Il giardino di gesso/ Su Rete 4 il film con Deborah Kerr (oggi, 15 maggio 2019)

- Matteo Fantozzi

Il giardino di gesso, oggi 15 maggio alle ore 15.35 su Rete 4. Nel cast la splendida Deborah Kerr insieme a Hayley Mills e Felix Aylmer, solo per citare alcuni nomi.

il giardino di gesso 2019 film
Il giardino di gesso

Il giardino di gesso va in onda oggi, mercoledì 15 maggio, alle ore 15:35 su Rete 4. Dietro la macchina da presa vi è Ronald Neame, regista noto anche per aver diretto “L’avventura del Poseidon” e “Due sotto il divano”: il primo è un classico dei film che oggi si definiscono del filone “disaster movie”, mentre il secondo è una bella commedia con Walter Matthau. La sceneggiatura del film in onda oggi è di John Micheal Hayes, che ha adattato un testo teatrale scritto da Enid Bagnold. Nel cast del film sono presenti nomi all’epoca noti, come ad esempio quello di Deborah Kerr, affiancata da Hayley Mills e Felix Aylmer, solo per citare alcuni nomi. Infine, bisogna ricordare che le musiche di questa pellicola sono frutto dell’opera di Malcom Arnold, il quale è ancora oggi noto, a più di 10 anni dalla morte, per il fatto di essere stato tra coloro che hanno dato vita alla colonna sonora de “Il ponte sul fiume Kwai”, uno dei classici del cinema per quanto riguarda i film di guerra.

Il giardino di gesso, la trama del film

Per Il giardino di gesso diamo uno sguardo alla trama. La storia che viene raccontata in questa pellicola si svolge in una periferia di una piccola cittadina americana dove vive la media borghesia: qui vive una adolescente di 16 anni, la quale trascorre la propria quotidianità con la anziana nonna. A causa della infanzia difficile della ragazza, la nonna ha da tempo deciso di prendersi personalmente cura della giovane. Tra le varie scelte fatte dalla anziana donna, ora che la nipote comincia ad essere grande, vi è quella di assumere una governante che possa aiutarla a controllare la ragazza, che comincia a dare i primi segni di ribellione tipici della sua giovane età. Tuttavia, trovare una governante che sia all’altezza di un compito difficile come questo, si svela essere decisamente complicato. Tuttavia un bel giorno, si presenta al colloquio una giovane ragazza che pur essendo priva di qualsiasi referenza, pare avere tutte le caratteristiche per poter svolgere il ruolo al meglio e nel modo sperato dalla anziana donna, la quale è in cerca di una persona che sia capace di tenere a freno tutte le stravaganze della nipote. Inizialmente la donna non sembra molto convinta all’idea di assumere una governante senza esperienza, ma alla fine si convince che sia il caso di farle fare almeno per un periodo di prova. La donna comincia subito il proprio lavoro e si rende ben presto conto di come i comportamenti stravaganti della giovane dipendano essenzialmente dalla sua infanzia difficile, segnata dalla rottura del legame tra i suoi genitori e dalla prematura morte del padre per questo motivo. A questo vissuto si aggiunge anche l’atteggiamento della nonna, che non è per nulla incline a far vedere la madre alla ragazza. Tuttavia sarà proprio grazie alla nuova governante che le cose cominceranno a cambiare, con la ragazza che comincerà finalmente ad affrontare tutti quelli che sono i suoi problemi di natura esistenziale e psicologica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA