harington, Il Trono di Spade

Si sono rincorsi per anni, si sono dati per persi, ma i figli di Ned Stark sono ancora cruciali per il destino del mondo. E centrale fin dall’episodio 8×01 della saga di Game of Thrones è proprio un figlio di Ned Stark, per quanto da “bastardo” non ne abbia ereditato il cognome. Si tratta di Jon Snow, il personaggio probabilmente più amato dai fan de “Il trono di spade” che dopo aver visto da vicino l’armata dei morti oltrepassare la Barriera ha deciso di stringere un’alleanza con Danaerys Targaryen. E’ lei, la regina dei draghi, l’unica in grado di sconfiggere il Re dei Morti: ne è convinto Jon Snow, che al suo cospetto si è inchinato rinunciando alle sue ambizioni da Re. Nel corso di un incontro a tu per tu con Sansa Stark gli eredi di Grande Inverno discutono proprio di questa particolare alleanza con Jon che dichiara di non avere mai voluto per sé una corona e Sansa che domanda al fratello:”Ti sei inchinato al suo cospetto per salvare il Nord o perché ne sei innamorato?”. Il quesito rimane senza risposta…(agg. di Dario D’Angelo)

POLEMICHE TRA I FAN

Sono nate polemiche tra i fan di Game of Thrones 8 con i social network che sono pieni di recriminazioni sulle prime due puntate. Il pubblico infatti ha voluto sottolineare come l’attesa per la nuova stagione non sia stata ripagata e si è lamentato soprattutto per la durata delle puntate, troppo corte rispetto a quanto erano abituati. Senza contare che questa nuova stagione presenterà anche meno episodi delle altre precedenti. Per il finale di una serie ormai diventata cult ci si aspettava qualcosa di più anche se c’è da dire che siamo appena all’inizio e ci potrebbero essere molte sorprese. La HBO è comunque corsa ai ripari, promettendo che già dal terzo la durata sarà maggiore e supererà i 50 minuti visti fino a questo momento. Rimane comunque la soddisfazione da parte dei produttori che si continui a parlare della serie costantemente anche a prescindere dal fatto che si tratti di commenti non proprio soddisfatti da parte dei telespettatori. (agg. di Matteo Fantozzi)

MAISIE WILLIAMS…

Maisie Williams, Arya in Game of Thrones 8, commenta su Entertainment Weekly l’evoluzione del suo personaggio. Inaspettato il confronto con l’amore, “qualcosa da cui è rimasta sempre lontana, un’emozione con cui non l’abbiamo mai vista fare i conti”. “È stato davvero interessante perché è una reazione molto umana per Arya”, ha dichiarato la Williams. All’inizio quasi non ci credeva. Ma alla domanda precisa di David e Dan, ha iniziato a rifletterci: “Considerala la fine del mondo, che cosa vorresti che facesse il tuo personaggio?”, le hanno chiesto. Leggendo il copione, in seguito, è arrivata a pensare che fosse uno scherzo: “Avevano scritto delle sceneggiature che includevano scene fasulle in passato, quindi quando ho letto quella pagina li ho chiamati vantandomi di non essere caduta nella loro trappola. Loro mi hanno risposto: ‘No, quest’anno non abbiamo inventato scene finte'”. Una bella sorpresa, che – prevedibilmente – sarà tale anche per i fan. (agg. di Rossella Pastore)

GAME OF THRONES: LA RIVELAZIONE SU JON SNOW

Lo spoiler alert è inutile: si sapeva, infatti, che Samwell Tarly avrebbe rivelato la verità a Jon Snow. Ma Game of Thrones 8 è comunque iniziato col botto. Grazie ai suoi studi, Sam ha scoperto che Jon non è il figlio bastardo di Ned Stark, bensì il figlio di sua sorella Lyanna e Rhaegar Targaryen. Perciò è lui il legittimo erede al trono, non Daenerys. Quest’ultima, tra l’altro, sarebbe sua zia. Complicazioni anche sul fronte sentimentale, dal momento che lui e Dany non possono più stare insieme. La “patata bollente”, Bran l’ha smollata a Sam, il quale ha cercato di smarcarsi dall’arduo compito ricordandogli che “è tuo fratello”. “Era”, meglio, perché Jon e Bran non condividono alcun legame di sangue. Lui stesso ci era arrivato per vie un pochino traverse. La scena in questione è presente nell’episodio 8×01 de Il Trono di Spade. Il destino di Jon, adesso, potrebbe cambiare radicalmente. Sarà lui il prossimo re? (agg. di Rossella Pastore)

IL TRONO DI SPADE, STREAMING E REPLICA DI GAME OF THRONES 8

Game of Thrones 8 è finalmente tornato e dopo le emozioni regalate dalla prima puntata, il secondo episodio è andato in onda questa notte sul canale SKY. L‘episodio è visibile anche in streaming su NOW TV e disponibile su Sky On Demand e sarà trasmesso in replica anche questa sera, alle 22.15, sempre in lingua originale. Chi, invece, ha voglia di vedere l‘episodio doppiato in italiano dovrà aspettare lunedì 29 quando andrà in onda alle 21.15. Anche il secondo episodio ha incollato tutti i fans della serie di fronte ai teleschermi. Nell’episodio trasmesso stanotte, Jaime ha informato la Regina che Cersei intende muovere le flotte dei Greyjoy contro di lei e i suoi alleati. Il momento clou dell’episodio, però, è stato il finale quando Jon ha rivelato il suo vero nome a Daenerys. Una confessione che è destinata a cambiare il destino di tutti. Daenerys, infatti, si rende conto che Jon è l‘erede al trono. Il loro confronto, però, è stato interrotto dall’arrivo degli Estranei lasciando un punto interrogativo ai fans su cosa accadrà nell’episodio successivo e sulla reazione di Daenerys (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

GAME OF THRONES: INIZIA ULTIMA STAGIONE DE IL TRONO DI SPADE IN ITALIANO

Sky Atlantic apre le porte a Il Trono di Spade 8 (Game of  Thrones), al via nella seconda serata di oggi, 22 aprile 2019, con le puntate in italiano. Verrà trasmesso il primo episodio, dal titolo “Grande Inverno“. Ottava ed ultima stagione della serie tv cult che ha tenuto incollati milioni di telespettatori e che in America ha già sfornato il secondo appuntamento. Gli appassionati che desiderano assistere agli episodi doppiati hanno atteso con ansia il giorno di Pasquetta, tenendosi alla larga da possibili spoiler sulla trama in corso. Di novità ce ne saranno davvero tante, come la possibilità che Kit Harington ed il suo Jon Snow diventi il nuovo Padre dei Draghi, grazie all’unione con la Distruttrice di Catene e Madre dei Draghi, Daenerys. “Se tutto va bene sarò padre”, ha svelato infatti l’attore, come ricorda SkyTg24. Non sappiamo però se la sua frase si riferisca ad un lieto evento effettivo. Sappiamo però dalle parole di George R.R. Martin che il gran finale che ci attende in quest’ottavo capitolo non sarà molto diverso da quello raccontato nei libri. Il dubbio riguarda ovviamente chi riuscirà a sopravvivere alla guerra in corso e chi invece se la darà a gambe, oppure semplicemente perderà la vita. Dobbiamo forse aspettarci delle differenze per quanto riguarda i personaggi minori, anche se secondo le previsioni dello scrittore americano, i fan si lanceranno subito in un dibattito per discutere quale delle due versioni sarà la migliore. Intanto Maisie Williams ha gettato poco tempo fa nel panico tutti i fan per via di uno spoiler rilasciato al The Tonight Show di Jimmy Fallon. L’attrice ha infatti rivelato al presentatore che la sua Arya non sarebbe riuscita a sopravvivere alla seconda puntata, salvo poi annullare tutto: si trattava solo di un pesce d’aprile.

In tutto questo con il caos e rumors che si sono creati attorno a Game of Thrones, sono ben poche le notizie certe su cui possiamo contare. Almeno per ora. Sappiamo che la premiere ci regalerà diversi ritorni che faranno scatenare l’applauso degli appassionati, ma anche che ritroveremo alcuni personaggi importanti fossilizzati in una situazione di stallo. Fra questi il Bran di Isaac Hempstead-Wright, che ritroveremo ancora cieco e che potrebbe finalmente condurci alla verità riguardo ad un evento in particolare del suo passato, ovvero a quando è stato gettato dalla torre da Jaime Lannister dopo averlo pizzicato con la sorella Cersei. Anche in questo caso i fan si attendono molto, soprattutto per via dei dibattiti che in passato ha scatenato quella particolare scena. Grazie al backstage del primo episodio, sappiamo inoltre che Daenerys non verrà accolta con entusiasmo dal popolo del Nord, che non nasconderà di non essere felice del suo arrivo. Un duro colpo per Daenerys, abituata ad essere osannata da tutte le popolazioni che finora è riuscita a salvare. Questo però non le impedirà di portare avanti la sua missione, anche se al primo ostacolo si aggiungerà anche la presenza di Sansa.

IL TRONO DI SPADE, ANTICIPAZIONI DEL 22 APRILE 2019 (GAME OF THRONES 8×01)

EPISODIO 1, “GRANDE INVERNO” – Appena arrivati al Nord, Jon avrà modo di riabbracciare Bran, mentre gli uomini guardano con sospetto e terrore la presenza dei draghi. Sansa reclama però la sua eredità, sicura che Daenerys potrà costituire un pericolo. Peccato che Jon abbia abdicato a favore della Madre dei Draghi e che sarà Daenerys a tutti gli effetti a prendere il comando del Nord. Non senza scetticismo da parte di Lyanna Mormont e tutti gli altri signori delle casate, che non vedono di buon occhio la presenza della donna. La popolazione ha comunque un altro ostacolo da considerare: l’arrivo degli Estranei e l’obbligo di costruire al più presto delle armi con cui affrontarli. Anche Approdo del Re vive un grande ritorno: Euron Greyjoy è pronto per unirsi a Cersei e riuscire ad ottenere i suoi favori: mira ancora alla corona. Alle sue spalle, Theon ha già attuato un piano per liberare Yara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA