GAME OF THRONES 8×06, TRONO DI SPADE/ Delusione per George RR Martin e i fan

- Stella Dibenedetto

Game of Thrones 8×06: lo scrittore George RR Martin e i fan delusi dalla stagione finale del Trono di Spade. Spunta la petizione.

emilia clarke daenerys game of thrones
Emilia Clarke ne Il Trono di Spade

La stagione finale di Game of Thrones sta deludendo tutti. L’ultimo episodio della serie cult HBO andrà in onda negli Stati Uniti domenica 19 maggio e in Italia lunedì 20 maggio. Al centro dell’episodio ci sarà il destino di Daenerys che, dopo il quinto episodio, è sempre più fuori di testa. L’ottava ed ultima stagione del Trono di Spade era stata annunciata come una stagione avvincente ed emozionante, ma finora, le aspettative dei fans non sono state rispettate. Dopo i cinque episodi, in attesa di scoprire chi conquisterà l’ambito Trono di Spade, i fans hanno espresso la propria delusione firmando una petizione su Change.org per chiedere il rifacimento delle ultime puntate. “David Benioff e D.B. Weiss si sono dimostrati degli scrittori incompetenti quando non hanno un materiale di supporto (come i libri). Questa serie merita una stagione finale sensata”, dice la petizione.

GAME OF THRONES 8X06: LA DELUSIONE DEO SCRITTORE GEORGE RR MARTIN

A pensarla come i fans di Game of Thrones è anche lo scrittore George RR Martin che, in un’intervista rilasciata ai microfoni Rolling Stones, ha espresso la propria delusione in merito all’ultima stagione che non sarebbe stata fedele ai libri della saga. “I punti principali della fine saranno cose che ho detto loro cinque o sei anni fa. Ma potrebbero anche esserci dei cambiamenti. E ci sarà molto da aggiungere”, ha detto George che ha poi aggiunto – “Sono un po’ triste. Vorrei avere qualche altra stagione. Ma capisco, Dave e Dan continueranno a fare altre cose, e alcuni degli attori sono stati sotto contratto per circa otto anni, sono sicuro che vorrebbero andare avanti e interpretare altri ruoli. È giusto. Non sono arrabbiato o niente del genere, solo un po’ malinconico”. George RR Martin, inoltre, ha precisato che il finale sarà diverso dai suoi libri spiegando per poi ribadire: “Posso solo dire che quando i miei prossimi due libri usciranno dovrete leggerli e scoprirlo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA