Gerry Scotti è morto?/ Gaffe di Costanza Caracciolo “Oddio!” e Luca Abete risponde…

- Hedda Hopper

Gerry Scotti è morto? No di certo ma è bastato uno scatto postato da Luca Abete e un “Ciao zio Gerry” per mandare in crisi Costanza Caracciolo che si lascia andare alla gaffe del secolo!

gerry scotti
Gerry Scotti - Foto Instagram

Gaffe sui social per Costanza Caracciolo e lunga vita a Gerry Scotti, visto che il conduttore è vivo e vegeto. Ma cosa è successo di preciso in queste ore? L’ex velina ha fatto sorridere il popolo dei social per via del suo “errore” di valutazione ad un post pubblicato qualche ora fa dall’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete. In particolare, proprio quest’ultimo ha pensato bene di pubblicare una foto di Gerry Scotti in versione rock e compararla con Vasco Rossi ridendo poi tra i commenti e rispondendo al conduttore rivelando di “avere in casa tutti i suoi CD”. Fin qui niente di male se non fosse che proprio l’ex velina vedendo la foto e leggendo di sfuggita la didascalia che la accompagna ha subito tirato le somme capendo che Gerry Scotti è morto e che Luca Abete ne dava il triste annuncio sui social ricordando un suo momento sul palco.

LA GAFFE DI COSTANZA CARACCIOLO SUI SOCIAL

L’inviato di Striscia la Notizia ha scritto: “Come fate a dire che Vasco Scotti non è il vostro cantante preferito?” Ciao zio Gerry… non sei niente male in versione rockstar!“. Proprio quel “Ciao Zio Gerry” ha tratto in inganno l’ex velina bionda che subito tra i commenti ha scritto: “Oddio appena ho letto ciao zio Gerry… mi era venuto un colpo”. La Caracciolo era convinto che quello di Luca Abete fosse un vero e proprio addio al conduttore e il suo commento non ha lasciato indifferente i fan dell’inviato che hanno ironizzato: “gli hai fatto fare una grattata di attributi non indifferente”. Lo stesso Luca Abete ha poi concluso: “Gli hai allungato la vita!”. Quanto ci metterà Gerry Scotti a capire la situazione visto che lui stesso ha commentato il post di Luca Abete su Instagram? Lunga vita a zio Gerry allora perché anche questa volta si tratta di una bufala o, meglio, di una terribile gaffe!

Ecco lo scambio di commenti social:



© RIPRODUZIONE RISERVATA