Game of Thrones 8×04, il Trono di spade/ Anticipazioni 13 maggio: il gesto di Cersei

- Morgan K. Barraco

Game of Thrones 8×04, Il trono di spade anticipazioni 13 maggio 2019, in prima tv su Sky Atlantic. Daenerys pronta ad attaccare Approdo del Re: la mossa della rivale.

Cersei Lannister (Lena Headey), Il trono di spade 8
Cersei Lannister (Lena Headey) nell'ottava stagione de "Il trono di spade" (ph. HBO)

IL TRONO DI SPADE 8, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella sua prima serata di oggi, lunedì 13 maggio 2019, Sky Atlantic trasmetterà in prima visione assoluta un nuovo episodio de Il trono di spade 8. Sarà il terzo, dal titolo “L’ultimo degli Stark” e doppiato in italiano. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: i non morti avanzano ed il Re della Notte sembra in netto vantaggio, visto che ha dalla sua parte un esercito più numeroso delle tre schiere pronte a fermarlo. Gli uomini sotto il comando della Regina sperano di poter essere protetti dalla magia di Melisandre (Carice van Houten) per riuscire a sopravvivere e cacciare il nemico. Tuttavia sembra che la sua magia non abbia alcun effetto, visto che il Re della Notte è in grado di riportare in vita i suoi caduti e rimetterli in gioco ancora una volta. Anche Daenerys (Emilia Clarke) e Jon (Kit Harrington), che hanno atteso fino a quel momento prima di partecipare alla battaglia, saranno costretti ad invernire con i draghi per dare il loro contributo. La situazione all’esterno della città è così complessa che i tre eserciti decidono poi di rientrare all’interno delle mura, dove potranno contare sull’aiuto degli Immacolati ed un nuovo intervento di Melisandre. Ancora una volta il Re della Notte riesce ad annullare ogni tentativo, facendo riemergere i propri soldati e scagliandoli contro le fila nemiche. Intanto, Arya (Maisie Williams) cerca di sfuggire ai soldati nemici, mentre Lyanna (Bella Ramsey) perde la vita nel tentativo di fermare un gigante oscuro. Anche Beric (David Michael Scott) perde la vita per impedire che la giovane Stark soccomba durante l’inseguimento: il Mastino la seguirà fino nella sala in cui Melisandre ricorderà ad Arya la profezia che le ha fatto diverso tempo prima.

La ragazza sa infatti da molto tempo che avrebbe avuto un ruolo cruciale nella grande guerra e grazie a questo ricordo trova la forza di non lasciarsi sconfiggere nell’animo nemmeno per un istante. Jon ed il Re della Notte hanno invece uno scontro diretto, ma entrambi precipitano nel vuoto, dove Daenerys li attende per combattere ancora. Il nemico riesce a sfuggire alle loro intenzioni e ordina al suo esercito di attaccare tutti coloro che si trovano nel Bosco degli Dei. Daenerys invece salva Jon, che decide di andare a cercare Bran (Isaac Hempstead Wright). Poco dopo, la Regina viene colpita, protetta da Jorah (Iain Glen) che accorre in quel momento. Morirà poco dopo nel tentativo di farla sopravvivere. Intanto, il Re della Notte ha ormai raggiunto Bran, che può contare solo sull’aiuto di Theon (Alfie Allen), rimasto al suo fianco. L’ex Uomo di Ferro viene tuttavia eliminato in poco tempo, ma Arya emerge all’improvviso e colpisce il nemico con la daga di Valyria. I non morti cadono all’istante e Melisandre, ormai terminato il suo compito, decide di rivelare la propria età prima di perdere la vita.

ANTICIPAZIONI DEL 13 MAGGIO 2019 DI GAME OF THRONES 8×04

EPISODIO 4, “L’ULTIMO DEGLI STARK”  – Una volta terminata la guerra, i sopravvissuti devono pensare a sistemare il cambio di battaglia e dare il giusto onore a tutti i caduti che hanno perduto la vita durante lo scontro. La vittoria viene celebrata in pompa magna e Daenerys ne approfitta per consegnare a Gendry il ruolo di Lord. Arya però sceglie di non sposarlo come le verrà richiesto dall’innamorato. Nel frattempo, Brienne dimostra di non trovare piacevole parlare della propria verginità, sollevando lo scherno di Tyrion che non fa che prenderla in giro. Le sue parole però spingeranno in qualche modo Jamie fra le sue braccia. Daenerys invece è sempre più preoccupata che Jon possa rivendicare il trono e gli chiede di non fare parola con nessuno delle sue scoperte. Nonostante la vittoria, la Regina non intende fermarsi: ad Approdo del Re c’è ancora un nemico da sconfiggere, Cersei. Per dimostrare la propria ferocia, la Regina sceglierà di compiere un gesto che alimenterà ancora di più la furia della nemica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA