Gomorra 4/ Anticipazioni 3 maggio: chi morirà? I pronostici (finale di stagione)

- Morgan K. Barraco

Gomorra 4, anticipazioni 3 maggio 2019, finale di stagione. Mickey compie un gesto estremo per Patrizia; Genny recluta i suoi uomini per attaccare i Levante.

Salvatore Esposito, Gomorra 4
Salvatore Esposito è Genny Savastano in "Gomorra 4" (ph. Gianni Fiorito)

A Napoli si scommette sulla vita e la morte dei personaggi di Gomorra 4. Il fenomeno prende il nome di “Gomor Bet”, e coinvolge ormai centinaia di fan. Le domande fondamentali sono due: chi resterà ferito? E chi, invece, non sopravviverà affatto? Il finale di stagione sarà tutto incentrato sullo scontro (attesissimo) fra clan rivali. La scomparsa del diplomato è data praticamente per certa, a 1.15. Seguono Enzo Sangueblù a 5.50, Patrizia, a 6 e Genny Savastano, 11. Negli episodi 11 e 12 di Gomorra, diretti da Claudio Cupellini, il clan Forcella guidato da Sangueblù farà la sua mossa. L’agguato ai Levante è miseramente fallito, mentre Mickey è in una posizione sempre più complicata. Le due puntate andranno in onda alle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno. (agg. di Rossella Pastore)

INSANGUINATA GUERRA TRA CLAN

Il controllo del territorio. Questo l’obiettivo principale del finale di stagione di Gomorra 4, in onda stasera su Sky Atlantic. Mickey deve prendere una decisione mentre Genny, quasi contro la sua volontà, sarà nuovamente costretto a scendere in pista. Gli episodi 11 e 12, verranno trasmessi pure su Sky Cinema e in streaming. Dal prossimo 17 maggio intanto, uscirà anche l’EP Mokadelic – Doomed to Live Remixes, curato da Lele Sacchi (sull’etichetta londinese Crosstown Rebels), che contiene i remix della colonna sonora della serie originale Sky. Guerre, decisioni e ruoli dominanti, questi saranno gli ingredienti principali della serie. In palio ci sarà ancora una volta, il totale controllo sulle rovine fumanti di una Napoli insanguinata dalla battaglia tra i clan. La quarta stagione di Gomorra, prodotta da Sky con Cattleya e Fandango, in collaborazione con Beta Film, è nata da un’idea di Roberto Saviano e tratta dal suo omonimo best seller. La supervisione artistica della serie è di Francesca Comencini. La regia è firmata da Francesca Comencini, Claudio Cupellini, Marco D’Amore, Enrico Rosati, Ciro Visco. Il soggetto di serie è di Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Roberto Saviano. Sceneggiature di Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Enrico Audenino, Monica Zapelli. Direttori della fotografia: Ivan Casalgrandi e Valerio Azzali. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

COSA FARA’ MICKEY?

Gomorra sta per terminare. A breve, anche la quarta stagione chiuderà i battenti, per evidenziare nuovamente la guerra dei clan: chi avrà la meglio? Sarà l’alleato di Genny oppure il nuovo arrivato o Maestrale? La serie tratta dal best-seller di Roberto Saviano per la regia di Claudio Cupellini, andrà in onda dalle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno, ma potrete visionarla anche su Sky On Demand, Sky Go e in streaming su Now TV. Mickey dopo la guerra tra Patrizia ed i Levante, deve scegliere da che parte stare: sua moglie oppure la sua famiglia? Genny non è certo di aver fatto la scelta giusta, specie dopo avere consegnato Secondigliano nelle mani di Patrizia, proprio per pacificare Napoli. Tornare all’azione e riprendersi tutto ciò che è suo, sarà la mossa migliore da fare? Anche il clan di Forcella con Enzo Sangue Blu e i Capaccio con O Diplomato (rimasto totalmente da solo al comando), giocheranno un ruolo molto importante, mostrando appieno tutte le loro principali ambizioni… (Aggiornamento di Valentina Gambino)

GOMORRA 4, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Sky Atlantic di oggi, venerdì 3 maggio 2019, verranno trasmessi gli ultimi due episodi della serie tv Gomorra 4 in prima visione assoluta. Saranno l’11° ed il 12° e prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo dove siamo arrivati la settimana scorsa: una soffiata raggiunge Forcella ed avvisa dell’imminente piano dei Capaccio, che intendono ottenere il territorio. Il primo colpo riguarda le scorte di droga: Enzo chiede a Patrizia se vuole unirsi alla sua battaglia, ma la donna, per quanto indecisa, sceglie di rimanere neutrale e di non schierarsi con alcuna fazione. Intanto, ‘a Golia continua ad agire in segreto alle spalle di Sangueblu, che di contro organizza un agguato a ‘o Crezi per farlo fuori. Il piano fallisce, come quello dei fratelli Capaccio di eliminare il rivale. Grazie alle informazioni ottenute dalla stampa, Genny viene informato diquello che sta succedendo e decide di nominare Tiziana come nuovo amministratore delegato. Ha scelto di cancellare del tutto le sue origini, anche quella cicatrice che gli ricorda le Honduras. Dopo aver ricevuto una lettera di Valerio tramite il padre, Enzo accetta di farsi accompagnare da ‘a Golia per parlare con uno dei suoi contatti. Ancora una volta viene tradito, ma il colpo di scena è dietro l’angolo: sapendo di morire, Valerio gli ha scritto tutta a verità sui suoi uomini. Così Sangueblu ha organizzato un finto incontro solo per tendere una trappola ai rivali. Informato dell’arrivo di Elia, ‘0 Bellebuono riesce a riferire in segreto a Sangueblu di darsela a gambe. Patrizia invece scopre che ci sono i Levante dietro a tutto.

Patrizia si ritrova di nuovo di fronte ad un bivio: partecipare alla guerra oppure tirarsi indietro? Le ultime novità la spingono a fare una scelta. Nel frattempo, il padre impone a Mickey di fare delle pressioni sulla moglie perché ceda Secondigliano. Sangueblu invece si nasconde grazie all’aiuto di Patrizia. Quest’ultima rivela poi al marito di aver scelto di fare la madre in futuro, per via della nascita della loro bambina. Per questo non intende avere ancora lo scettro di Secondigliano. Ottenuto ciò che vuole, don Gerlando organizza la morte di Enzo, così come intende fare quest’ultimo grazie ai suoi uomini più devoti. Nessuno dei due però riuscirà nell’intento, anche se sia i Levante che Enzo e Ronni riusciranno a salvarsi. Intanto, Genny decide di fare la sua mossa ed incontra alcuni dei vecchi complici. Con il supporto del misterioso ‘o Maestrale, intende ritornare a Secondigliano per riprendere il controllo della sua eredità.

ANTICIPAZIONI DEL 3 MAGGIO 2019, ULTIMA PUNTATA GOMORRA 4

EPISODIO 11 – Don Gerlando non intende rimanere con le mani in mano, anche se intuisce di aver ormai perso Mickey. Teme che Patrizia possa convincerlo a passare dall’altra parte della barricata, mentre Sangueblu è ancora inseguito da Elia. Mickey invece ha dei forti pensieri che non lo fanno stare tranquillo, soprattutto perché teme per la sopravvivenza di Patrizia e delal figlia Bianca. Nel frattempo, Genny decide di organizzare un piano per agire senza che Ruggieri riesca a scoprire la verità sulle sue attività illecite. Azzurra cercherà di riportarlo alla realtà, ricordandogli quanto entrambi abbiano fatto per garantire a Pietro una vita migliore della loro.

EPISODIO 12 – Genny riesce a portare avanti il suo progetto dell’aeroporto ed ultima tutti i lavori. I suoi pensieri sono comunque diretti a Secondigliano, dove la situazione non fa che peggiorare. Il potere di Patrizia in crisi ed i Levante sono ad un passo, pronti ad approfittare di questo momento di debolezza. Con lo spettro del padre ancora di fronte agi occhi, Genny non potrà che concludere quanto don Pietro avesse ragione sui familiari di Donna Imma. Elia continua intanto a bracciare Enzo, deciso a fargliela pagare per la morte di Ferdinando. Ruggieri invece inizia ad unire i tasselli, tanto da arrivare fino a Mickey e Patrizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA