I temerari del West/ Su Rete 4 il film con Brian Keith (oggi, 28 aprile 2019)

- Matteo Fantozzi

‘I temerari del West’ oggi 28 aprile 2019 su Rete 4 dalle 16.30. Si tratta di un film storico degli anni sessanta con coloni, cowboy e pellerossa.

temerari west 2019 film
I temerari del west

‘I temerari del West’ anima il pomeriggio del 28 aprile 2019 sulle frequenze di Rete 4. Alle ore 16,30, la rete Mediaset trasmetterà infatti questa vecchia pellicola dei gloriosi anni ’60, epopea storica per il cinema, nella quale coloni, cowboy e pellerossa hanno tinto di gloria i colori delle pellicole tematiche. La produzione del film affidò al regista americano Herschel Daugherty la direzione del cast, un regista amato da Hitchcock che lo volle più volte nel suo storico serial ‘Alfred Hitchcock presenta’, una serie di telefilm thriller impressi nei ricordi di almeno tre generazioni di telespettatori. Ma Herschel Daugherty lo vogliamo mettere sotto i riflettori della gloria con un paio di pellicole molto interessanti: ‘La leggenda di Jesse James’ e ‘Cimarron City’, due miniserie amate non solo negli States, anche se il telefilm d’antan fu la sua carriera principale e il pubblico lo apprezzò in serie come ‘Star Trek’, ‘Johnny l’indiano bianco’ e tante altre. Nel cast il regista diresse una buona crew di attori e protagonista fu scelto Brian Keith, lo zio bonario che adottò tre nipotini, una serie amatissima a cavallo degli anni ’60 e ’70. Brian Keith lo ricordiamo inoltre per una serie abbastanza intensa di film del filone western, la sua faccia da americano credibile lo rese al centro di diversi cast come ‘La freccia insanguinata (Arrowhead)’ oppure ‘La sfida dei fuorilegge (Hell Canyon Outlaws)’. Al suo fianco la starlette Judi Meredith, un passato da pattinatrice agonista, arrivata prima sul piccoo schermo nel prezioso show ‘The George Burns and Gracie Allen Show’ per poi approdare a cinema e rivelarsi talentuosa in pellicole come ‘Testamento di sangue (Money, Women and Guns)’ o ‘Ti combino qualcosa di grosso (Something Big)’.

I temerari del west, la trama del film

La trama de ‘I temerari del west‘ è abbastanza comune con altri copioni del cinema ‘di frontiera’. Si racconta la storia di sette allevatori perennemente impegnati nella difesa delle proprie mandrie dagli attacchi dei pellerossa, un tema abbastanza ricorrente nella narrazione di quel West così selvaggio e fuorilegge. La pistola è la vera e grande amica di questi personaggi ed i sette allevatori non lesinano pallottole a coloro che si inseriscono nei loro affari, per quanto il lavoro è durissimo sia dal punto di vista sociale che ambientale. Per avere accesso a mercati allargati, i sette chiedono alla compagnia ferroviaria Kansas-Pacific di arrivare con il ‘cavallo a vapore’ sino al Texas, un luogo dove poter incrementare gli affari, ma gli scontri con la compagnia divengono importanti, al limite del pericoloso quando la stessa Kansas-Pacific arruola in sua difesa tre pistoleri di fama come Wild Bill Hickock, Buffalo Bill e Calamity Jane. Sarò scontro o mediazione? Certo che in quei territori il West non concede ampi spazi alla conciliazione, una buona Colt risolve in fretta dispute e dilemmi, ancora prima di un buon avvocato ed un giudice non di parte, ma succederà qualcosa che, alla fine, porterà su binari più concilianti le dispute in una terra di conquista, poetica per tanti aspetti, di diritto tra i maggiori scenari dell’immaginario collettivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA