GIGI D’ALESSIO/ Video, Il suo team favorito alla vittoria finale? (The Voice 2019)

- Emanuele Ambrosio

Gigi D’Alessio è uno dei quattro coach di The Voice of Italy 2019, ecco le scelte finora fatte dal cantautore napoletano durante le Blind Audition

Gigi D'Alessio
Gigi D'Alessio, coach di The Voice of Italy

Gigi D’Alessio è uno dei quattro coach di The Voice of Italy 2019, il talent musicale condotto con grandissimo successo di critica e pubblico da Simona Ventura su Rai2. Continuano le selezioni delle Blind Audition e il cantautore napoletano sta mettendo su un team davvero importante al punto che per i bookmakers potrebbe essere lui quello favorito alla vittoria finale. Durante l’ultima puntata di The Voice, la prima a colpire la giuria è Carmen Pierri di soli 16 anni. La cantante presenta sul palco “Fa che non sia mai” di Eramo e Passavanti conquistando sia Elettra Lamborghini che Gigi D’Alessio, ma alla fine la sedicenne sceglie il cantautore napoletano che ironizza dicendo: “Mi tocca aprire un liceo” sottolineando l’età molto bassa dei cantanti della sua squadra. La ricerca di giovani talenti continua. E’ la volta di Sofia Tirindelli 16 anni da Roma che canta “Fuck you” di Lily Allen accompagnandosi al piano. Per lei si voltano Morgan e D’Alessio, che le propone di cantare un brano in italiano. La scelta ricade su Un temporale di Ghemon. Una prova che viene apprezzata dalla giuria: “Mi sei piaciuta ancora di più” dice Elettra Lamborghini, ma la ragazza sceglie il team di D’Alessio.

Il team di Gigi D’Alessio a The Voice 2019

E’ la volta poi di Raphael di anni 32. Il concorrente porta sul palco “With my own two handsdi Ben Harper. Una performance che fa volta due giurati di The Voice 2019: Gigi D’Alessio e Guè Pequeno. Il cantautore napoletano lo vuole a tutti i costi nella sua squadra: “posso essere molto più reggae di quanto tu pensi, per me la musica non ha frontiere. Come una donna nuda: se le metti una giacca di pelle diventa rock, o un abito da sposa diventa romantica. Ma resta sempre femmina”. Anche Guè non molla la presa: “Nel mio team potrai fare quello che vorrai”. Alla fine Raphael sceglie il team D’Alessio dicendo: “Dai mix insoliti nascono grandi cose”. Le Blind Audition proseguono con Domenico Iervolino di anni 21. Sul palco presenta il suo brano inedito “La solita musica” che conquista tutti i giudici. Il primo a complimentarsi è Guè Pequeno: “il pezzo è così figo che non pensavo fosse un inedito”.

Gigi D’Alessio e il napoletano a The Voice 2019

Gigi D’Alessio dal canto suo chiede al giovane ragazzo un brano in napoletano. Così il cantautore napoletano sale sul palco e comincia a suonare il pianoforte accompagnando il ragazzo. Dalle poltrone rosse Morgan e Elettra Lamborghini cercano di attirare in tutti i modi l’attenzione del ragazzo, ma il pubblico in studio è tutto per D’Alessio che alla fine riesce a spuntarla portando Domenico Iervolino nel suo team. “Gigi per me è tutto, rappresenta le mie radici, per questo scelgo lui” la motivazione del ragazzo. Infine nel team di D’Alessio entra anche il calabrese Cosimo nome d’arte Koko. Sul palco canta “You only get what you give” conquistando D’Alessio, l’unico a voltarsi, che precisa: “vedo in te qualcosa che va oltre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA